Infiniti al Salone di Parigi 2012

Infiniti al Salone di Parigi 2012

1 set, 2012

Prestazioni ispirate a zero emissioni al Salone dell’auto di Parigi

Fonte: Infiniti

Rolle, Svizzera. 30 agosto 2012 – Infiniti LE Concept, il modello che rappresenta risolutamente la prossima fase della ricerca di Infiniti dell’auto di lusso ad alte prestazioni più ecologica possibile, è un’Infiniti in tutto e per tutto tranne che per un piccolo dettaglio: il tubo di scarico. Al suo debutto europeo nella Halle 1, stand 224 del Salone dell’auto di Parigi il 27 settembre, LE Concept sarà schierata accanto alla premiata concept car sportiva Infiniti EMERG-E e all’ibrida di serie M35h, ad affermare con decisione il concetto di “auto ad alte prestazioni senza compromessi”.

“Infiniti LE Concept è un’”intenzione di produzione” e dunque la maggior parte di ciò che si vedrà al Salone diventerà realtà”, ha affermato , Vicepresidente di Infiniti Europa, Medio Oriente, India e Africa. “È troppo presto per dire quando e dove sarà messa in commercio, ma siamo incoraggiati dalle iniziative volte a promuovere le auto elettriche da vari governi in Europa, con incentivi anche molto consistenti. Infiniti ritiene che il futuro del lusso sia nella sostenibilità e intendiamo mantenere il nostro ruolo di leader nella sua realizzazione”, ha aggiunto Loire.

 

Punti salienti della partecipazione di Infiniti al “Mondial de l’automobile 2012″

Le star Infiniti al Salone di Parigi in dettaglioIl primo Salone di Parigi per Johan de Nysschen come nuovo Presidente di Infiniti.

Infiniti LE Concept

La prima Infiniti elettrica al 100%, LE Concept, fa il suo debutto europeo a Parigi.

Infiniti LE affianca la concept car sportiva ad autonomia estesa (range-extender) con motore in posizione centrale Infiniti EMERG-E e Infiniti M35 Hybrid come la più recente Infiniti ad alte prestazioni “senza compromessi”.

L’Infiniti più costosa ed esclusiva, l’FX Vettel Edition, sarà esibita accanto all’auto di F1™ di Red Bull Racing.

Esempi dei modelli Infiniti in vendita in Francia, inclusi coupé, berline, cabrio e crossover.

Tavole rotonde sul tema della crescita dell’azienda e del punto di vista di Infiniti sulla sostenibilità.

Con la sua combinazione di piacere di guida e zero emissioni in un corpo da berlina compatto e dai tratti volitivi, la 100% elettrica LE Concept è presentata al Salone di Parigi con la promessa che una versione di serie sarà messa in commercio in alcuni mercati in un paio d’anni. Il modello da showroom avrà non solo l’avanzata trasmissione di LE Concept, ma anche molte delle sue caratteristiche di design, che fanno pensare a “lusso dinamico” più che ad “auto elettrica”. Lo stesso vale per il raffinato abitacolo e per la tecnologia di facile utilizzo, inclusa la possibilità di un rivoluzionario sistema di ricarica wireless.

In un design completamente rinnovato, la carrozzeria a quattro porte abbina dinamismo ed eleganza a tratti tipici di Infiniti inseriti nel più recente linguaggio di design Infiniti. Classico l’equilibrio delle proporzioni, con la parte posteriore rialzata che conferisce una sensazione di movimento. Sul davanti c’è la familiare griglia a doppio arco, ma con l’aggiunta di un ingresso per la ricarica nascosto sotto il centro illuminato dell’emblema Infiniti. Le luci LED sul frontale e sul retro richiamano il design delle recenti concept car di Infiniti, così come il montante posteriore a mezza luna e la muscolosa linea dei fianchi che esprimono fluidità di movimento. Spoiler frontale, diffusore posteriore e ali laterali – sottolineati dall’illuminazione integrata – contribuiscono tutti a uno stupefacente coefficiente di resistenza aerodinamica (Cd) di 0,25.

Con una lunghezza di circa 4,7 m, LE Concept ha dimensioni simili alla berlina Infiniti G, a conferma della convinzione di Infiniti che zero emissioni non debba significare necessariamente spazi ristretti. Né, tantomeno, allestimenti spartani: l’abitacolo è quello di una vera auto di lusso, che inoltre trae vantaggio dalla silenziosità della trasmissione elettrica offrendo tranquillità in viaggio a tutte le velocità. LE Concept offre un’anteprima di strumentazioni e connettività di prossima generazione ma, essendo un’Infiniti, non trascura l’ospitalità, assicurata dall’illuminazione soft, dall’eccellente visibilità e dall’accogliente spaziosità.

Nessun compromesso nella nuova LE Concept quanto a spazio e comfort. L’avanzata soluzione che colloca le batterie agli ioni di litio sotto il pianale non solo evita di sacrificare spazio nell’abitacolo o nel bagagliaio, ma contribuisce anche ad abbassare il centro di gravità del veicolo, e dunque a migliorarne la manovrabilità.

Fedele alla filosofia delle “prestazioni ispirate” di Infiniti, LE Concept è concepita per stimolare la guida, non per sedarla, un risultato assicurato dal motore elettrico ad alte prestazioni da 100 kW (134 CV) e dalla coppia di 325 Nm subito disponibile. L’obiettivo degli ingegneri era “un’accelerazione straordinaria per un’auto elettrica senza sacrificare l’autonomia”, che si prevede sarà di 160 km. Una leva di cambio scolpita controlla il sistema di guida, che offre diverse modalità, mentre una consolle centrale fornisce informazioni e strumenti (come un calcolatore dinamico dell’autonomia) in un mix di display digitali e analogici.

La batteria è un collaudato sistema laminato agli ioni di litio (Li-ion) da 24 kWh, con un dispositivo di ricarica rapida ChaDeMo DC50kW capace di ricaricare l’80% della batteria in 30 minuti. Altre opzioni in fase di valutazione includono un innovativo sistema wireless da installare a casa che ricarica la batteria mediante flusso di energia induttivo grazie a una bobina saldamente inserita nella piattaforma di ricarica. La funzione Intelligent Park Assist allinea automaticamente il veicolo sulla piattaforma in modo che la ricarica avvenga in modo ottimale, e il conducente può tranquillamente lasciare il veicolo, senza dover connettere alcun cavo. La ricarica ad alta frequenza senza contatto, controllabile dal display dell’auto o tramite smartphone, è sicura per bambini e animali domestici e può essere installata facilmente nel garage di casa.

“Un’auto di lusso per una nuova generazione di acquirenti di lusso preoccupati dell’ecosostenibilità non deve compromettere sulle prestazioni . Gli acquirenti vogliono l’ecologia, ma non si accontenterebbero di un’esperienza di guida che fosse sotto un qualsiasi aspetto inferiore a quella offerta dalle vetture di lusso che già posseggono”, afferma Bernard Loire.

Le zero emissioni di LE Concept e l’approccio genuino al lusso definiscono una nuova categoria di veicoli elettrici compatti di alto livello, di cui Infiniti intende essere leader quando il modello di serie sarà commercializzato (si prevede nel 2014).

Il Salone di Parigi farà da palcoscenico alla prima apparizione in pubblico della concept car EMERG-E da quando è stata decretata una delle vincitrici della categoria “Concept” all’Automotive Brand Contest, un importante concorso internazionale di design organizzato dal Consiglio del design tedesco.

Il premio ribadisce l’entusiasmo suscitato dalla vettura alla sua presentazione al Salone dell’auto di Ginevra a marzo di quest’anno e, successivamente, dal debutto su strada di un suo prototipo pienamente funzionante al Goodwood Festival of Speed.

Infiniti EMERG-E è la quintessenza della filosofia delle Inspired Performance di Infiniti. È un’auto sportiva da 300 kW alimentata da due motori elettrici collocati centralmente, capace di accelerare da 0 a 100 km in appena 4 secondi e da 0 a 208 in un’unico flusso di potenza da 30 secondi. Presenta inoltre una gamma di nuove, entusiasmanti tecnologie che la casa giapponese adotterà nella sua ricerca dell’auto ad alte prestazioni ideale, coinvolgente e sostenibile. Infiniti EMERG-E introduce anche una nota di freschezza nel linguaggio di design di Infiniti, applicato per la prima volta a un’auto ad alte prestazioni con piattaforma anteriore-centrale.

Infiniti M35 Hybrid

Nello stand, accanto alla concept car EMERG-E e a illustrare l’approccio “senza compromessi” di Infiniti anche nei modelli di serie, M35h viene esibita a Parigi nella sua ultima versione, ancora più ecologica con emissioni di soli 159 g/km di CO2, ma sempre capace di passare da 0 a 100 km/h in appena 5,5 secondi – un valore che ne fa la berlina ibrida più veloce al mondo, come attestato dal Guinness dei Primati.

Infiniti FX Vettel Edition e l’auto di F1™ di RBR

Prestazioni di tipo più tradizionale – dovute a un V8 da 5 litri e 420 CV – saranno rappresentate a Parigi da una delle rare apparizioni pubbliche di quello che è probabilmente il crossover più esclusivo mai realizzato: Infiniti FX Vettel Edition è stato infatti sviluppato in collaborazione con il due volte campione del mondo di Formula 1 Sebastian Vettel. Ne sono stati resi disponibili solo 50 esemplari in Europa occidentale, a un prezzo che, a seconda dei paesi, parte da €120.000; molte sono già state prenotate.

Allo stand Infiniti sarà presente, opportunamente, anche l’unica altra vettura che porta il nome di Sebastian – l’auto di F1™ del partner di Infiniti Red Bull Racing.

Infiniti G, EX e FX

A completare l’esibizione di Infiniti a Parigi ci saranno le versioni opulentemente allestite del SUV di lusso FX30d e del crossover EX30d, entrambi alimentati dall’efficientissimo e potente V6 diesel da 3 litri di Infiniti.

La gamma Infiniti G sarà rappresentata da G37 Cabriolet, la coupé sportiva a due porte con tutte le caratteristiche montate di serie, dal potente e armonioso motore V6 al tettuccio rigido retraibile elettricamente che rende possibile una seducente esperienza di guida all’aria aperta.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Bernard Loire

Lascia una risposta

 
Pinterest