In produzione la Nissan e-NV200

In produzione la Nissan e-NV200

21 set, 2012

Fonte: Nissan Motor Company

Fonte: Nissan Motor Company

Hannover, Germania. 19 settembre 2012 – L’innovativo riunisce in sé le migliori doti di due prodotti di successo – Nissan LEAF e Nissan NV200 – e contribuirà a consolidare la leadership globale della Casa nella mobilità a emissioni zero. Il via alla produzione nell’anno fiscale 2013.

Ufficialmente è ancora un “concept”, ma il veicolo multifunzione e-NV200, svelato in anteprima mondiale al Motor Show di Hannover, mostra chiaramente quali saranno le dotazioni tecnologiche e lo stile distintivo del modello di serie.

Il sofisticato impianto di propulsione elettrico si basa sulle avanzate batterie laminate agli ioni di litio e sul motore elettrico di Nissan LEAF, il veicolo elettrico più venduto al mondo.

Autonomia e prestazioni sono paragonabili a quelle di Nissan LEAF, dunque anche gli utenti di e-NV200 saranno in grado di ricaricare la batteria del furgone all’80% della capacità in meno di 30 minuti grazie al sistema Quick Charging, riducendo al minimo i tempi di inattività, requisito cruciale per un’impresa. Inoltre, grazie al taglio sulle spese di carburante e sugli interventi di manutenzione, l’utilizzo di e-NV200 sarà ancora più vantaggioso per la clientela business.

e-NV200 potrà sfruttare l’energia immagazzinata nella batteria per alimentare apparecchiature e utensili fino a 1.500 W: con un allestimento adeguato, e-NV200 potrebbe diventare ad esempio un ristorante mobile per manifestazioni all’aperto o un laboratorio mobile.

Grazie all’ingegnosa configurazione delle batterie, ultracompatte sotto il pianale di carico, e-NV200 mantiene lo stesso volume di carico di NV200 endotermico. Il posizionamento delle batterie aiuta, fra l’altro, ad abbassare il baricentro del veicolo.

A dispetto delle ridotte dimensioni esterne, e-NV200 vanta una grande praticità e uno spazio di carico ai vertici di categoria – 4,2 m3 – con la possibilità di trasportare due Euro pallet standard fra i passaruota posteriori. L’area di carico è alta 2 m, adatta a trasportare 20 casse EuroBox standard. La larghezza contenuta permette a e-NV200 di destreggiarsi abilmente nel traffico cittadino.

La batteria agli ioni di litio, formata da 48 moduli compatti, è abbinata a un motore sincrono in c.a. da 80 kW altamente reattivo, che sviluppa 280 Nm di coppia. La marcia è totalmente silenziosa e senza emissioni inquinanti. L’erogazione della coppia massima da parte del motore è immediata alla partenza, e assicura accelerazioni grintose e omogeneità di marcia.

“I veicoli a emissioni zero come Nissan LEAF giocano un ruolo sempre più importante nelle nostre città dal punto di vista ambientale”.

“Il lancio di un veicolo a emissioni zero estremamente pratico e versatile migliorerà la qualità della vita nei contesti urbani e porterà notevoli vantaggi economici alle imprese, riducendo i costi di esercizio” ha dichiarato , Nissan Corporate Vice President, Capo della Business Unit LCV globale.

e-NV200 è il secondo di quattro veicoli a emissioni zero che la Casa lancerà entro il 2014 e ha già dimostrato il suo valore nel corso di una serie di test su strada. Una piccola flotta di NV200 a batteria, allestita ad hoc, è andata in prestito a principali società di spedizioni a livello mondiale come e il , servizio di poste giapponesi. Queste e altre aziende hanno utilizzato i veicoli per effettuare i regolari servizi di consegna in diverse città del Giappone e d’Europa, tra cui Yokohama e Londra.

I test del prototipo, iniziati nel 2011, continueranno per tutto il 2013. “Il feedback ricevuto da autisti e operatori che guidano i veicoli nello svolgimento delle mansioni lavorative quotidiane ci ha permesso di trarre indicazioni importanti che integreremo nella produzione in serie, per soddisfare e superare ogni aspettativa ed esigenza dei nostri utenti” ha detto Hideto Murakami. “Il programma di test con FedEx partiranno dalle conoscenze attuali e metteranno e-NV200 alla prova nei contesti urbani più complessi e sfidanti del mondo”.

“L’e-NV200 di produzione offrirà lo spazio, la versatilità e la praticità tipici di un van compatto tradizionale, ma senza gas di scarico inquinanti e con una marcia silenziosa e bassi costi di gestione”, ha poi aggiunto.

Il motore “verde” e la silenziosità gli permetteranno di effettuare consegne anche nelle zone a traffico limitato e all’interno dei centri commerciali, 24 ore su 24.

Avendo un numero inferiore di parti in movimento, e-NV200 potrà godere anche di un ulteriore risparmio sulle spese di manutenzione ordinaria.

Il design frontale di e-NV200 è molto distintivo: ripropone le linee e lo stile di NV200, ma se ne distingue per una serie di elementi esclusivi dei veicoli elettrici, come lo sportello per la ricarica sul frontale. I loghi Nissan sulla vettura presenteranno i tipici riflessi azzurrini della gamma EV e sul frontale il design originale di e-NV200 sarà enfatizzato dai fari a LED.

L’abitacolo, moderno e pulito, denota chiaramente l’identità elettrica, con accenti di colore azzurro, display e strumentazione specifici dei veicoli elettrici Nissan. L’avanzata telematica aiuterà a ottimizzare l’efficienza delle flotte, aumentando la produttività degli utenti commerciali a livelli senza precedenti.

e-NV200 sarà disponibile nelle versioni furgonata e combinata per il trasporto di passeggeri e merci, e nella variante familiare Evalia a sette posti.

“e-NV200 è un elemento di novità molto forte nella nostra gamma commerciale, che è tra le più ampie del mercato” ha commentato Hideto Murakami.

 

NV200

L’acclamato van compatto NV200 rimane il punto di riferimento del settore. A due anni dal titolo di “International Van of the Year”, è ancora il prodotto ideale nel segmento dei furgoni leggeri per aziende grandi e piccole. Oggi si presenta con un modulo innovativo, vantando un’eccellente qualità costruttiva e dotazioni intelligenti che hanno permesso ad NV200 di conquistare una fetta più ampia di clienti professionali rispetto a quella del proprio segmento di riferimento.

Dal suo lancio nel 2009 sono state vendute oltre 120.000 unità in oltre 40 Paesi. Recentemente introdotto anche in Indonesia e Malesia, sarà presto commercializzato anche in India e in Nord America.

La gamma offre un’estrema varietà di modelli (furgonati, semifurgonati e versioni combinate) e molteplici opzioni di porte (singole o doppie scorrevoli sui lati; portellone incernierato in alto o a doppio battente in coda).

Per soddisfare la domanda, l’impianto di Barcellona, che rifornisce tutti i mercati europei, ha incrementato la produzione del 66% rispetto al 2010, con oltre 21.000 unità costruite nel 2011.

L’incremento delle vendite su base annua, ha significato una maggiore penetrazione di NV200 nel proprio segmento, passando dall’1,9% nel 2010 al 2,7% nel 2011; i volumi complessivi, invece, nell’anno fiscale 2012 sono cresciuti di oltre il 17% rispetto allo stesso periodo del 2011. Questi sorprendenti risultati commerciali hanno permesso ad NV200 di raggiungere il traguardo delle 100.000 unità vendute su scala mondiale.

Fra le ultime novità della gamma c’è un diesel più potente. Alla motorizzazione base 1.5 dCi turbodiesel da 90 CV (66 kW), si è affiancato un secondo motore, grintoso e flessibile, sempre common rail otto valvole, che sviluppa 110 CV (81 kW) e 240 Nm, con la coppia massima disponibile già a 1750 giri.

Il motore impiega un nuovo condotto di ritorno del carburante e una nuova centralina di controllo per migliorare l’efficienza dei consumi, mentre la pressione di iniezione è stata portata a 1650 bar. La messa a punto delle candele incrementa le performance nelle partenze a freddo. Rispetta la normativa antinquinamento Euro 5 e trasferisce la potenza alle ruote motrici anteriori attraverso un cambio manuale a sei marce. Le emissioni di CO2 sono di appena 139 g/km.

Infine è disponibile un propulsore benzina da 1,6 litri, che eroga 107 CV di potenza (79 kW) e 153 Nm di coppia.
La gamma è ulteriormente arricchita da due allestimenti speciali, anch’essi realizzati a Barcellona e totalmente coperti dalla garanzia Nissan. Si tratta di un furgone frigorifero e di una versione Crew Cab con cabina allungata, che offre spazio per persone e attrezzi. Le vendite complessive si aggireranno intorno alle 800 unità annue.

“NV200 continua a dettare i parametri del mercato degli LCV compatti. I suoi innegabili vantaggi in termini di praticità, economia d’uso e tecnologie d’avanguardia ne fanno la scelta privilegiata tra gli utenti professionali in Europa, mentre le versioni Combi ed Evalia rispondono alle esigenze del trasporto di persone e famiglie numerose” ha aggiunto Hideto Murakami .

“I due allestimenti, entrambi totalmente coperti dalla garanzia da Nissan, renderanno il modello ancora più appetibile, mentre e-NV200 si prepara a rivoluzionare il mercato degli LCV” ha concluso .

 

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Fedex Hideto Murakami Japan Post Service nissan e-nv200 salone hannover

Lascia una risposta

 
Pinterest