Il veicolo auto-guida di Google

Il veicolo auto-guida di Google

2 giu, 2014

Basta premere ed andare: la progettazione di un veicolo a guida automatica

Fonte:

 

Sacramento, California. 30 maggio 2014. Da quando abbiamo iniziato il progetto di , abbiamo lavorato verso il traguardo di veicoli che siano in grado di assumersi l’intero onere di guida.

Provate a immaginare: è possibile fare un viaggio in centro all’ora di pranzo senza perdere almeno 20 minuti per trovare parcheggio. Gli anziani possono mantenere la loro libertà anche se non possono avere la patente. Hai bevuto p sei distratto alla guida? Questi problemi sono parte della storia.

Stiamo esplorando come saranno i veicoli completamente auto-guida attraverso la costruzione di alcuni prototipi; essi saranno progettati per operare in sicurezza e in modo autonomo senza la necessità di intervento umano.

Non avranno uno volante, né pedale dell’acceleratore e nemmeno il pedale del freno … perché non ne hanno bisogno. Il nostro software ed i sensori permettono di fare tutto il lavoro.

I veicoli saranno molto semplici, vogliamo imparare da loro e adattarli il più rapidamente possibile, ma saranno in grado di portarvi dove volete andare con la semplice pressione di un tasto. E questo è un passo importante verso il miglioramento della sicurezza stradale e la trasformazione della mobilità per milioni di persone.

E’ stato fonte di ispirazione cominciare da un foglio di carta bianca e chiedersi: “Cosa dovrebbe essere diversa su questo tipo di veicolo?”

Abbiamo iniziato con la cosa più importante: la sicurezza. Essi sono dotati di sensori che eliminano i punti ciechi e in grado di rilevare oggetti ad una distanza di più di due campi da calcio in tutte le direzioni, che è particolarmente utile su strade trafficate con molte intersezioni. E abbiamo deciso la velocità di questi primi veicoli a 25 mph (40 km/h).

Abbiamo progettato l’interno per l’apprendimento, non è di lusso e quindi ci siamo concentrati sulla luce e sul comfort, ma avremo due posti (con cinture di sicurezza), uno spazio per gli effetti personali dei passeggeri, i pulsanti di avvio e arresto, e uno schermo che mostra il percorso e quello che troveremo in questo percorso.

Stiamo progettando di costruire un centinaio di prototipi di veicoli, e non più tardi di questa estate, i nostri collaudatori inizieranno a testare le prime versioni di questi veicoli, che hanno i comandi manuali. Se tutto va bene, ci piacerebbe programmare ed eseguire un piccolo test pilota qui in California nei prossimi due anni. Stiamo imparando molto da questa esperienza e se la tecnologia si sviluppa come speriamo, lavoreremo con i partner per portare questa tecnologia nel mondo in modo sicuro.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto guida automatica google Google self- driving car

Lascia una risposta

 
Pinterest