I veicoli elettrici della Conferenza

I veicoli elettrici della Conferenza

10 dic, 2016

Fonte:

 

, RM. Italia. 6 Dicembre 2016. è il prototipo di una supersportiva elettrica dal design moderno in grado di coniugare sostenibilità ambientale ed alte prestazioni. Realizzata da un consorzio di piccole e medie imprese che vede la Picchio come capofila insieme al PO.MO.S.,  all’I.S.A.M. e l’.

HI-ZEV è una vettura a trazione integrale, con tre motori elettrici e una potenza complessiva di 350 kW. All’anteriore è posizionato un motore elettrico da 150 kW, al posteriore invece ci sono due motori da 100 kW ciascuno e differenziale elettronico a controllo vettoriale. Costituito da celle litio-ioni ad alta potenza con un’autonomia stimata di 180 km (ciclo di omologazione), il sistema di accumulo da 24 kWh 400 V e 62 Ah è posizionato centralmente nel retrotreno ed è stato sviluppato nel Laboratorio Sistemi e Tecnologie per la Mobilità e l’Accumulo del Centro Ricerche .

Il powertrain, messo a punto dalla Picchio per le corse in salita, offre prestazioni da autentica perca: in particolare, un’accelerazione da 0 a 100 stimabile tra i 3 ed i 3,5 secondi, in grado di raggiungere i 300 km orari. Grazie a queste caratteristiche, la elettrica potrebbe presto essere la prima vettura elettrica ad altissime prestazioni in Italia a partecipare a eventi sportivi come gare in salita o in pista.

by PO.MO.S.

La Biocarrozza, anche detta Botticella, è un prototipo 100% elettrico, realizzato dal Po.Mo.S. del Lazio con la collaborazione di aziende del territorio e utilizzando materiali sostenibili e tecnologie innovative.

Propone lo stile vintage della romantica botticella romana trainata da motori elettrici anziché da cavalli. Ha una capienza per 5 persone, autonomia di 30 km e velocità di 25 km/h come le tradizionali carrozze.

Le botticelle elettriche sono nate per sostituire le carrozze trainate da cavalli per il turismo capitolino. Si tratta di un progetto del , abbandonato poi dal Comune stesso, ma che dal 2017 potrebbe trovare una nuova collocazione.

La con kit protagonista del “

Motore elettrico: 20kW

Batteria: 13 kWh

Trasmissione: cambio elettroattuato di serie

Velocità massima: 115 km/h autolimitata elettronicamente

Consumo medio: 9,5 kWh/100 km

Autonomia media dichiarata: 130 km

Tempi di circarica con 220V 16A: circa 6 ore

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: anagni biocarrozza botticella comune di roma diventoelettricotour2016 enea enea casaccia hi-zev hizev isam newtron pomos smart

Lascia una risposta

 
Pinterest