Honda EV Concept

Honda  EV Concept

1 mar, 2011

1° marzo 2011. EV Concept è stata concepita per rispondere alle esigenze di guida quotidiane di un pubblico  pendolare che vive in aree metropolitane;  può ospitare  un totale di 5 passeggeri, proprio come la popolarissima Fit due volumi (conosciuta in Europa come Jazz). Quando sarà introdotta sul mercato,  EV Concept sarà alimentata da una batteria agli ioni di litio e da un propulsore elettrico coassiale che deriva dall’auto elettrica a celle a combustibile, FCX Clarity.

Esso offre ottime caratteristiche di efficienza e potenza, pur rimanendo relativamente silenzioso alle alte velocità. La velocità massima della  EV Concept  sarà di 144 Km/h (90 mph). 

EV Concept  sarà in grado di garantire un’autonomia di guida pari a 160 km (100 miglia) per carica (utilizzando il ciclo urbano US EPA LA4*: 112 Km quando si applica il fattore di aggiustamento dell’EPA). L’autonomia di guida può essere massimizzata con l’utilizzo dell’innovativo sistema di propulsione elettrica (E-Drive) a 3 modalità, adattato dalla CR-Z versione 2011, ibrida sportiva di casa .

Il sistema permette al guidatore di scegliere tra le modalità ECON, NORMAL e SPORT, in maniera semplice e veloce per migliorare l’efficienza o aumentare l’accelerazione.

Il sistema di guida a 3 modalità utilizza lo stesso principio di funzionamento impiegato nella CR-Z , che permette di ottimizzare le funzioni del veicolo in base alle preferenze del guidatore o alle condizioni di traffico. In modalità ECON l’autonomia può aumentare fino al 17% rispetto alla guida in modalità NORMAL e fino al 25% rispetto alla modalità SPORT. 

In modalità SPORT, l’accelerazione migliora considerevolmente, generando prestazioni analoghe a quelle di un veicolo con motore a benzina da 2 litri.

In aggiunta al sistema E-Drive a tre modalità,  EV Concept prevede l’adozione di alcuni  sistemi di “coaching” interattivo per aiutare il conducente a massimizzare l’utilizzo delle batterie.

Uno speciale contatore posizionato nel quadro strumenti suggerisce al conducente quando è opportuno spegnere l’aria condizionata o altri accessori per preservare l’energia della batteria.  

Per aiutare il guidatore a gestire al meglio il proprio veicolo elettrico, EV Concept avrà un sistema standard di connettività che consente al conducente, quando si trova lontano dal veicolo ,di rimanere connesso attraverso uno smartphone ed un personal computer o attraverso l’esclusivo telecomando interattivo Honda. Il telecomando tascabile e interattivo fornisce un collegamento col veicolo senza la necessità di una connessione internet o del segnale del telefono cellulare. Attraverso il sistema di connettività, il conducente sarà in grado, da remoto,  di visualizzare il livello di carica del veicolo, avviare la ricarica o attivare l’aria condizionata, mentre si è connessi alla rete elettrica, riducendo così il consumo della batteria nella fase di start-up. L’applicazione mobile e il sito web offrono inoltre la possibilità di impostare la ricarica in modo da sfruttare le eventuali tariffe energetiche differenziate e forniscono assistenza stradale 24 ore al giorno.

EV Concept  verrà equipaggiata con un Honda Satellite Linked Navigation System™ standard, che include la pratica funzionalità di localizzazione della stazione di ricarica pubblica più vicina.   

EV Concept è stata progettata per essere facile e comoda da ricaricare. La ricarica della batteria può essere completata in meno di 12 ore utilizzando una presa di corrente convenzionale a 120-volt e in meno di sei ore utilizzando una presa a 240 volt.

Il modello Honda EV Concept esposto al presenta una carrozzeria dalla  colorazione esclusiva, Deep Clear Blue Pearl, con eleganti  cerchi in lega di alluminio a cinque razze dotati di inserti di colore blu. Il Concept presenta esclusivi fari al LED, una fascia frontale cromata, paraurti aerodinamici e luci posteriori chiare al LED nonché decalcomanie con la scritta EV. All’interno i sedili del Concept  EV sono rivestiti con un tessuto grigio ecologico in bio – fibra . 

Esposto al salone di Ginevra, assieme a Honda EV Concept, e’  anche il prototipo Honda della stazione di ricarica. Per avviare il processo di ricarica, il guidatore semplicemente passa una carta davanti allo schermo e quindi collega il caricabatterie al veicolo. La stazione di ricarica Honda offre un’anticipazione della facilità ed intuitività di utilizzo dell’infrastruttura di ricarica per le vetture elettriche che sarà disponibile in un prossimo futuro.

*La modalità di prova EPA LA4 è la modalità governativa standard utilizzata negli stati Uniti per testare i veicolo elettrici. Tale modalità viene anche impiegata dalla maggior parte delle case automobilistiche per fini comparativi. I dati relativi alle prove secondo il Nuovo Ciclo di Guida Europeo non sono al momento disponibili.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettriche concept ev honda salone di ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest