H2R insieme a Ecomondo a Rimini a Novembre

H2R insieme a Ecomondo a Rimini a Novembre

8 mag, 2014

– Mobility for Sustainability”, con vetrina ideale per nuove opportunità di crescita e sviluppo nel settore mobilità

Dal 5 all’8 novembre 2014 a Fiera va in scena il più importante evento nazionale dedicato alle vetture a basso impatto ambientale

Fonte: H2R

 

Rimini, Italia. 6 maggio 2014 – Con H2R – mobility for sustainability, la mobilità sostenibile torna al centro della green economy. Grazie alla concomitanza con Ecomondo (18^ Fiera Internazionale dedicata al recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile- Rimini Fiera, 5/8 novembre 2014), l’evento dedicato alle vetture a basso impatto ambientale diventa un protagonista di rilievo della piattaforma di riferimento per il bacino del Mediterraneo dedicata alle principali strategie europee ed internazionali sull’eco-innovazione, nonché il luogo privilegiato dove i partner espositori si confrontano con competitors e realtà pubbliche e private sia nazionali che estere, raggiungendo nuovi target di clientela (provenienti dall’industria, dai servizi, dalla pubblica amministrazione e dalle utilities). Dunque, H2R come appuntamento imperdibile per un confronto tra la ricerca indipendente e le maggiori Case Automobilistiche mondiali, le principali aziende di mobilità e la filiera energetica del sistema trasporti. Un’occasione unica grazie anche agli incontri, promossi in collaborazione con ENEA, CNR, CIRPS – Sapienza Università di Roma.

Infatti, un ricco calendario di convegni si svilupperà attorno al tema portante “la mobilità sostenibile al centro della Green Economy” , nello spazio convegni di “H2R – mobility for sustainability” della Hall Sud, in posizione centrale rispetto al quartiere fieristico riminese. Ricercatori, esperti e top managers discuteranno di motori e fonti rinnovabili, energia e mobilità davanti al cambiamento: un esclusivo connubio fra ricerca, industria e istituzioni per conoscere le tecnologie di ultimissima generazione e le soluzioni più innovative per ridurre l’impatto ambientale della circolazione.

 

Media Partners della prima ora si riconfermano InterAutoNews, CarBlogger.it e OmniAuto.it

, già responsabile pagina motori di Paese Sera e collaboratore di La Repubblica per oltre quattro lustri, firma storica del panorama automotive, nel 1988 fonda InterAutoNews, mensile (inizialmente solo cartaceo, dal 2005 anche online) che puntualmente ci aggiorna con analisi, numeri e statistiche relative all’andamento dell’industria automobilistica italiana, europea e  mondiale. Strumento indispensabile per analisti ed operatori del settore, la testata si distingue per dare voce, da anni, alla categoria dei Concessionari che già a H2R 2013 sono stati invitati da Tommasi a salire sul palco dell’AGORA’ per un confronto costruttivo.

Nasce invece dalla penna di , ingegnere-giornalista “verde dentro” e , già giornalista auto al Manifesto e ora a Pagina99, nonché collaboratore di La Repubblica e Rai1, CARBLOGGER.IT, il blog dal sapore internazionale – grazie al contributo di collaboratori e analisti di provenienza globale – che esplora ricerca e sviluppo con un occhio particolarmente attento alla mobilità del futuro. “Il domani sta nell’integrazione dei mezzi”, chiosa Alessandro Marchetti Tricamo. Dunque, da H2R il blog giudicherà ogni proposta per una mobilità che sia sostenibile tanto in bici quanto con auto a basso impatto o attraverso servizi di car sharing.

Storico partner della manifestazione, il Magazine online del mondo dei motori. OmniAuto.it è un portale di informazione, nato nel lontano 2000 e via, via arricchitosi di nuovi contenuti. Oltre ad informare sulle novità di prodotto, con anticipazioni, test, listini prezzi del nuovo ed un canale dedicato all’usato, la testata offre una sezione specifica per la mobilità sostenibile (e come Elettrica, Economica, Efficiente) per volontà del suo ideatore, nonché direttore responsabile Alessandro Lago.

Non da ultimo, torna anche nell’edizione 2014 un’iniziativa che l’anno scorso ha riscosso grande successo: a Rimini Fiera, accanto all’esposizione statica dei mezzi messi a disposizione dalle Case Auto, ecco la possibilità per pubblico ed espositori di accreditarsi per i test drive volti ad approfondire la conoscenza dei più recenti veicoli a basse emissioni. Articolata ed estremamente appetibile sarà l’offerta dei mezzi da testare sul campo.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alessandro Marchetti Tricamo ecomondo Francesco Paternò h2r rimini Tommaso Tommasi

Lascia una risposta

 
Pinterest