Ferrari 599 ibrida

Ferrari 599 ibrida

5 feb, 2010

A Ginevra un “elettrizzante” prototipo del cavallino

Source: Autoambiente

5 febbraio 2010. Lo ha confermato Luca Cordero di Montezemolo, presidente del Gruppo Fiat, alla presentazione dell’ultima monoposto di Formula 1: a Ginevra sarà presentato il prototipo di una ibrida realizzato sulla base della , il modello più potente del cavallino con 456 kW/620 cv sotto il cofano anteriore.

Secondo alcune poco credibili indiscrezioni, la concept del cavallino avrà un motore elettrico “e” il Kers, il sistema recupero energia utilizzato lo scorso anno in Formula 1.
Il quale Kers, essendo costituito da un motore-generatore sembrerebbe sufficiente a garantire l’ausilio elettrico richiesto senza l’inutile presenza e il peso di un terzo propulsore. Sembra che la potenza aggiuntiva sarà attorno ai 50 kW.
Quanto basta ad abbassare drasticamente i consumi nei cicli di omologazione e ridurli apprezzabilmente anche nel traffico urbano. E con il beneficio, forse più gradito ai ferraristi, di poter disporre di un surplus di potenza per brevi periodi che dovrebbe più che compensare l’aggravio di peso dovuto alala presenza del sistema.

Le indiscrezioni dicono che il Kers (o un molto simile sistema ibrido ”leggero”) sarà montato posteriormente vicino al cambio, il che appare anche la soluzione migliore per la distribuzione dei pesi in una sportiva a motore anteriore.

Per vedere una Ferrari ibrida di serie bisognerà comunque attendere qualche anno, probabilmente attorno al 2015.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: 599 ferrari motore ibrido salone di ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest