ElettroCityStore ospita e organizza E-Cargo Week

ElettroCityStore ospita e organizza E-Cargo Week

19 nov, 2014

Di Marcelo Padin

Direttore Editoriale Electric Motor News

 

Milano, Italia. 18 Novembre 2014. Per coloro che sostengono i veicoli elettrici, visitare equivale a visitare il paradiso, perché in un vero e proprio salone che nulla ha da invidiare alle più grandi concessionarie di automobili, trovano tutto il possibile e immaginabili del settore dei veicoli elettrici.

Oggi inizia una settimana particolare nella vetrina milanese dei veicoli elettrici, completamente dedicata alle aziende che vogliono implementare il proprio modello di business grazie alla praticità e al vantaggio di un veicolo a emissioni zero adibito alle consegne a domicilio in città.

Questo è l’obiettivo di , evento organizzato da ElettrocityStore e che si tiene dal 18 al 22 Novembre in Via Foppa a Milano.

“Abbiamo voluto presentare alle aziende il concetto dei veicoli elettrici per il delivery, e dimostrare tutti i vantaggi che questo tipo di veicolo offre al settore, dall’immagine aziendale fino al risparmio economico, passando per la facilità di gestione dei mezzi, la quasi mancanza di manutenzione rispetto ai veicoli convenzionali e ovviamente il rispetto dell’ambiente” – ha detto il Dott. , Amministratore Unico di ElettroCityStore.

ElettrocityStore radunerà durante la E-cargo week tutti i migliori veicoli per il delivery del mercato nazionale ed internazionale: dalla e-bike eLoad di Winora alla divertente PandaBike; dalle bici cargo per eccellenza di Riese&Muller e Urban Arrow, fino ai furgoni Kangoo Z.E. di Renault e al camioncino Veteg, senza dimenticare le microcar per il delivery, dalla Twizy cargo al Free Duck van di Ducati Energia.

Electric Motor News ha visitato ElettroCityStore nella prima giornata, incontrando , Sales Manager dell’azienda svizzera , che ha portato una gamma di veicoli elettrici e non solo del tipo cargo.

 

VR Bikes offre la gamma di scooter, cross e cargo elettrici

Si chiamano , e   e rispettivamente si tratta di uno scooter elettrico già omologato e con una evoluzione prevista a breve, il veicolo a tre ruote adibito a cargo con delle diverse particolarità e la moto che si posiziona a metà strada tra cross e motard rivolta a gli amanti del motociclismo sportivo nel tempo libero.

 

Lo scooter vRone

Lo scooter vRone è ideale per la circolazione in ambito urbano ed il modello messo in mostra a ElettroCityStore era già omologato e presente con targa svizzera.

Lo scooter è categoria A1/A1 limitata e secondo i dati ufficiali raggiunge la velocità di 100 km/h che può essere limitata a seconda il gusto del cliente senza alcuno sovraprezzo.

L’autonomia dichiarata è di 70 km nel ciclo extraurbano e di 90 km nel ciclo urbano; pesa 140 kg con batterie incluse, possiede un passo di 1380 mm e l’altezza della sella è di 800 mm che lo rendono ideale per l’impiego di tutti i conducenti, indipendentemente dell’altezza.

Lo scooter vRone è stato equipaggiato con un motore brushless DC da 5 kW di potenza che viene alimentato da batterie al LiPo, 74 Volt, 40 Ah, 400 A.

Il tempo di ricarica dichiarato è di 3,5 ore e le batterie supportano mille cicli di carica-scarica.

Lo scooter viene offerto sul mercato in due modalità: l’acquisto completo di scooter e batterie al prezzo di 6230 euro chiavi in mano e sotto la forma del noleggio batterie, nel cui caso l’acquirente sborsa soltanto 3520 Euro (IVA inclusa) e paga 50 Euro mensili per il noleggio delle batterie con un contratto di 5 anni, durante i quali la garanzia è a carico del costruttore.

 

Il vR3 è più di un prototipo ma non ancora di serie

Il veicolo a tre ruote denominato vR3 fa della versatilità il suo punto forte.

“Basta togliere i bulloni e si possono cambiare i cassoni di trasporto oppure semplicemente toglierli e le applicazioni sono moltissime, dalla posta al trasporto di piccoli colli, dal trasporto pizza a quello di prodotti alimentari e tante altre cose” – ha detto Andreas Galliker.

Il veicolo si posiziona in categoria A1 con velocità limitata di 45 km/h; mentre l’autonomia è di 150 km con batteria supplementare opzionale e 25 km senza batteria supplementare in “servizio postale”, come viene dichiarato ufficialmente nei dati tecnici forniti dal costruttore.

Il veicolo da tre ruote pesa 190 kg ed è in grado di caricare fino a 90 kg sul treno posteriore e 30 kg su quello anteriore; mentre salgono a 200 i chilogrammi che può trasportare a rimorchio.

Il motore è un DC brushless da 4 kW di potenza alimentato da batterie al LiPo, 40 Volt, 80 Ah ed il tempo di ricarica è di circa 7 ore; mentre le batterie sono in grado di raggiungere i mille cicli di carico scarico.

Il diametro di sterzata è di 4 metri, è già previsto per l’uso con l’opzione rimorchio, possiede la retromarcia ed il sellino è regolabile in altezza.

Nonostante sia un tre ruote, il particolare sistema di costruzione del asse posteriore permette di affrontare le curve in piega come una normale motocicletta; mentre come optional vengono offerti il parabrezza, i portabagagli posteriore ed anteriore e batteria supplementare che raddoppia l’autonomia.

“Non abbiamo ancora stabilito il prezzo di questo veicolo, che è più di un prototipo ma non ancora la versione definitiva perché forse dovremmo cambiare ancora qualcosa. Dovrebbe essere pronto per il lancio verso la fine della primavera” – ha detto Andreas Galliker.

Verso giugno, abbiamo replicato .. e Galliker sorridendo ha detto testualmente: “I hope April” (Spero ad Aprile).

 

Divertimento puro con vRcross

La moto vRcross esposta nel salone ElettroCityStore possiede tutto il look di quelle che servono a divertirsi alla grande.

Omologato come veicolo A1/A1 limitata, raggiunge i 90 km/h di velocità massima ed è in grado di percorrere 40 km nel ciclo urbano con un pieno di energia; ma su questo bisogna fare una precisazione.

Una moto di questo tipo è rivolta ad un target ben preciso, dove le percorrenze sono impegnative e difficilmente si riesce a raggiungere i 90 km/h di velocità massima ed altrettanto difficilmente si percorrono 40 km, a meno che uno non sia un professionista dell’enduro o del cross.

Il peso complessivo è di 95 kg, passo di 1310 mm e l’altezza della sella è di 915 mm.

La moto è stata dotata di un motore DC brushless Axial Gap da 8,5 kW di potenza, batterie al litio polimeri, 48 Volt e 42 Ah.

La si ricarica in due ore, secondo i dati ufficiali ed il ciclo di vita utile delle batterie è di mille cariche scariche.

Questo prodotto viene offerto al prezzo di 7950 Euro chiavi in mano, ma anche con il sistema del noleggio batterie, nel cui caso si pagano 5240 Euro IVA inclusa e 50 Euro mensili per il canone noleggio batterie con contratto per cinque anni e garanzia degli accumulatori a carico del costruttore.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Andreas Galliker E-cargo week ElettrocityStore Paolo Manzoni VR Bikes vR3 vRcross vRone

Lascia una risposta

 
Pinterest