È Nissan la flotta di taxi elettrici più grande al mondo

È Nissan la flotta di taxi elettrici più grande al mondo

19 mag, 2016

• Nissan fornirà alla compagnia di taxi di , , 110 30kWh

• Con questo accordo Nissan gestisce la flotta di taxi elettrici più grande al mondo

• L’annuncio è stato rivelato nel corso del

•  Nissan LEAF da 30kWh ha un’autonomia più ampia del 26% rispetto al modello precedente che permette di percorrere fino a 250km con una singola ricarica

Fonte: Nissan Italia

 

Madrid, Spagna. 18 maggio 2016. Nissan e La Ciudad del Taxi hanno annunciato il più grande accordo di fornitura per una flotta di taxi 100% elettrici, che vedrà protagoniste 110 Nissan LEAF 30kWh per un servizio taxi a zero emissioni nella città di Madrid.

L’accordo, annunciato al Madrid Motor Show e firmato tra Nissan e La Ciudad del Taxi, porterà per la prima volta taxi elettrici nella capitale spagnola, allineando Madrid con altre capitali europee come Amsterdam, che dispone di 100 taxi tra Nissan LEAF ed e-NV200, e Budapest dove circolano 65 LEAF taxi.

, , ha dichiarato: “Molte città in tutto il mondo stanno affrontando grandi problemi come la qualità dell’aria e le crescenti emissioni di gas serra. Incrementare il numero di veicoli a zero emissioni come Nissan LEAF dedicati al servizio taxi rappresenta uno dei passi fondamentali per le città nell’affrontare queste sfide”.

“La Ciudad del Taxi condivide con Nissan lo stesso spirito pionieristico e sono soddisfatto nel vedere che la città di Madrid sia all’avanguardia nella rivoluzione elettrica, grazie a questo storico accordo che permetterà a oltre 100 Nissan LEAF di assicurare un servizio taxi pulito e sostenibile”.

, , ha commentato: “Questa operazione rappresenta per il servizio taxi un nuovo punto di riferimento per la mobilità del futuro. I trasporti a zero emissioni sono destinati a giocare un ruolo fondamentale nel settore e in virtù di questo accordo con Nissan, Madrid farà da apripista per i servizi di mobilità sostenibile”.

Nissan LEAF è il veicolo elettrico più venduto al mondo con oltre 220mila unità a livello globale. La nuova LEAF 30kWh offre fino a 250Km di autonomia con una singola ricarica, facendone un veicolo ideale per il servizio taxi, mentre le sue dimensioni, il comfort e le performance la rendono perfetta per la mobilità urbana. Oltre alle zero emissioni, Nissan LEAF assicura costi di gestione quattro volte inferiori rispetto ad un comune veicolo a motorizzazione tradizionale e un risparmio sui costi di manutenzione che può arrivare al 40%.

Il mercato dei taxi elettrici in Europa è in veloce espansione, con un numero sempre maggiore di operatori che scelgono i benefici della mobilità a zero emissioni. Nissan ha venduto più di 800 veicoli elettrici (LEAF and e-NV200) a tassisti e società di taxi in tutta Europa. Olanda, Regno Unito e Spagna rappresentano i tre mercati più importanti per il settore.

La Regione di Madrid ha dato prova del proprio impegno nell’ambito della mobilità elettrica attraverso un programma di contributi che sarà presentato nel mese di giugno e destinato ad autotrasportatori, tassisti inclusi. Inoltre il Governo Regionale spagnolo ha stanziato 2 milioni di euro per dare impulso al proprio impegno in tema di mobilità 100% elettrica e a zero emissioni.

L’amministrazione comunale di Madrid ha inoltre confermato di essere pronta a installare infrastrutture di ricarica in tutta la capitale.

In Italia prosegue l’accordo con . Da settembre 2014 i taxi 100% elettrici Nissan hanno percorso un totale di 150.000 chilometri, con ampia soddisfazione dei tassisti che hanno apprezzato il comfort e il piacere di guida oltre ai benefici economici e ambientali.

L’utilizzo è stato effettuato sia in ambito urbano che extraurbano grazie alla disponibilità di 2 colonnine di ricarica rapida CHAdeMO, una presso la sede della compagnia a Roma e l’altra presso l’Hub 3570 all’Aeroporto di Fiumicino.

Anche le LEAF taxi italiane si sono rinnovate con il passaggio al nuovo modello da 30kWh ampliandone pertanto la capacità di utilizzo e riducendo le necessità di ricarica sia normale che rapida.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Direttore Veicoli Elettrici di Nissan Europa Gareth Dunsmore Jesús Ramos Fernández la ciudad del taxi madrid madrid motor show nissan e-nv200 nissan leaf Presidente del La Ciudad del Taxi URI TAXI 3570

Un commento

  1. M.Padin /

    Ciao Marcelo,

    Vorrei postare un mio commento sul tuo articolo sui taxi elettrici Nissan Leaf a Madrid.

    La notizia e’ clamorosamente falsa!

    Ogni persona che si occupa di auto elettriche coosce la realta che’ la flotta di taxi elettrici maggiora e’ quella della BYD E6.

    Solo qui a Shenzhen, a partire dal 2011 e’ stata lanciata una prima flotta di 800 taxi elettrici BYD (in occasione delle universiadi), successivamente sono stati acquisiti altri 2000 taxi BYD E6 cosicche’ oggi la flotta di taxi gestita dal comune di Shenzhen e’ di 2800 taxi.

    Questa flotta dispone di centri di ricarica rapida ( circa 1 ora di carica per gli 82 Kw/h del pacco batterie della E6) in ogni angolo della metropoli. Inoltre con un pacco batterie che e’ quasi il triplo, in capacita’, rispetto alla Nissan Leaf, le percorrenze dei taxi di Shenzhen sono veramente adeguate alle esigenze dei taxisti e dei clienti. La percorrenza minima e’ di oltre 400 Km e molti taxi hanno gia’ superato la soglia dei 750.000 Km con il pacco batterie originale.

    Alla Nissan dovrebbero informarsi meglio prima di ridicoli trionfalismi, e darsi da fare per migliorare la capacita’ del loro pacco batterie che risulta essere totalmente inadeguato ad un uso di trasporto pubblico.

    Marco Loglio

Trackbacks/Pingbacks

  1. Precisazione Nissan dopo la segnalazione di Electric Motor News | Electric Motor News - [...] più grande del mondo di Madrid (È Nissan la flotta di taxi elettrici più grande al mondo – http://www.electricmotornews.com/news-ed-eventi/show-e-saloni/e-nissan-la-flotta-di-taxi-elettrici-p...) ...

Lascia una risposta

 
Pinterest