Dieci Smart elettriche a Monaco

Dieci Smart elettriche a Monaco

6 mar, 2013

Monaco rinnova la sua flotta di dieci smart electric

- 10 smart fortwo electric drive di terza generazione sono state consegnate al
- Rinnovo dell’accordo firmato nel dicembre 2009, secondo la volontà del Principe Alberto II, tra il Principato di Monaco, il marchio smart e Daimler AG

Fonte: Daimler AG

Monaco, 28 febbraio 2013 – Alla presenza del Sig. , Ministro Plenipotenziario incaricato di missioni dal ministro di Stato, della Sig.ra ; l’Assessore per le Infrastrutture, l’Ambiente Urbano e , Sales Manager per le grandi aziende di Mercedes-Benz Francia ha ufficialmente consegnato le chiavi di una flotta di dieci smart fortwo electric drive per il Principato di Monaco, giovedi 28 febbraio, 2013.

La cerimonia si è svolta al margine della conferenza stampa del Salon EVER, che si terrà dal 27 al 30 marzo, nel quale smart è partner automobilistico.

, Amministratore Delegato di Mercedes-Benz Cars (Mercedes-Benz, smart) Mercedes-Benz France:

“La scelta di questa partnership scaturisce dalla filosofia della Smart! Smart è un marchio divertente, di tendenza, ma anche un leader nella mobilità elettrica. Come prova, Smart ha appena lanciato in rapida successione smart e-bike – una bicicletta elettrica al 100% – e la Smart fortwo electric drive, che è prodotta, come tutte le Smart ad Hambach, nella Mosella. Smart stà anche sviluppando uno scooter elettrico per il 2014! L’e-bike fortwo viene già commercializzata al grande pubblico. Questa partnership è ancora più giustificata in quanto il Principato di Monaco oggi rinnova la sua flotta di 10 smart electric power, che saranno messe a disposizione dei servizi statali e gli enti dei volontari utenti di Monaco’.

Bernard Fautrier: “Da molti anni il Principato incoraggia l’utilizzo di veicoli ecologici. Questa partnership è pienamente in sintonia con la politica avviata da Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II a favore di una città sostenibile e della mobilità. Il rinnovo di questo parco di dieci Smart consegnate oggi è un buon esempio del contributo del Governo di Monaco nella promozione dei veicoli elettrici”.

Questa partnership deve il suo successo ad una stretta cooperazione e gli scambi regolari di informazioni sull’uso e la percezione di questi veicoli tra le sedi di Smart Mercedes-Benz di Rocquencourt Francia (78), il distributore locale, SAMGF, e diversi utenti giornalieri delle dieci Smart a propulsione elettrica. Fin dal loro arrivo nel Principato di Monaco, questi veicoli hanno percorso 135.780 km soddisfando i propri utenti.

Il Principato di Monaco è davvero un ottimo contesto per l’uso delle auto elettriche sul suo territorio. Così, il servizio di parcheggio pubblico del Principato di Monaco utilizza una flotta composta quasi esclusivamente di veicoli elettrici tra cui alcune Smart fortwo electric drive. Inoltre, più di 400 punti di ricarica sono a disposizione di proprietari e utenti di tali veicoli nei vari parcheggi del Principato.

Daimler e Monaco, la stessa ambizione “emissioni zero”

La Partnership di Daimler AG con il Principato di Monaco, avviata nel dicembre 2009 e rinnovata quest’anno, è perfettamente in linea con la missione di pioniere del Gruppo Daimler e la sensibilità del Principato per la mobilità ad “emissioni zero”. Disponibile alle flotte statali e aziendali dal 2011, la Smart fortwo electric drive è, dalla scorsa estate, anche commercializzata al pubblico. L’impianto di Hambach in Lorena (57) è il primo europeo a lanciare la produzione in serie di questa vettura elettrica nel mese di giugno 2012. La Smart fortwo electric drive è prodotta sulla stessa linea di produzione, come tutte le Smart a Lorraine, e viene normalmente venduta attraverso la rete Smart.

In Francia, come in trenta paesi europei, la smart elettrica trova il suo posto nelle flotte delle grandi società di noleggio, le PMI del settore delle fibre “verde”, varie aziende pubbliche, e ora anche al grande pubblico.

La nuova smart fortwo electric drive

Offerta come una coupé o cabriolet, con una dotazione di serie completa, sulla base dell’allestimento “passion”, la Smart fortwo electric drive offre sensazioni uniche a condizioni molto interessanti in un formato compatto. Questa nuova due posti da città si distingue dai suoi predecessori dall’unità di propulsione convenzionale completamente sparita.

Animata da un motore elettrico da 55 kW/75 CV, la Smart fortwo electric drive accelera da 0 a 60 km/h in 4,8 secondi e raggiunge i 125 km/h di velocità massima, rendendo le autostrade urbane il suo territorio ideale. La sua batteria agli ioni di litio con una capacità di 17,6 kWh consente un’autonomia di 145 km senza emissioni locali nel traffico urbano.

L’impianto di assemblaggio di veicoli di Hambach nella Mosella francese (57), utilizza, tra gli altri componenti, impianti dalla joint venture tra le società tedesche Bosch (EM-motive) ed Evonik (Accumotive Deutsche), rendendo la nuova Smart fortwo electric drive la prima auto elettrica veramente europea.

I primi veicoli sono già stati consegnati ai clienti in Germania, Belgio, Francia, Svizzera, Italia e Portogallo. Altri mercati – oltre 30 in tutto – seguiranno gradualmente.

Ma le future versioni elettriche Smart sono già pronte: la variante BRABUS della smart fortwo electric drive sarà lanciato entro la fine dell’anno.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Bernard Fautrier ever monaco Frederic Grandvoinnet Marc Langenbrinck Marie-Pierre Gramaglia Principato di Monaco smart electric drive

Lascia una risposta

 
Pinterest