Detroit Electric: debutto mondiale a Shanghai

Detroit Electric: debutto mondiale a Shanghai

23 apr, 2013

Detroit Electric SP: 01 – Debutto globale in pubblico al Salone di Shanghai

• L’edizione limitata dell’SP: 01 è l’auto elettrica sportiva in produzione più veloce del mondo – 155 mph (249 km/h) di velocità massima e 0-62 mph (0 a 100 km / h), in 3,7 secondi
• SP: 01 possiede una carrozzeria in fibra di carbonio, interni di lusso e di alta tecnologia ed autonomia di oltre 180 miglia (290 km)
• Gli ordini dei clienti sono già confermati

Shanghai, Cina. 20 Aprile 2013. La nuovo auto elettrica sportive ad alte prestazioni di Detroit Electric, la SP: 01, ha debuttato in pubblico a livello mondiale al Salone di Shanghai lo scorso 20 aprile 2013. Una edizione limitata dell’auto sportiva elettrica due posti. La SP: 01 fissa un nuovo punto di riferimento del segmento dei veicoli elettrci per prestazioni e maneggevolezza.

A Shanghai è la prima volta che il pubblico è stato in grado di vedere l’audace design e le innovative tecnologie dell’SP:01 dal vivo. Da quando è andato in vendita ai primi di aprile, l’interesse per l’auto sportiva è stato molto forte, con 35 ordini di acquisto firmate nell’arco di un’ora.

SP:01 – ‘Pure Electric Excitement’

La nuova SP: 01 è stata lanciata sotto il mantra del marchio di “Pure Electric Excitement’’ presso la sede della società a Detroit il 3 aprile scorso. In grado di raggiungere una velocità massima di 155 mph (249 km/h) e di accelerare da 0 a 62mph (0 a 100 km/h), in solo 3,7 secondi. La Detroit Electric SP: 01 è la vettura di serie sportiva pura elettrica più veloce al mondo.

Le prestazioni eccezionali della SP:01 sono dovute in gran parte grazie all’eccellente rapporto potenza-peso. Il powertrain posteriore dell’SP: 01 vanta un motore elettrico centrale compatto da 201 CV, un peso leggero, pacco batterie appositamente progettato ed una nuova carrozzeria in fibra di carbonio. Il peso totale è solo 2354 libbre (878 kg), contribuendo alla dinamica di guida dell’SP:01.

Il veicolo è basato su una piattaforma di alluminio resistente e leggera, e viene lanciato a seguito di uno sviluppo di cinque anni incluso un programma di road-test. Così come la nuova carrozzeria in fibra di carbonio, simile a quelle utilizzate nei telai di Formula 1, la SP: 01 offre anche prestazioni particolari grazie alle geometrie e messa a punto delle sospensioni, dello sterzo e dei freni che la collocano ai vertici della categoria per guida e maneggevolezza.

Per offrire una coppia istantanea per l’accelerazione mozzafiato, l’innovativo powertrain dell’SP: 01 crea un campo elettromagnetico intorno al rotore, che poi gira a diverse velocità nella trazione sulle ruote. I conducenti possono selezionare uno dei quattro rapporti di trasmissione per l’accelerazione ottimale, ma a differenza di un cambio manuale in una macchina convenzionale, non c’è bisogno di cambiare marcia regolarmente per garantire una progressione vivace.

Con un impressionante capacità di accumulo di energia di 37 kWh, la batteria dà la SP: 01 permette un’autonomia di quasi 190 miglia (circa 300 km) tra ricariche, quando testati nel nuovo ciclo di guida europeo (NEDC). Il caricabatterie sviluppato da Detroit Electric consentirà ai conducenti di caricare la loro SP: 01 in 4 ore e mezza. Rigorosamente testata da Detroit Electric per l’uso nella SP: 01, la tecnologia della batteria è stata applicata con successo in altre applicazioni altamente esigenti, in particolare elicotteri e sottomarini.

“La SP: 01 sarà esclusiva, lussuosa e tecnologicamente avanzata”, ha detto , Presidente e CEO del Gruppo Detroit Electric. “Si tratta di una pietra miliare nella storia del marchio Detroit Electric, ma anche uno sviluppo significativo per il settore mondiale degli EV. L’auto ci permetterà di dimostrare al mondo la nostra capacità di costruire un prodotto stimolante e innovativo, quello che vede la prestazione eccezionale accoppiate a forte spirito verde, e che offre un’esperienza di guida esaltante “.

 

Progettazione Emotive

La carrozzeria su misura dell’SP:01 è costruita interamente in fibra di carbonio. Disegnata dal Capo Stile di Detroit Electric, Jerry Chung, le linee angolari del SP:01 e l’aspetto muscoloso conferiscono alla vettura una linea audace e imponente, ottimizzando al tempo stesso l’efficienza aerodinamica.

Il pannello frontale in un unico pezzo presenta un cofano fortemente sagomato e parafanghi anteriori angolari con imponenti prese d’aria per sottolineare la potenza della vettura. Il gruppo ottico posteriore compatto ricorda le auto sportive americane ad alte prestazioni del passato, mentre le canalizzazioni integrate di raffreddamento laterali aumentano il profilo distintivo della vettura. Per accentuare l’identità esclusivamente elettrica dell’SP:01, c’è una finestrella trasparente dove si può vedere la suggestiva tecnologia della batteria del veicolo.

L’interno del veicolo ripropone l’essenza del marchio Detroit Electric, combinando lusso e raffinatezza con tecnologia avanzata – evidenziati attraverso l’uso della fibra di carbonio e delle finiture in pelle appositamente selezionate.

Sistema Unico di infotainment

L’abitacolo della SP: 01 è ricco di innovazioni, essendo il primo ad utilizzare applicazioni per smartphone per gestire completamente il sistema di infotainment per auto. Chiamato ‘SAMI’ (Smartphone Application Managed Infotainment system), SAMI fornisce l’accesso a una vasta gamma di funzioni, tra cui il lettore musicale, la navigazione satellitare, la regolare illuminazione interna e lo stato dei sistemi del veicolo – come ad esempio il livello di carica della batteria, l’autonomia residua e altra telemetria del veicolo. Può, naturalmente, essere utilizzato anche per effettuare chiamate di telefonia mobile.

L’ispirazione non si ferma qui. SAMI può anche agire come un telecomando (via GSM), che consente all’utente di localizzare il veicolo, accendere il climatizzatore e controllare lo stato di carica.

Più di una macchina sportiva

“I nostri ingegneri di ricerca a Detroit Electric hanno preso misure per rompere gli schemi”, aggiunge Lam.

“SP: 01 è molto più di una vettura sportiva, è una unità di energia, che perme all’utente di utilizzare l’energia immagazzinata nella batteria per alimentare non solo la macchina ma anche un’intera abitazione. SP: 01 è dotata di capacità di carica e scarica bidirezionale, permettendole di rilasciare la sua energia elettrica accumulata per alimentare una casa”.

La carica bidirezionale dell’SP:01 è resa possibile attraverso il caricabatterie realizzato da Detroit Electric e l’unità brevettata di controllo di back-up, denominata ’360 Powerback. Si tratta di una unità intelligente di ricarica domestica e l’alimentazione di backup che permette la ricarica della batteria della SP: 01 applicando i valori di 8 kWh (240 V @ 32A). Questa unità intelligente in grado di rilevare anche eventuali black-out della rete e fornire la possibilità per l’utente – tramite SAMI e la rete GSM – di istruire il veicolo per ripristinare l’alimentazione della casa utilizzando la sua energia immagazzinata.

“360 Powerback è il prossimo livello di innovazione e dimostra la nostra determinazione a fornire ulteriori proposte di valore attraverso il nostro EV, elevando in modo univoco la nostra presenza nel nel segmento”, ha aggiunto Lam.

Conservazione della potenza

Un sistema di frenata con tutti i dischi, accoppiato all’ABS (antibloccaggio) ed all’ESP (Electronic Stability Control) è di serie, garantendo un’eccellente potenza frenante. Ma è la tecnologia di frenata rigenerativa dell’SP:01 che imposta a parte la potenza di frenata e di recupero di energia, permettendo prestazioni superbe di arresto, garantendo nel contempo una maggiore efficienza energetica. Il meccanismo di recupero di energia della vettura utilizza il motore come generatore, recuperando energia cinetica quando l’accelerazione è interrotta e utilizzandola per ricaricare le batterie del veicolo, imitando le caratteristiche di ritardo di un motore a benzina.

Produzione e pedigree

L’auto sportiva SP:01 è il primo veicolo di produzione ad essere commercializzato con il marchio Detroit Electric dal 1939. In vendita in molti dei mercati di riferimento di Detroit Electric entro la fine del mese di agosto, la SP: 01 inaugurerà una nuova famiglia di vetture completamente elettriche, tra cui altri due modelli ad alte prestazioni, che entreranno in produzione entro la fine del 2014.

Il prezzo di partenza della SP: 01 è di circa RMB 1.250.000 (circa 155 mila Euro) incluse le imposte locali.

Ogni SP: 01 sarà disponibile con una garanzia triennale, di 30.000 miglia con un’estensione opzionale per la batteria a cinque anni e 50 mila miglia.

La SP: 01 sarà prodotta nel nuovo sito produttivo di Detroit Electric nel Wayne Country, Michigan. L’impianto dedicato avrà una capacità annua di 2.500 veicoli e creerà oltre 180 posti di lavoro relativi sia alla produzione che alla vendita per il prossimo anno.

Gli originali innovatori delle auto elettriche, Detroit Electric, hanno cominciato la vita nel 1906 e si sono affermati come leader di mercato e produttore più prolifico di auto elettriche. Detroit Electric ha continuato a costruire circa 13.000 veicoli nel 1939 e detiene il record mondiale di produzione di veicoli elettrici per il XX secolo.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Albert Lam detroit electric sp:01 salone shanghai SAMI

Lascia una risposta

 
Pinterest