NAIAS Detroit 2012: anteprima Green Car

NAIAS Detroit 2012: anteprima Green Car

7 gen, 2012

Modelli di produzione

Il Detroit Auto Show della prossima settimana promette di essere il più attivo e più influenti degli ultimi anni.

Da Antony Ingram

Fonte: GreenCarReports

6 gennaio, 2011. Con l’industria automobilistica che continua a recuperare lentamente dal crollo del 2008 e le vendite cinesi in crescita, sia i costruttori degli Stati Uniti che le case automobilistiche estere lanceranno nuovi modelli e sfoggieranno scintillanti concept car.

E l’auto verde sarà in prima linea.

Il più grande contingente di vetture sarà di quelle convenzionali a benzina con piccoli motori più efficienti che offrono una migliore distanza in miglia a parità di consumo, fornendo circa la stessa potenza delle sorelle più grandi, ma con consumi sensibilmente più contenuti rispetto i motori che sostituiscono. L’iniezione diretta di benzina, il turbocompressore e la tecnologia avanzata fanno possibile che questo accadda.

Ci saranno vetture diesel più pulite e, forse anche la prima vettura diesel per trasporto passeggeri da un produttore americano.

E ancora i modelli ibridi saranno lanciati da case automobilistiche provenienti da tutto il mondo, in una vertiginosa serie di modelli, taglie, i livelli di lusso e le modalità drive.

Molti di questi ibridi potranno anche essere collegate alla rete elettrica per ricaricare le batterie di maggiori dimensioni, che permettono autonomia da 10 a 50 miglia di modo solo elettrico.

E infine ci saranno veicoli elettrici a batteria, senza motori nè range extender, il cui unico accumulo di energia elettrica proviene dalla ricarica delle batterie agli ioni di litio.

Ecco la nostra prima delle due parti, una carrellata delle vetture di produzione più importanti che vedremo a partire dalla prossima settimana.

Prossimamente parleremo anche delle concept car elettriche annunciate al Salone di Detroit.

Nissan EN-V 200 van

E ‘tecnicamente un concept in questo momento, ma così come la versione elettrica del nuovo taxi di New York, il furgone è essenzialmente un modello di produzione. Presto verrà dipinta di giallo in qualche città americana …

Via Motors electric truck

Questo non è il tipico avvio per l’acquisto di auto elettriche. Con il contributo di Bob Lutz e utilizzando il provato e testato telaio GM, la Via Motors Range-extended electric truck l’azienda ha ancora molta strada da fare prima di prendere in considerazione le affermazioni ufficiali di Via Motors di consumi di 100 mpg. L’autonomia può variare, ma su distanze brevi si può usare tranquillamente in modo tutto elettrico.

Ibridi plug-in

2014 Volvo XC60 Plug-In Hybrid

Volvo ci ha preso in giro per un pò di tempo con la plug-in V60, che abbina un motore elettrico sul retro con uno dei motori diesel puliti dell’azienda che agisce sulle ruote anteriori, il tutto in una carrozzeria elegante. La XC60 utilizza un motore benzina da 2,0 litri al posto di quello a gasolio, ma il concetto è lo stesso. Volvo dichiara fino a 50mpg.

Veicoli elettrici ibridi

2013 Toyota Prius C Compact Hybrid

Detroit sarà pieno di veicoli ibridi, e forse la novità in arrivo più importante è la sorella della Prius, la Prius C promette di battere la soglia delle 52mpg in città dell’attuale Prius. Diventa anche di uno stile più giovanile, e dovrebbe essere in vendita in estate.

2013 Volkswagen Jetta Hybrid

Sarà familiare il diesel pulito Jetta TDI, ma la Jetta ibrida dovrebbe essere ancora più pulita. Il concept ibrido dell’anno scorso è stato quotato a 45mpg, per cui la versione di serie dovrebbe abbassare la soglia dei 40mpg, e potrebbe arrivare fino a 34mpg come il TDI turbodiesel. Un turbo da 1.4 litri dovrebbe offrire buone prestazioni.

Mercedes-Benz E400 E300 BlueTec Hybrid e Hybrid

Mercedes-Benz non mostra uno, bensì due ibride della classe E a Detroit. L’E400 è dotata di un V6 da 302 cavalli con un solo motore elettrico, mentre la E300 da un 2.1 litri, turbodiesel collegato al motore elettrico stesso. L’E400 dovrebbe percorrere in autostrada 27mpg, e l’E300 40mpg.

Diesel puliti

2013 Chevrolet Cruze Diesel

Forse ci stiamo prendendo qualche piccola ibertà di sforare il settore veramente elettrico e ibrido con questa vettura’. Ci piacerebbe vederla, dato che è promettente. La Chevy è un buon mix di economia e prestazioni – qualcosa lo vede come importante per le vendite. Ha il potenziale per essere ancora più economica della Cruze Eco.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: naias north american international auto show salone detroit

Lascia una risposta

 
Pinterest