Debutto britannico della VW Golf Hybrid

Debutto britannico della VW Golf Hybrid

5 apr, 2014

VW Golf Hybrid GTE debutta in Gran Bretagna al

Fonte: Volkswagen UK

 

, Gran Bretagna. 2 aprile 2014. I visitatori del Gadget Show Live al di la prossima settimana vedranno per la prima volta nel Regno Unito la nuova Volkswagen Golf GTE plug-in ibrida, che mescola le dinamiche di una GTI con le emissioni e l’economia di una macchina elettrica .

In mostra anche sullo stand Volkswagen al Salone, che copre il meglio della tecnologia da oltre 200 espositori, ci sarà la super efficiente XL1  che ha segnato il record di 313 mpg e la vettura completamente elettrica E-Up!. Inoltre, i visitatori dello show avranno la possibilità di mettersi al volante dell’e-up!, che è disponibile per brevi test-drive.

La Golf GTE, che ha fatto il suo debutto mondiale proprio il mese scorso al Salone di Ginevra, abbina motori a benzina ed elettrico per produrre 204 CV dando una autonomia teorica di 580 miglia.

L’auto è azionata da due motori: un 1.4 litri TSI da 150 CV con motore a benzina a iniezione diretta e un motore elettrico da 102 CV. Insieme, producono una potenza di 204 CV e una coppia di 350 Nm (258 £ft) . Utilizzando entrambi i motori, la Golf GTE può accelerare da zero a 62 mph in 7,6 secondi e velocità massima di 138 mph, mentre può raggiungere 81 mph con il solo motore elettrico. Eppure i valori di consumo nel ciclo combinato sono di 188 mpg * ed emissioni di CO2 di 35 g/km * (*dati provvisori) .

In modalità puro elettrico (attivato con la semplice pressione di un tasto), la Golf GTE può viaggiare fino a 31 miglia (circa 50 km). In modalità elettrica, la GTE è in grado di raggiungere una velocità di 81 mph.

Visivamente, la Golf GTE combina elementi della completamente elettrica e- Golf e della Golf GTI, con luci diurne a LED a forma di C e pinne aerodinamiche orizzontali.

La GTE ha anche un’e-manager che permette al guidatore di preimpostare la ricarica del veicolo, nonché il raffreddamento o riscaldamento interno. Queste funzioni possono essere gestite in remoto utilizzando l’app Car-Net su uno smartphone; un abbonamento di tre anni sarà incluso come standard nel Regno Unito

Con la sua elegante linea bassa a forma di goccia aerodinamica, la assomiglia ad una visione del futuro, eppure sta entrando in produzione limitata. Da una combinazione del suo motore turbodiesel a due cilindri e il motore elettrico, la XL1 segna un semplicemente sconcertante consumo di 313 mpg, ed emette solo 21 g/km di CO2. La sua carrozzeria e la struttura è composta in gran parte di polimero rinforzato con fibra di carbonio. La XL1 non ha specchietti sulla porta, utilizzando invece le fotocamere sottili come matite senza effetti aerodinamici mentre le porte della cabina a due posti si aprono verso l’alto, come quelle di una supercar.

L’e-Up! è altrettanto pratica come la sua sorella da città a benzina, ma la sua trasmissione è completamente elettrica e significa che non produce emissioni allo scarico, funzionando senza intoppi e silenziosamente. In vendita ora, l’e-Up! è ricca di tecnologia, da un sistema di navigazione e intrattenimento rimovibile ad un sistema di frenatura di emergenza a comando laser. Questi particolari sono di serie, così come i lussuosi sedili riscaldati, parabrezza riscaldato, climatizzatore elettronico e radio DAB.

Tutti e tre i veicoli – Golf GTE, XL1 ed E-Up! – potranno essere visti sullo stand Volkswagen da Giovedi 10, con test drive disponibili della e-Up!.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Birmingham Gadget Show Live nec volkswagen e-up! volkswagen golf gte plug in hybrid volkswagen xl1

Lascia una risposta

 
Pinterest