Coraggiosa dichiarazione d’intenti di Infiniti al Salone di Parigi

Coraggiosa dichiarazione d’intenti di Infiniti al Salone di Parigi

6 ott, 2014

  • Infiniti svela la Q80 Inspiration, una quattro porte  che segna la prima incursione di Infiniti nel segmento delle berline di lusso
  • Tecnologie di guida autonoma e interni progettati intorno alle esigenze dell’individuo fanno di Q80 Inspiration la vettura premium del domani
  • Debutto europeo di Infiniti Q70 2015 con nuovo look esterno

Fonte: Infiniti

 

Hong Kong, Cina e Parigi, Francia. 2 ottobre 2014. La prima incursione di Infiniti fra i ranghi superiori del segmento delle berline di lusso assume le sembianze attraenti della Q80 Inspiration – un audace prototipo svelato oggi al Salone dell’Auto di Parigi dal Vice Presidente  Europa, Medio Oriente e Africa di Infiniti, , e da , Executive Design Director del marchio.

 

Intervista Alfonso Albaisa

 

 

Con le sue proporzioni assolutamente anticonvenzionali e un profilo della carrozzeria che lascia a bocca aperta, la – una fastback  a quattro porte – punta a sconvolgere il segmento: lunga cinque metri e larga due, alta solo 1350mm/53,1 pollici all’apice del profilo del tetto, per sottolineare il suo profilo da slanciata fastback.

Attraverso portiere dall’ampia apertura ‘ad armadio’ si accede ad interni progettati per coccolare i sensi, dove conducente e passeggeri godono del medesimo comfort potendo accedere a quattro sedili individuali, il tutto abbondantemente inondato dalla luce proveniente dal tetto panoramico in vetro scolpito.

Presentando innovazioni ingegnose, la Q80 Inspiration offre un’anteprima della tecnologia di guida autonoma, che secondo la Casa dovrebbe supportare ed incrementare l’esperienza di guida, testando un efficiente propulsore ad alte prestazioni ibrido elettrico da 550 Cv e consumi da 5.5l/100Km.

In aggiunta alla concept, la nuova Infiniti Q70 2015 ha debuttato a livello europeo al Salone, consentendo ai visitatori di ammirare il suo nuovo look fresco. Alimentata da un motore quattro cilindri turbo diesel da 2,2 litri che eroga 170 CV di potenza e una coppia motrice pari a 400 Nm, la berlina garantisce basse emissioni di anidride carbonica.

Sia la Q80 Inspiration concept che la nuova  berlina Q70 traducono l’espansione di Infiniti nell’alto di gamma, confermando che il marchio è sulla buona strada per aumentare il suo portafoglio prodotti del 60% entro i prossimi cinque anni e più che raddoppiare il numero di motori e cambi.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alfonso Albaisa François Goupil de Bouillé infiniti Q80 Inspiration

Lascia una risposta

 
Pinterest