Concept Nissan Navara EnGuard al Salone di Hannover

Concept Nissan Navara EnGuard al Salone di Hannover

25 set, 2016

Debutto mondiale del concept di un veicolo da soccorso su base Navara

Debutto mondiale del prototipo di batteria portatile Nissan EV, come ulteriore sviluppo della visione Nissan di Mobilità Intelligente

Navara EnGuard Concept come testimonial delle potenzialità di impiego del premiato Nissan Navara nelle condizioni più estreme

La gamma LCV Nissan comprende anche furgoni e autocarri per ogni attività di impresa

 

Fonte: Nissan

 

Hannover, Germania. 21 Settembre 2016. Nissan presenta al Salone di Hannover 2016 un veicolo totalmente inedito. Il è un pick up 4WD “all-terrain” solido ed affidabile, progettato per operare, come base mobile operativa, nelle operazioni di soccorso e salvataggio in alcune delle aree più impervie del mondo e nelle condizioni più estreme.

Basato sulla versione Tekna Double Cab del Nissan Navara –l’attuale detentore del prestigioso premio International Pick-up 2016– il Navara EnGuard Concept è caratterizzato da una serie di profondi interventi di personalizzazione e da un equipaggiamento specifico per le operazioni di soccorso e di protezione civile.

Tra queste un sofisticato drone con telecamera, attraverso il quale la squadra di soccorso può effettuare sopralluoghi aerei delle aree oggetto dell’intervento, ricevendo indicazioni vitali sullo scenario che dovrà fronteggiare.

Il Navara EnGuard Concept segna anche il debutto mondiale di un prototipo di batteria portatile, progettato e sviluppato da Nissan. Questo impiega l’affidabile e collaudata tecnologia Nissan EV, batterie da tempo presenti sulle strade nei modelli 100 per cento elettrici LEAF ed e-NV200. Con oltre 250.000 veicoli elettrici venduti in tutto il mondo, Nissan è all’avanguardia in questo settore in forte espansione ed è, dunque, nella posizione ideale per mettere a disposizione la propria esperienza nella sperimentazione di nuovi campi di applicazione sia sui veicoli che su future opportunità d’impiego.

I pacchi batterie del Navara EnGuard Concept sono costantemente in modalità di ricarica, sfruttando come generatore il motore diesel del veicolo, così da essere sempre pronti all’uso per le emergenze. Ciascun gruppo è un’unità da 2kW ed utilizza sette moduli batteria Nissan EV, alloggiati all’interno di una scocca impermeabile in alluminio.

Due prese per la ricarica e cinque prese di uscita sono integrate in ogni pacco batterie che consentono un agevole trasporto.Nelle operazioni di soccorso le batterie possono essere impiegate per fornire elettricità ad utensili da taglio, verricelli, macchinari da lavoro, e sono stati concepiti specificatamente per fornire una valida alternativa ad un generatore a motore a scoppio.

Con l’assenza di gas di scarico e di combustibile infiammabile, le batterie portatili possono poi essere utilizzate anche in ambienti chiusi, ad esempio all’interno di un edificio o in una grotta. Ulteriori pacchi di batterie sono integrati ai lati del pianale di carico.

Come componente della sua visione di Mobilità Intelligente, Nissan è impegnata nello studio di nuovi possibili ulteriori impieghi della sua avanzata tecnologia di batterie per veicoli elettrici. Questi prototipi di pacchi batterie rappresentano una concreta dimostrazione di come potrebbero trovare applicazione in nuovi settori, per fornire soluzioni di energia più pulita e sostenibile.

Il restante spazio del pianale di carico è occupato da due rivestimenti in fibra di vetro. Il cassone superiore, meno profondo, contiene l’equipaggiamento leggero, come radio, corde e un’ascia. Il cassone inferiore è più profondo e più stretto e contiene oggetti più ingombranti, come la bombola di ossigeno e il kit di rianimazione, giubbotti di salvataggio e dispositivi di galleggiamento.

Elemento fondamentale per il salvataggio è il drone, un DJI Phantom 4, con una quota operativa di 6.000 metri e con peso di soli 1.380 grammi, può volare ad una velocità massima di 20 metri al secondo per quasi 30 minuti e riportare le immagini al veicolo, che vengono visualizzate su uno schermo HD nascosto su pianale di carico.

Rispetto a Nissan Navara, l’altezza minima da terra di Navara EnGuard Concept è stata aumentata di 50 mm, incrementando la capacità del veicolo di oltrepassare guadi ed ostacoli, esaltando ulteriormente le sue qualità in fuoristrada.

L’abitacolo del Navara EnGuard Concept propone una linea del tetto completamente ridisegnata, rialzata di 136 mm rispetto al Navara di serie. Incorpora un potente impianto di illuminazione a LED con copertura di 360 gradi, dotato di quattro luci blu stroboscopiche di emergenza, posizionate ai quattro angoli e visibili da tutte le direzioni.

Ulteriori quattro luci blu stroboscopiche sono inserite nella parte superiore dei quattro parafanghi maggiorati, oltre che nei proiettori fendinebbia anteriori, di nuovo disegno, e nei gruppi ottici posteriori, anch’essi di nuovo disegno.

Particolare cura è stata data alla scelta dei colori durante lo sviluppo del veicolo, concentrando l’attenzione sul suo ruolo come veicolo di soccorso e su quali colori fossero in generale già impiegati nel settori della sicurezza e salvataggio. Ad esempio, una ricerca Nissan ha evidenziato come il verde fluorescente sia il colore più visibile alla luce del giorno, e risulti anche il più facilmente identificabile da persone affette da daltonismo.

Essendo basato sulla versione top di gamma Tekna, il Navara EnGuard Concept è equipaggiato con molte delle dotazioni di serie di quest’ultima, che potrebbero essere utili nelle operazioni di soccorso.

Esse comprendono il sistema di navigazione satellitare NissanConnect, per trovare il percorso più veloce, il climatizzatore bi-zona ed i sedili riscaldati per un maggior comfort degli occupanti. Ancor più utile è l’avveniristico sistema di telecamere Nissan “Around View Monitor”, che consente di visualizzare nello schermo sul cruscotto una vista dall’alto a 360° dell’esterno del veicolo e dell’ambiente circostante. Uno strumento ideale per i soccorritori, che consente di avventurarsi su difficili percorsi fuori strada senza subire ritardi dovuti alla necessità di uscire dal veicolo.

Il veicolo è stato migliorato anche sotto l’aspetto della meccanica. Come tutti i Navara, è costruito attorno ad un robusto telaio scatolato a longheroni, in più il Navara EnGuard Concept è dotato di un nuovo sistema di sospensioni ad alte prestazioni completamente regolabili con boccole rinforzate in nylon per migliorare ulteriormente le prestazioni fuori strada.

, , ha dichiarato:

“Il Nissan Navara è un pick-up robusto ed intelligente sul quale i nostri clienti possono fare affidamento per andare ovunque e per svolgere qualsiasi mansione nelle loro attività di tutti i giorni. Il Nissan Navara EnGuard Concept rappresenta la logica estensione di questo concetto, a dimostrazione di come il nostro premiato pick-up è perfettamente adatto ad affrontare le condizioni più impegnative”.

Ha poi continuato: “Il prototipo del nostro pacco batterie EV portatile rappresenta una nuova visione di come in futuro Nissan potrebbe applicare la sua tecnologia e la sua competenza nelle batterie, ben note in tutto il mondo, in nuovi ambiti di utilizzo.”

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Concept Nissan Navara EnGuard Corporate Vice President divisione Veicoli Commerciali Leggeri Nissan Philippe Guerin-Boutaud salone hannover

Lascia una risposta

 
Pinterest