Concept Citroën E-MEHARI styled by Courrèges a Ginevra 2016

Concept Citroën E-MEHARI styled by Courrèges a Ginevra 2016

28 feb, 2016

Fonte: Citroën Italia

 

Parigi, Francia. 26 febbraio 2016. Al Salone di Ginevra 2016 Citroën presenterà il concept E-MEHARI styled by Courrèges.

Una collaborazione tra due Marchi che, nel corso della loro storia, non hanno mai smesso di rivoluzionare un’epoca e le rispettive industrie, e di rappresentare la creatività alla francese.

Questo incontro di design attorno a Citroën E-MEHARI, cabriolet 4 posti 100% elettrica, ha tutte le caratteristiche tipiche di Courrèges. Un gioco di colori e materiali che ruotano attorno al bianco, segnale distintivo e simbolo di luce per Courrèges: Citroën E-MEHARI styled by Courrèges rielabora funzionalità e spazio in uno spirito di libertà. Un concentrato di energia e ottimismo che illuminerà lo stand Citroën a partire dal 1° marzo.

Citroën E-MEHARI styled by Courrèges: un concentrato di storia

Quasi 50 anni dopo il lancio di Méhari del maggio 1968, i due visionari e leggendari Marchi francesi si incontrano di nuovo per un progetto comune: Citroën E-MEHARI styled by Courrèges, un concept che nasce su Citroën E-MEHARI, presentata nel dicembre 2015, omaggio a un’icona automobilistica decisamente rivolta al futuro.

Come un elettrone libero, questa Cabriolet 4 posti 100% elettrica, divertente, moderna e attenta all’ambiente, incarna perfettamente i valori di creatività, libertà e ottimismo che guidano il Marchio da quasi 100 anni.

Valori condivisi dalla casa di moda Courrèges, che da sempre afferma il proprio stile vivace e ottimista attraverso prodotti innovativi e moderni.

Courrèges, che rivoluziona la moda degli anni 60 e 70, e il Marchio Citroën, con la leggendaria Méhari lanciata nel 1968, hanno in comune gli stessi valori di libertà, giovinezza e creatività. Due Marchi leggendari, inventati da visionari dallo spirito libero.

Proprio per questo, Citroën ha proposto a Courrèges di rivisitare E-MEHARI per farne un oggetto esclusivo e luminoso.

Una creazione di tendenza, allegra ed elettrica, in puro stile Courrèges. I due co-presidenti e “credono molto allo scontro tra due universi creativi”. Hanno quindi accolto con entusiasmo l’offerta, mobilitando il loro centro design, che ha gestito lo sviluppo del concept in collaborazione con quello di Citroën.

I due Marchi esprimono così il loro obiettivo d’inventare nuovi design lavorando su materiali innovativi e di proporre oggetti che sposino bellezza e semplicità d’utilizzo. Una ricerca di modernità e rottura dai codici classici ispirandosi alla vita vera e allo sport, per infondere gioia e poesia. Un’associazione che è nata naturalmente, con un concept pieno di energia e di luce, aperto al mondo e alimentato da un’innovativa batteria LMP ().

Citroën E-MEHARI styled by Courrèges: la consacrazione del bianco e della luce

Citroën E-MEHARI è un’auto elettrizzante, con una personalità forte, piena di freschezza e di colore. Citroën voleva un oggetto di moda, e ha dato carta bianca a Courrèges, chiedendo la personale interpretazione di E-MEHARI. Il , che nasce da un gioco di colori e materiali sviluppati attorno all’idea di bianco, ha lo charme della sorella maggiore e i codici di Courrèges.

Citroën E-MEHARI styled by Courrèges conserva il disegno delle porte di E-MEHARI, con onde che richiamano la carrozzeria della Méhari originale, ed è stata immaginata in un seducente abito bianco, colore che si ritrova anche sulle quattro ruote. L’unico contrasto è dato dall’arancio acceso del profilo ad altezza dei cerchi che sottolineano il disegno della centina di sicurezza centrale. Quella posteriore ha lasciato spazio a due cinture laterali, per liberare ancora più spazio.

Nella ricerca di confort ed esclusività, è stato applicato un rivestimento in pelle bianca molto valorizzante a pannelli porta, plancia e sedili posteriori, rielaborati in forme squadrate. La tinta arancio specifica per il concept dona un tocco di allegria all’abitacolo, declinata nel profilo lucido in vinile che si estende lungo la plancia e gli aeratori dalle forme caratteristiche.

Stesso trattamento bicolore bianco/arancio per le maniglie delle porte. L’inedito volante monorazza è in tinta unita. Il pianale rivestito in pelle accoglie tappetini bianchi.

Oltre allo stile carismatico, sono state mantenute anche le caratteristiche pratiche e divertenti di Citroën E-MEHARI.

Decappottabile e dotata di 4 posti reali con sedili rialzati, Citroën E-MEHARI styled by Courrèges prevede un tetto fisso in plexiglas dall’effetto “ghiacciato” che regala ai passeggeri un’incredibile apertura all’esterno. Il portellone mobile permette di accedere alla zona del bagagliaio dov’è alloggiata una linea di valige esclusiva, composta da 3 modelli in pelle bianca e profilo in vinile arancione lucido, in armonia con il veicolo.

100% Elettrica. Ovviamente !

Citroën E-MEHARI riprende la personalità libera dell’originale, proiettandola in una versione moderna e controcorrente, 100% elettrica.

La concept-car Citroën E-MEHARI styled by Courrèges può contare su una tecnologia 100% elettrica, frutto della competenza del Gruppo francese Bolloré. Utilizza batterie LMP® (Lythium Metal Polymer) che permettono di viaggiare alla velocità massima di 110 km/h e hanno un’autonomia di 200 chilometri in ciclo urbano. Si ricaricano completamente in 8 ore con 16A o in 13 utilizzando sistemi compatibili (postazioni domestiche o pubbliche tipo Autolib) o in 13 ore con prese domestiche a 10A.

Senza paragoni, senza stress e senza rumore: al volante della concept Citroën E-MEHARI styled by Courrèges si prova una sensazione di libertà inedita, perfettamente in sintonia con i nostri tempi: quella di guidare all’aria aperta nel silenzio di un’auto elettrica.

Adatta alla guida fuoristrada grazie al telaio rialzato, l’impertinente Citroën E-MEHARI diventa un vero e proprio oggetto di tendenza. Versatilità e presentazione curata la rendono il modello ideale per girare nei quartieri chic della capitale e nelle località di mare più cool. La concept-car Citroën E-MEHARI styled by Courrèges trasmette gioia di vivere, e abbina bellezza e facilità d’utilizzo. Esprime un piacere automobilistico nuovo e incarna uno dei valori essenziali di Citroën e Courrèges: l’ottimismo.

:

“La concept Citroën E-MEHARI styled by Courrèges è un’auto divertente, un elettrone libero che riprende perfettamente il carattere della Méhari del 1968. Noi abbiamo messo il nostro know-how automobilistico e Courrèges il suo personale modo di reinterpretarlo: il risultato è una creazione di moda esclusiva”.

Jacques Bungert & Frédéric Torloting:

“Nel 1968, Coqueline Courrèges ha capito prima di tutti, davanti ai distributori di benzina vuoti di rue François 1er, che il petrolio non sarebbe durato per sempre e che era il momento di fare qualcosa per il nostro pianeta. È arrivata alla sfilata della collezione Courrèges di quell’anno a bordo della sua prima, piccola auto elettrica, che aveva costruito da sé. 30 anni dopo, apre definitivamente la strada all’elettrica grazie alla tecnologia dei suoi celebri prototipi, che si aggiudicano i Challenges Bibendum della categoria. Da quando abbiamo acquisito la Maison, continua a sviluppare in prima persona i suoi progetti innovativi che ruotano attorno ad architetture/sistemi e auto elettriche, per continuare a “cambiare la vita”, oggi più che mai. La collaborazione con Citroën ne è la dimostrazione: dobbiamo sostenere tutte le iniziative che contribuiscono a portare avanti la causa delle nuove energie. Guardiamo al futuro con ottimismo“.

Il Marchio Citroën

Citroën è un marchio automobilistico internazionale al centro dell’offerta generalista. Sinonimo di ottimismo dal 1919, il Marchio si distingue per creatività e audacia. Valori che mette al servizio del benessere dei Clienti, proponendo soluzioni innovative per le esigenze di ogni epoca. Oggi, Citroën si reinventa con modelli che puntano al design, al comfort e all’intelligenza tecnologica, ma anche a un’esperienza Cliente fluida e trasparente, come il sito di commenti on-line Citroën Advisor. Citroën significa 10.000 punti vendita e post vendita in oltre 90 Paesi e quasi 1,2 milioni di veicoli venduti nel 2015. Significa anche 8 titoli di campioni del mondo costruttori WRC e il secondo titolo consecutivo di campione del mondo costruttori WTCC nel 2015.

Il Marchio Courrèges

Fondato nel 1961 da André e Coqueline Courrèges, il brand è stato recentemente acquisito da Jacques Bungert e Frédéric Torloting.

Il rilancio procede a grande velocità, con il lancio del nuovo profumo La Fille de l’air e la scelta di due giovani e talentuosi direttori artistici, Arnaud Vaillant e Sébastien Meyer, che hanno presentato la loro prima collezione per Courrèges lo scorso settembre. Il Marchio prosegue anche lo sviluppo delle collaborazioni con il suo studio di design, come è successo per E-MEHARI, il cui provetto è stato guidato da Julien Gaubert.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Concept Citroën E-MEHARI styled by Courrèges Frédéric Torloting gruppo bollorè Jacques Bungert Linda Jackson Direttore Generale di Citroën Lythium Metal Polymer

Lascia una risposta

 
Pinterest