Citelec, commerciale elettrico Brandt

Citelec, commerciale elettrico Brandt

23 feb, 2013

Novità Salone - Verona (28 febbraio – 3 marzo 2013) – Pad 8 – Stand B7-4 / B7-5

, il veicolo commerciale elettrico modulare di Brandt Motors Made in Europe

Fonte: Brandt Motors

Lione, Francia. Febbraio 2013 – Brandt Motors, marchio francese che progetta veicoli elettrici presenta a TRANSPOTEC/LOGITEC 2013 il veicolo commerciale elettrico CITELEC, il primo a essere concepito e commercializzato su una base modulare.

Lanciato ufficialmente durante l’ultimo Salone Mondiale dell’Automobile di Parigi a fine 2012, CITELEC è destinato a fornire una soluzione di ecomobilità adattabile alle esigenze delle collettività locali o dei trasportatori dell’ultimo Km offrendo tutti i requisiti di un veicolo ecologico, ma anche iperfunzionale: autonomia, velocità, capacità di carico, affidabilità unito al risparmio e all’abbattimento dell’inquinamento ambientale e acustico.

Un solo veicolo e 9 allestimenti diversi

Un punto di forza della gamma CITELEC è senza dubbio la sua adattabilità; la progettazione modulare consente a Brandt Motors di offrire sul mercato 9 allestimenti di carrozzeria intercambiabili sulla stessa scocca, è possibile posizionare sul cassone un rimorchio con carrozzerie intercambiabili che permettono anche di raddoppiare la capacità di carico.

Il CITELEC è disponibile con i seguenti allestimenti:

Pianale, Furgone, Pick up, Telonato, Pianale ribaltabile, Sponde a rete, Frigo, Cisterna ed Ibrido.

Sicurezza e tecnologia al top

La scelta del costruttore Brandt Motors è di puntare su soluzioni tecnologiche di alto livello in termini di prestazioni e sicurezza:

CITELEC offre caratteristiche al top:

* Scocca in acciaio ad alta resistenza e protezione anticorrosione
* Propulsione elettrica (motore ACM)
* Recupero di energia in frenata
* Batterie FIAMM Zebra (Nichel/Cloruro di Sodio (Ni/NaCI)
* Schermo di controllo LCD da 7”, e sistema di bloccaggio centralizzato
* 4 freni a disco
* Sospensioni anteriori a ruote indipendenti e ammortizzatori idraulici
* Rilascio della colonna montante e zona di assorbimento degli urti
* Autonomia fino a 336 km nel ciclo urbano
* Velocità massima di 80 km/h a vuoto
* Capacità di carico di 600 kg e 3,2 m2 (pari a 2 pallet 1.000 x 1.200 mm)
* Accelerazione da 0 a 50 km/h in 11 secondi
* Facilità di ricarica con la rete standard 16 A/230 V senza effetto memoria
* Dimensioni: 3860 /1600 /1890 mm
* Raggio di sterzata 3,6 m
I veicoli CITELEC hanno un costo di esercizio inferiore a 1 euro per 100 km.

Un progetto industriale europeo a forte potenziale

Con le varie versioni della piattaforma CITELEC e i progetti in prossima uscita, Brandt Motors ambisce a diventare il primo costruttore francese in grado di produrre ogni tipo di veicolo da trasporto totalmente elettrico, economico ed evolutivo, per rispondere alle nuove sfide dell’Ecomobilità.

Brand Motors incarna il vero esempio di tecnologia totalmente “Made in Europe”, grazie agli investimenti realizzati nel suo stabilimento produttivo di Lione che impiega 460 dipendenti (Brandt Motors appartiene al gruppo SITL attivo anche nella trattamento ecologico dell’acqua).

Rete di Distribuzione Brandt Motors

La rete di distribuzione di Brandt Motors è già molto estesa in Francia e si basa su concessionari di vari marchi (Nissan, Mitsubishi, Piaggio, Mercedes, Opel, Toyota, Suzuki e Renault). La società al momento è in contatto con distributori di vari paesi europei interessati a importare questo marchio innovativo. La partecipazione di Brandt Motors a Transpotec/Logitec s’inserisce in questa strategia di ricerca di partner commerciali in Italia. Nel frattempo, la distribuzione è assicurata direttamente dal costruttore francese.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: CITELEC logitec transpotec

Lascia una risposta

 
Pinterest