Chevrolet Spark EV a Ginevra

Chevrolet Spark EV a Ginevra

14 feb, 2013

Spark EV: la star “elettrica”  Chevrolet al Salone dell’Automobile di Ginevra

- La versione elettrica della citycar Spark verrà commercializzata in selezionati mercati europei
- Il motore elettrico eroga 130 Cv e 542 Nm di coppia
- La sofisticata batteria consente di effettuare una ricarica rapida in 20 minuti
- Due schermi LCD personalizzabili da sette pollici per una connettività avanzata

Fonte: Chevrolet Italia

Roma, Italia. 13 febbraio 2013. Dopo il debutto mondiale della Spark Electric Vehicle a Los Angeles lo scorso anno, la nuova citycar a batteria di Chevrolet sarà presentata per la prima volta al pubblico europeo al Salone dell’Automobile di Ginevra. Questo modello sarà venduto in selezionati mercati europei a partire dal 2014.

Le prestazioni di , alimentata dal più avanzato motore elettrico e batteria che General Motors abbia mai costruito, diventeranno un riferimento per le  vetture elettriche urbane.

“Spark EV è una divertente citycar da guidare a zero emissioni, con connettività intelligente. Crediamo sarà particolarmente apprezzata in alcuni dei mercati più tecnologicamente avanzati d’Europa,” ha dichiarato , Presidente e Amministratore Delegato di Chevrolet & Cadillac Europe. “Proprio come la Volt, questa agile vettura alimentata a batteria sottolinea ulteriormente l’abilità  di  Chevrolet nel fornire soluzioni per una mobilità intelligente.”

 

Il sistema di propulsione avanzata è il segreto di una partenza scattante e di una autonomia competitiva

L’accelerazione da auto sportiva e la  coppia fluida ma  istantanea di 542 Nm,  rendono Spark EV una piccola auto piacevole da guidare. Il cuore del sistema di propulsione di Spark EV è il motore elettrico a magneti permanenti progettato da GM che eroga più di 130 Cv (100 kW) e permette di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 8,5 secondi.

Spark EV sarà equipaggiata con una batteria agli ioni di litio da oltre 20 kWh che funziona con un sistema attivo di raffreddamento a liquido o di riscaldamento. Grazie alla sofisticata tecnologia di questa batteria, Spark EV avrà un’autonomia elettrica tra le migliori della categoria. La batteria permette di effettuare una ricarica rapida sia a corrente alternata (AC) sia a corrente continua (DC).

La ricarica rapida in corrente continua consente alla vettura di raggiungere l’80 per cento della ricarica in circa 20 minuti. Inoltre la batteria è in grado di gestire numerose ricariche rapide ogni giorno. La ricarica a corrente alternata richiede tra le 6 e le 8 ore, utilizzando una presa da 230V. Il cavo di ricarica è di serie.

La connettività all’avanguardia rende la guida più semplice e divertente

La Spark EV è stata progettata per apparire moderna ed espressiva. All’interno spicca la strumentazione di guida con uno dei due grandi schermi LCD  full-colour da 7 pollici. L’altro schermo si trova nella consolle centrale e funge da interfaccia per i comandi del sistema di infotainment, del climatizzatore e per i dati sull’efficienza.

Spark EV sarà offerta con la tecnologia di connessione radio  Chevrolet MyLink di serie, che consente di integrare gli smartphone compatibili con il sistema di infotainment e utilizzare le diverse funzioni tramite lo schermo ad alta risoluzione.

Chevrolet MyLink supporta diverse app che consentono di navigare utilizzando il proprio smartphone, e di ascoltare le stazioni radio di tutto il mondo attraverso internet. La retrocamera risulta utilissima nelle manovre di retromarcia.

Chi usa Chevrolet MyLink con un iPhone compatibile con iOS6,  potrà utilizzare Siri*, l’avanzato sistema di assistenza,  per eseguire diverse operazioni in tutta sicurezza, tenendo gli occhi sulla strada e le mani sul volante.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Chevrolet Spark EV salone ginevra Susan Docherty

Lascia una risposta

 
Pinterest