Carloforte Green Workshop al via

sip_logo_carloforte

8 ott, 2011

Carloforte Green Workshop: da domani focus su rinnovabili, green economy e turismo ecosostenibile
Carloforte primo comune a emissioni zero entro il 2014

Fonte: Carloforte Green Workshop

Carloforte, 6 ottobre 2011. Al via domani il Carloforte green workshop (www.carlofortegreen.info), la tre giorni sulle energie rinnovabili, il risparmio energetico e l’ecomobilità in programma nell’Isola di San Pietro. Il convegno che si svolgerà dal 7 al 9 ottobre, trasformerà l’isola di Carloforte in laboratorio internazionale sui temi legati all’economia verde.

Si parte con la presentazione del nuovo piano energetico del Centro interuniversitario di ricerca per lo sviluppo sostenibile della Sapienza di Roma (Cirps), che punta a rendere Carloforte il primo comune italiano a zero emissioni entro il 2014. A presentare il piano il sindaco carlofortino, Agostino Stefanelli e il direttore del Cirps, Vincenzo Naso.

Da domani fino a domenica i maggiori esperti del settore faranno il punto su rinnovabili e risparmio energetico insieme a istituzioni e player internazionali. Accanto a Jeremy Rifkin, presidente della Foundation on economic trends e della Greenhouse Crisis Foundation, e al presidente Ispo Renato Mannheimer, interverranno il presidente della Regione Autonoma della Sardegna, Ugo Cappellacci, il coordinatore del progetto Sardegna C02.zero, Andrea Prato, l’assessore regionale per la Difesa dell’Ambiente, Giorgio Oppi, l’assessore all’Industria della Regione Sardegna Alessandra Zedda e il sindaco di Carloforte Agostino Stefanelli. Parteciperanno inoltre i rappresentanti di Wwf Italia, Legambiente, Nomisma Energia, Enel Green Power, Gruppo Italia Energia, Novamont, Enalg e Assosolare con la presenza del presidente Gianni Chianetta.

Nel corso della tre giorni dibattiti e tavole rotonde su green economy, obiettivi Ue 20-20-20 sul clima, superamento delle fonti fossili, esempi di riconversione dell’economia e dell’utilizzo del territorio, turismo ecosostenibile.

Carloforte Green fa seguito al protocollo d’intesa “San Pietro Isola ecologica del Mediterraneo” stipulato tra ministero dell’Ambiente, Regione Sardegna, Provincia di Carbonia Iglesias e Comune di Carloforte ed è in linea anche con la scelta della Regione di puntare sullo sviluppo ecosostenibile, avviata con il progetto Sardegna Co2.0.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS:

Lascia una risposta

 
Pinterest