Cadillac Urban Luxury Concept

Cadillac Urban Luxury Concept

7 mar, 2011

La concept : piccole dimensioni e massimo lusso.

Zurigo – La concept Urban Luxury (ULC) celebra la sua première europea al Salone dell’Auto di Ginevra 2011. Questa concept è uno studio di progettazione volto a esplorare un nuovo tipo di veicolo che offre un’esperienza di lusso in dimensioni ridottissime. La soluzione scelta per il motore è quella di un sistema ibrido che prevede un tre cilindri da 1.0 litri, con un consumo complessivo stimato inferiore a 4 litri/100 km. La concept Urban Luxury concentra nelle sue compatte dimensioni gli elementi distintivi del brand quali design e tecnologia.

«Questa concept, indipendentemente dalle dimensioni, avrà una sua unicità grazie alla simbiosi tra innovazione e tecnologia», sottolinea Clay Dean – Director of GM North American Advanced Design e Cadillac Brand Champion -. «La concept Cadillac Urban Luxury è piccola fuori… ma spaziosa dentro».

La ULC è stata ideata e progettata nell’area di Los Angeles, dove gli spazi confinati e ristretti dei parcheggi di appartamenti, uffici e persino delle abitazioni delle aree suburbane, caratterizzano l’ambiente di guida di tutti i giorni. Queste caratteristiche sono anche quelle tipiche delle città europee, metropoli ad alta densità di abitanti, dove le strade sono state costruite secoli prima delle nascita delle automobili e dove la ULC riuscirà perfettamente a rispondere alle esigenze e alle abitudini di guida degli europei. Questa concept estende il leggendario design Cadillac in una forma che rompe gli schemi del design automobilistico convenzionale per rispondere alle necessità dei guidatori metropolitani.

La concept Urban Luxury, paragonabile alle city car comunemente diffuse a Parigi, Shanghai e Londra, rappresenta un cambio di tendenza rispetto al design tradizionale degli autoveicoli. Questa concept è in grado di ospitare comodamente quattro passeggeri, e consente un facile accesso a tutti i sedili grazie a sportelli che si aprono verso l’alto “stile forbice”, estendendosi verso l’esterno e ruotando in avanti in fase di apertura. Il design offre un abitacolo spazioso, rifinito con materiali ricercati che vanta tecnologia interattiva di ultima generazione. Gli schermi touch-pad e i display a proiezione sostituiscono gli indicatori più tradizionali e funzionano come sistemi di controllo della temperatura e del suono: una ricercatezza stilistica che permette di aumentare lo spazio interno dell’abitacolo per i passeggeri.

«Nonostante le dimensioni ridotte, la concept esplora il possibile futuro di Cadillac, mentre il marchio continua a concentrare il proprio focus sulla ridefinizione degli standard di settore per un design automobilistico avanzato e tecnologia integrata», afferma Wolfgang Schubert – Amministratore Delegato di Cadillac Europe -.

Gli ingegneri hanno sviluppato un sistema di propulsione ibrido per la concept Urban Luxury che prevede un motore tre cilindri turbo da 1,0 litri, con tecnologia di assistenza elettrica, funzione di avvio e arresto del motore, rigenerazione dell’energia frenante e trasmissione a doppia frizione a secco. Sulla base della vasta esperienza maturata nella prototipazione e produzione, la combinazione di queste tecnologie può offrire un risparmio di carburante stimato pari a 4.2 l/100km in città e 3.6 l/100km in autostrada.

 

Design automobilistico di nuova concezione

2010 Cadillac Urban Luxury ConceptLo stile poco convenzionale della carrozzeria, che rappresenta un chiaro esempio di come la forma si adatta alla funzionalità, massimizza lo spazio per i passeggeri ed esalta la tecnologia. Basta premere un tasto e i larghi sportelli stile forbice si allontanano dalla carrozzeria e ruotano con un movimento fluido ed elegante. L’apertura spaziosa permette di entrare e uscire senza il minimo sforzo, soprattutto in spazi ristretti quali i parcheggi cittadini.

«Si tratta di un design automobilistico di nuova concezione creato per rispondere alle esigenze degli abitanti delle città», aggiunge Frank Saucedo – designer principale – . «Il design delle porte è funzionale e tecnologicamente avanzato, ed è proprio questa l’essenza della direzione in cui stiamo andando noi di Cadillac guardando al futuro».

Il design della concept Urban Luxury si contraddistingue per un profilo affilato, evidenziato dalle linee della carrozzeria arcuate in avanti fino a convergere come a voler suggerire il movimento anche a veicolo fermo. I cerchi da 19 pollici sono rivolti verso i bordi della carrozzeria, con un design che elimina quasi completamente le sporgenze, aumentando lo spazio nell’abitacolo. Infatti, la distanza tra gli assi del veicolo è di 2,467 mm, ma la lunghezza complessiva misura soltanto 3,835 mm. Lo spazio interno misura complessivamente 1,730 mm di larghezza e 1,446 mm di altezza.

«Questa vettura può apparire diversa dalle Cadillac attualmente in circolazione, ma condivide gli stessi elementi di comfort e alta tecnologia che i proprietari hanno associato alle proprie berline di lusso tradizionali e più grandi», tiene a precisare Saucedo. «Dal momento che un numero sempre crescente di clienti richiede caratteristiche di primo livello anche in veicoli più piccoli, un’autovettura come la concept Urban Luxury può essere secondo noi la reale soluzione».

 

Interni tecnologicamente avanzati

2010 Cadillac Urban Luxury ConceptL’ampio parabrezza e il doppio tettuccio creano una sensazione di freschezza e libertà, aumentando la percezione dello spazio interno con capacità per quattro passeggeri. L’approccio minimalista si fonde con l’illuminazione, i colori e i materiali raffinati. Questi elementi convergono a creare un abitacolo che trasmette la nuova percezione del lusso: piccolo, squisitamente dettagliato e dotato della tecnologia digitale più avanzata. Il sedile del passeggero della fila anteriore è scorrevole e reclinabile per offrire una posizione di seduta rilassante. Il pannello posteriore del sedile, piegato in orizzontale, offre una postazione di aggancio Orbit Baby SmartHub™, comodamente integrata e a portata di mano.

«Non esistono limiti di dimensioni per l’esperienza di guida Cadillac. L’interno della concept Urban Luxury riflette l’estetica del ‘piccolo è meglio’ che caratterizza il mondo della tecnologia» aggiunge Saucedo. «E se da un lato rispecchia ciò che accade nel mondo attuale, questa filosofia di design offre anche un utilizzo più pratico quando si materializza nella concept Urban Luxury creando più spazio interno».

Il convenzionale “gruppo centrale” dei comandi è sostituito da un’interfaccia separata che crea più spazio nella sezione anteriore dell’abitacolo. La coppia di display a proiezione fiancheggia un velocimetro analogico grande e prominente che ricorda un dispositivo orario di alto livello, assistito da un visore a sovrimpressione (HUD) ad alta definizione. I comandi multi-touch funzionali dell’abitacolo garantiscono un controllo elettronico uniforme e intuitivo.

La tecnologia degli esclusivi comandi tattili è inserita in modo ergonomico intorno al volante e consente al guidatore di ricevere feedback in tempo reale aumentando l’efficienza dei percorsi. Il pannello tattile destro resta nascosto fino a quando il passeggero lo utilizza o lo estrae per interagire online senza interferire con i comandi del conducente. Attraverso la rete di bordo il passeggero può richiedere che indicazioni sulla destinazione o playlist audio vengano integrati ai comandi del guidatore. Il sistema è inoltre dotato di tecnologia di riconoscimento vocale avanzata, che permette al guidatore di eseguire più azioni senza distogliere lo sguardo dalla strada e senza togliere le mani dal volante.

Fedeli agli elementi distintivi di Cadillac, i materiali interni della concept Urban Luxury sono sinonimi di lusso grazie alla loro qualità e tecnologia avanzata. Nell’abitacolo predomina la pelle blu e grigia, utilizzata sui sedili e parti del quadro degli strumenti e sui pannelli delle portiere.

Gli interni sono rifiniti con inserti in legno antracite, dettagli in alluminio spazzolato e materiali in ceramica. L’illuminazione ambientale trasmette un’aria elegante alimentata dallo splendore della tanzanite ultramoderna dei display touch-screen.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: cadillac cadillac urban luxury concept car motore ibrido salone di ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest