BYD contribuisce all’anno olimpico del Brasile

BYD contribuisce all’anno olimpico del Brasile

7 apr, 2016

BYD Green Logistics e Warehousing Transportation Solutions contribuiscono ai Giochi Olimpici in Brasile

Fonte: BYD

 

San Paolo, Brasile. 6 Aprile 2016. Il più grande produttore di veicoli elettrici del mondo, BYD Company Ltd., ha scelto la 22esima edizione di – il Salone Internazionale per la logistica, trasporto merci e del commercio internazionale, tenutasi a São Paolo, in Brasile, dal 5 al 7 aprile – di presentare il suo furgone elettrico T3 ai mercati del Sud America.

Questa è stata la prima volta che l’azienda espone alla Intermodal Sud America, e con il debutto del T3 – in una collaborazione con , il Postale Service Group brasiliano – BYD ha anche portato il suo camion pallet elettrico ed elevatore frontale per il mercato del magazzinaggio, attirando decine di visitatori e clienti e rendendolo uno degli stand più visitati in fiera. Il primo furgone elettrico T3 è arrivato in Brasile nel mese di Febbraio ad avviare un processo di prova di tre mesi con , ed altre unità stanno arrivando per rispettare gli ordini già richieste da società brasiliane.

Il T3 è un veicolo commerciale puro-elettrico a medio raggio sulla base di una nuova piattaforma di MPV, specialmente costruita per il mercato della logistica. Questo furgone verde non utilizza combustibile fossile, producendo così emissioni di gas serra pari a zero, in aggiunta a consumare energia quasi zero quando è fermo nel traffico. Ingorghi pesanti pongono alcun problema per T3, come può ricaricare le batterie attraverso un sistema di rigenerazione di energia ogni volta il conducente preme il pedale dell’acceleratore, in un nuovo e più efficace stile di guida chiamato una guida a pedale. Dotato delle batteria al litio ferro-fosfato di proprietà BYD, un motore elettrico da 160 kW/218cv di massima potenza di picco, una coppia massima di 310Nm fluisce attraverso una trasmissione completamente automatica senza alcuna interruzione di corrente, il T3 dispone di una prestazioni di accelerazione impressionante ed agile da 0-50 km/h in meno di 5 secondi. Viene montato su un notevole propulsore che riversa la propria produttività senza pari ad ogni ciclo di stop and go sia nella marcia urbana che nei giri di consegna della pick-up. Inoltre, il Van è esente nella città di San Paolo la restrizione della circolazione del traffico, il suo silenzio generale lo rende la soluzione ideale per le operazioni di consegna di notte, e la sua autonomia di oltre 200 km con una singola carica è la più lunga del paese. Con tutte queste caratteristiche, oltre il suo aspetto elegante, 3.5 m3 di spazio di carico e 750 kg di capacità di carico, il T3 ha un immenso potenziale di mercato in Sud America e specialmente in Brasile, dove il 75% del trasporto avviene su strada.

Per quanto riguarda i prodotti green di magazzino, BYD ha esposto il suo transpallet elettrico da 2.0 ton, nella sua prima apparizione nel Paese; e dopo il debutto con successo alla fiera CeMAT dello scorso anno, la BYD BCE 2.0, che ha rivoluzionato il mercato mondiale con la sua estrema longevità, l’efficienza e la convenienza, con il minor costo operativo sul mercato, così come la sicurezza migliorata, produttività e facilita di utilizzo. Proprio come il T3 e tutti i NEV di BYD, si basano sulla proprietaria della società la batteria del ferro-fosfato e funzione 2-ton, 16 ore di autonomia e 2 ore completa della batteria tempo di ricarica, oltre ad essere al 100% esente da manutenzione.

Introduzione BYD di successo

L’introduzione della logistica e magazzinaggio dei prodotti BYD Green arriva ad aggiungere alla compagnia gli autobus elettrici puri ed i taxi che sono stati messi negli esercizi commerciali in Brasile lo scorso anno, andando un passo oltre ad offrire una gamma di prodotti EV allargata nel paese, così come la solidificazione del contributo della società per l’anno olimpico del Brasile con tagli sostanziali delle emissioni di carbonio.

In English

BYD’s Green Logistics and Warehousing Transportation Solutions Contribute to Brazil’s Olympic Year

Source: BYD

Sao Paulo, Brazil. April 6th, 2016. The world’s largest Electric Vehicle manufacturer, BYD Company Ltd., chose the 22nd edition of Intermodal South America – the International Exhibition for Logistics, Cargo Transport and International Trade, held in São Paulo, Brazil, from April 5th to 7th – to introduce its T3 pure electric green cargo van to South American markets.

This was the first time the company exhibited at Intermodal South America, and along with the debut of the T3 – in a cooperation with Correios, the Brazilian Postal Service Group – BYD also brought its pure electric pallet truck and counterbalanced forklift for the warehousing market, attracting scores of visitors and clients, and making it one of the most sought after booths at the exhibition. The first T3 electric van arrived in Brazil in February to start a three-month test trial with Correios, and more units are coming to comply with rodersi already placed by Brazilian companies.

The T3 is a medium-range pure-electric commercial vehicle based on a new MPV platform, especially built for the logistics market. This green cargo van uses zero fossil fuel, thus producing zero GHG emissions,  additionally to consuming nearly zero energy when stopped in traffic. Heavy traffic jams pose no problem for the T3, as it can recharge its batteries through an energy regeneration system every time the driver steps off the accelerator pedal, in a new and more efficient driving style called one pedal driving. Equipped with BYD’s proprietary Iron-Phosphate battery, an electric motor with 160kW / 218cv maximum peak power, a maximum torque of 310Nm flowing through a fully automatic transmission with absolutely no power interruption, the T3 features an impressively nimble acceleration performance of 0-50 km/h in less than 5 seconds. It is mounted on a remarkable powertrain that pours unrivaled productivity at every stop and go cycle of city pick-up and delivery rounds. Additionally, the BYD T3 Van is exempt of São Paulo City traffic circulation restriction, its overall silence makes it a perfect fit for night delivery operations, and its driving range of over 200km on a single charge makes it the longest in the country. With all these features, plus its stylish appearance, 3.5 cubic meter cargo space and 750 kg loading capacity, the T3 has immense market potential in South America, and especially in Brazil, where 75% of transportation depends on roads.

As for green warehousing products, BYD exhibited its 2.0 ton pure electric pallet truck, in its first appearance in the country; and following its successful debut at last year’s CeMAT exhibition, the BYD ECB 2.0 counterbalance forklift, which revolutionized the world market with its extreme longevity, efficiency and convenience, with the lowest operational cost on the market, as well as enhanced safety, productivity and user-friendliness. Just like the T3 and all of BYD’s NEVs, they rely on the company’s proprietari Iron-Phosphate battery and feature 2-ton capacity, 16-hour autonomy and 2-hour full battery charging time,  additionally to being 100% maintenance free.

BYD’s successful introduction of its green logistics and warehousing products comes to add to the company’s existing pure electric buses and taxis that were put into commercial operation in Brazil last year, going a step further to offering an enlarged EV product range in the country, as well as solidifying the company’s contribution to Brazil’s Olympic year with substantial cuts in carbon emissions.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: byd t3 Correios Intermodal Sud America

Lascia una risposta

 
Pinterest