BRP Can-Am Hybrid concept

BRP Can-Am Hybrid concept

1 mar, 2011

Sviluppo di tecnologie ibride per la roadster Spyder

1° marzo 2011. Il Centro per le Tecnologie Avanzate – Università di Sherbrooke (CTA) ha ottenuto il sostegno di 3 milioni dollari per sviluppare nuove tecnologie per il della BRP Can-Am Spyder. Questo è l’unico progetto al mondo a sviluppare una roadster ibrida elettrica.

L’iniezione di 6,2 milioni dollari dall’Automotive Partnership Program del Canada e di 5,1 dollari BRP milioni di euro per il progetto si estenderà su un periodo di quattro anni.

Originariamente introdotta nel 2007, la roadster Can-Am Spyder è un modo unico per vivere una passeggiata all’aria aperta.

La sua architettura unica, sotto forma di Y, con due ruote anteriori e una posteriore – presenta una sfida per spingere i limiti della tecnologia dei veicoli ibridi. “Il nostro obiettivo è ambizioso e complesso”, spiega Nihai Rasidescu, presidente e CEO del CTA. “Il nostro obiettivo è quello di sviluppare da zero la tecnologia ibrida per un veicolo elettrico a tre ruote che usa 50% in meno di carburante pur mantenendo la propria velocità, potenza e prestazioni. ”

“Nel decidere l’istituzione di centri di ricerca e sviluppo (R & S), BRP conferma il proprio impegno a proseguire gli sforzi per sviluppare nuove tecnologie più pulite e più efficienti “, ha detto Jose Boisjoli, presidente e CEO, BRP. “Il Powertrain utilizzato per motoslitte, veicoli e Fuoribordo è la migliore del settore in termini di consumo di carburante, a un passo dal nostro obiettivo di fornire le tecnologie di consumo con l’aumento della compabibilità ambientale “.

Il CTA è il cuore dell’innovazione e della cooperazione tra l’Università di Sherbrooke e BRP ed è un valore senza precedenti nella ricerca e sviluppo progetti.

“Come è stata inserita nel nostro piano strategico, Reussir 2010-2015, l’Università è pronta a rilanciare la sua attenzione sulla ricerca e sviluppo in seguito all’impegno a socio economico della provincia e la regione orientale Estrie”, ha detto il Rettore Luce Samoisette. “Senza dubbio questo progetto di ricerca applicata produrrà una nuova generazione di ingegneri e avrà un impatto significativo su diversi livelli”.

Attraverso questa iniziativa, 20 studenti laureati sono altamente qualificati.

Original design sfide

Il team di ricerca è condotto dal professor Alain Desrochers del Dipartimento di Ingegneria Meccanica presso l’Université de Sherbrooke e comprende 30 persone dell’Università e della BRP. La squadra dovrà dimostrare originalità durante lo sviluppo di componenti della Roadster. Invece di modificare le tecnologie esistenti, i ricercatori hanno deciso di progettare un sistema di propulsione interamente nuovo.

“La creazione di un triciclo al posto di una vettura ibrida comporta sfide di progetto che richiedono un elevato livello di innovazione “, ha detto il professor Desrochers.

“Queste sfide includono la mancanza di spazio per ospitare il motore ibrido, i problemi di raffreddamento, l’aerodinamica, il peso del veicolo e il rumore. Tutto deve essere studiato e modificato. “

Nel corso dei prossimi quattro anni, il CTA produrrà tre generazioni di prototipi e componenti. Il prodotto finale dovrà superare il test di prestazioni, affidabilità, durata ed economia, mentre Ogni innovazione tecnica dovrà essere potenzialmente trasferibile ad altri tipi di veicoli e prodotti.

Riguardo CTA

L’Advanced Technology Center BRP – Université de Sherbrooke (CTA) è il risultato della collaborazione tra BRP e Université de Sherbrooke. Il suo obiettivo è quello di sviluppare tecnologie innovative nel campo dei veicoli a motore per il tempo libero.

Fin dalla sua apertura nel 2006, il CTA ha sviluppato due nuove tecnologie sono state integrate alle tecnologie utilizzate nei prodotti BRP nel settore dei caschi, della nuova generazione di veicoli personali e dei veicoli Sea-Doo oltre che alla trasmissione semi-automatica a 5 marce dello roadster Can-Am Spyder.

Il CTA attualmente impiega oltre 70 ricercatori e studenti e spera di essere auto-finanziato entro il 2011.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: BRP Can-Am hybrid motore ibrido salone di ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest