BMW i8 vince l’Engine of the Year Award 2016

BMW i8 vince l’Engine of the Year Award 2016

9 giu, 2016

Il sistema di azionamento ibrido plug-in che alimenta la è ai vertici della categoria per il secondo anno consecutivo nella competizione dei motori leader a livello mondiale

Fonte: BMW Group

 

Monaco di Baviera e Stoccarda, Germania. 2 Giugno 2016.. Dopo la sua vittoria complessiva e due vittorie di classe all’International Engine of the Year Awards dello scorso anno, il sistema di trasmissione che alimenta la BMW i8 ancora una volta ha trionfato nella sua categoria – la categoria da 1,4 litri a 1,8 litri – in concorso di quest’anno. Il successo del BMW Group nell’International Engine of the Year Awards 2016 fornisce ulteriori prove di prestazioni potenziali del pacchetto tecnologico Efficient Dynamics, che dal 2007 ha consentito un miglioramento continuo del piacere di guida, riducendo allo stesso tempo il consumo di carburante e le emissioni.

Il premio International Engine of the Year è stato lanciato nel 1999, da quando un totale di 67 vittorie di categoria e globali sono andati a propulsori sviluppati per i modelli BMW. Ogni anno un gruppo di giudici esperti, questa volta composto da 63 giornalisti specializzati provenienti da 31 Paesi, seleziona i migliori esempi in numerose categorie. I vincitori sono stati presentati e premiati Mercoledì 1° giugno 2016, sullo sfondo della fiera Engine Expo di Stoccarda.

Il sistema di azionamento ibrido plug-in che alimenta la BMW i8 combina le prestazioni di una vettura sportiva con il risparmio di carburante di un modello di gran lunga inferiore. Il motore a combustione a tre cilindri della BMWi8 sviluppa 170kW/231hp e aziona le ruote posteriori, mentre il motore elettrico 96kW/131hp trae la sua energia da una batteria agli ioni di litio, che può essere caricata da una convenzionale presa elettrica industriale e invia agisce sull’asse anteriore. Questa configurazione del sistema ibrido plug-in, sviluppato e prodotto da BMWGroup, consente un’autonomia di fino a 37 km (23 miglia) nel ciclo di prova UE e una velocità massima di 120 chilometri all’ora (75 miglia all’ora) sul solo motore elettrico, accoppiato con una tenuta di strada a quattro ruote motrici che offre un’esperienza di guida in evidenza da una potente accelerazione e una distribuzione parzialmente dinamica della curva di potenza acutamente adottate.

La maggior potenza delle due fonti di energia spinge le ruote posteriori e utilizza la spinta elettrica dal sistema ibrido per fornire il piacere di guida del marchio BMW e allo stesso tempo offre un innovativo livello di efficienza.

Lo sprint da 0 a 100km/h (62 mph) avviene in solo 4,4 secondi, ma come consumo combinato calcolato nel ciclo di prova UE per i veicoli ibridi plug-in i valori si attestano a 2.1litres per 100kilometres (134.5mpg) più 11.9kWh di energia elettrica. Ciò equivale a emissioni di CO2 di 49 g/km.

In English

BMW i8 wins Engine of the Year Award 2016

The plug-in hybrid drive system powering the BMW i8 tops its class for the second year running in the world’s leading engine competition

Source: BMW Group

Munich and Stuttgart, Germany. 2nd June 2016. Following its overall victory and two class wins in last year’s International Engine of the Year Awards, the drive system powering the BMW i8 has once again triumphed in its class – the 1.4-litre to 1.8-litre displacement category – in this year’s competition. The BMW Group’s success in the International Engine of the Year Awards 2016 provides further evidence of the performance potential of the Efficient Dynamics technology package, which since 2007 has enabled a continuous enhancement of driving pleasure while at the same time cutting fuel consumption and emissions.

The International Engine of the Year Awards were launched in 1999, since when a total of 67 class and overall wins have gone to power units developed for BMW models. Each year an expert panel of judges, this time comprising 63 motoring journalists from 31 countries, selects the best examples in numerous categories. The prize-winners were presented with their awards on Wednesday, 1 June 2016 against the backdrop of the Engine Expo trade fair in Stuttgart.

The plug-in hybrid drive system powering the BMW i8 combines the performance of a sports car with the fuel economy of a far smaller model. The three-cylinder combustion engine in the BMWi8 develops 170kW/231hp and drives the rear wheels, while the 96kW/131hp electric motor draws its energy from a lithium-ion battery, which can be charged from a conventional domestic power socketand sends its power to the front axle. This bespoke plug-in hybrid system, developed and produced by the BMWGroup, enables arange of up to 37kilometres (23miles) in the EU test cycle and a top speed of 120km/h (75mph) on electric power alone, coupled with a “glued-to-the-road” all-wheel driving experience headlined by powerful acceleration and a dynamically-biased distribution of power through keenly taken corners.

The higher-outputof the two power sources drives the rear wheels and uses the electric boost from the hybrid system to deliver hallmark BMW driving pleasure while at the same time offering groundbreaking levelsof efficiency.

The sprint from 0to100km/h (62mph) takes just 4.4seconds, yet combined fuel consumption –as calculated in the EU test cycle for plug-in hybrid vehicles –stands at 2.1litres per 100kilometres (134.5mpg imp) plus 11.9kWh of electricity. This equates to CO2emissions of 49 g/km

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: bmw i8 International Engine of the Year Award

Lascia una risposta

 
Pinterest