BMW i plasma la mobilità del futuro

BMW i plasma la mobilità del futuro

5 set, 2015

Impulsi innovativi per il piacere di guida elettrico

Fonte: BMW Italia

 

San Donato Milanese (MI). Italia. 3 Settembre 2015. Il brand è sinonimo di concetti di mobilità futuristici, di design progressista e di un’interpretazione del termine premium fortemente improntata dalla sostenibilità. L’offerta di , nel frattempo disponibile in 34 paesi, comprende concetti automobilistici su misura e servizi innovativi per la mobilità elettrica. Grazie alle prime automobili premium del mondo sviluppate sin dall’inizio per guidare localmente a emissioni zero, alla ad alimentazione esclusivamente elettrica e all’innovativa vettura sportiva ibrida plug-in , nonché ai servizi introdotti nell’ambito di 360° ELECTRIC, in brevissimo tempo BMW i si è assicurata la più grande presenza di mercato del mondo come produttore di vetture elettriche, assumendo contemporaneamente un ruolo attivo nella definizione della mobilità individuale del futuro.

Tra le caratteristiche uniche delle automobili BMW i siano ricordate l’architettura LifeDrive sviluppata appositamente per le vetture del nuovo marchio, inclusi gli abitacoli in materiale sintetico rinforzato in fibra di carbonio (CFRP), il lightweight design intelligente che offre nuove libertà stilistiche, nonché la tecnologia di propulsione BMW eDrive che assicura un livello di efficienza innovativo e un ottimo uso giornaliero, combinati sempre con il tipico piacere di guida BMW. Il programma di 360° ELECTRIC persegue l’obiettivo di offrire al cliente l’utilizzo della mobilità elettrica nella guida giornaliera.

Precursore e pace-maker del piacere di guidare elettrico

I modelli e i servizi di BMW i contribuiscono insieme a rafforzare la coscienza per la mobilità elettrica come soluzione attraente e pratica per favorire la sostenibilità nel traffico individuale e conquistare nuovi target-group per il piacere di guida efficiente. Quattro su cinque guidatori che optano a favore di un modello BMW i sono stati conquistati come nuovi clienti del BMW Group.

L’eco positiva che ha riscosso l’offerta di BMW i non si manifesta solo nella domanda superiore alle aspettative ma anche in numerosi premi internazionali conferiti al brand e ai suoi modelli, le sue tecnologie e servizi. Il numero e le varietà dei titoli conquistati da BMW i in base a decisioni di giurie e inchieste del pubblico sono unici nel comparto automobilistico: BMW i è il marchio più premiato durante la propria fase d’introduzione dell’intera storia automobilistica.

I fattori del successo: concetto di sostenibilità olistico, eccellenza nel campo dello sviluppo

La percezione pubblica del carattere innovativo di BMW i è da ricondursi anche all’approccio premium che si fonda si un impegno olistico a favore della sostenibilità e si estende al di là delle vetture. Il concetto omnicomprensivo include l’intera catena di plusvalore, dalla selezione dei materiali ai processi produttivi fino all’esercizio della vettura e il suo futuro riciclaggio. L’obiettivo è di contribuire al bilancio ecologico positivo delle automobili BMW i in tutti i campi dello sviluppo e con ogni singolo dettaglio tecnico, senza sacrificare mai il tipico piacere di guida BMW.

BMW i come motore d‘innovazioni: BMW eDrive, 360° ELECTRIC, tecnologia CFRP e Luce Laser BMW celebrano il loro ingresso nella gamma di modelli del marchio BMW

Il carattere innovativo della tecnologia sviluppata inizialmente per le automobili BMW i viene trasferito progressivamente anche agli attuali modelli del brand BMW. Nei modelli ibridi plug-in BMW X5 xDrive40e, BMW 740e, BMW 330e e BMW 225xe, presentati da BMW al Salone 2015, la tecnologia BMW eDrive è stata trasferita sotto forma di motori elettrici, di elettronica di potenza, di batterie ad alta tensione e di gestione energetica intelligente. BMW eDrive si trasforma così in un pilastro supplementare della strategia di sviluppo Efficient Dynamics che mira all’abbattimento continuo dei valori di consumo di carburante e delle emissioni, accompagnato dall’aumento del tipico piacere di guida BMW. Per combinare l’esperienza di guida elettrica con il massimo livello di comfort, di affidabilità e di praticità nell’uso giornaliero, anche per i modelli ibridi plug-in di BMW sono a disposizione i servizi speciali di 360° ELECTRIC.

Parallelamente, le esperienze raccolte con l’utilizzo del CFRP nell’ambito dello sviluppo delle automobili BMW i ha contribuito al peso ottimizzato della nuova BMW Serie 7. Le ammiraglie di lusso sono dotate di un’innovativa architettura della scocca con Carbon Core. Per la prima volta, il CFRP di produzione industriale è stato utilizzato in combinazione con l’acciaio e l’alluminio. Inoltre, la nuova BMW Serie 7 è la prima vettura nel segmento delle ammiraglie di lusso equipaggiabile a richiesta con la Luce Laser BMW. Rispetto ai fari LED, i proiettori a luce laser assicurano una portata delle luci abbaglianti raddoppiata a 600 metri; la Luce Laser BMW è stata offerta per la prima volta in un’automobile di serie nella BMW i8.

eCarsharing con DriveNow: BMW i3 elettrizza la mobilità urbana

Grazie all’inclusione della BMW i3 nelle flotte di vetture del servizio premium di carsharing DriveNow, vengono create delle possibilità supplementari per un pubblico più vasto di vivere il piacere di guida elettrico. Dopo l’introduzione nella capitale britannica Londra, la BMW i3 elettrizza da questa estate anche la mobilità urbana di Monaco di Baviera, Amburgo e Berlino nonché della capitale danese Copenhagen. Ulteriori città seguiranno nell’ambito dell’iniziativa strategica del BMW Group che mira a favorire un primo contatto agevolato del pubblico con la mobilità elettrica.

Ma la mobilità elettrica diviene sempre più importante anche in altri campi di applicazione. Al Salone IAA 2015 BMW i presenta la BMW i3 come vettura di comando dei vigili del fuoco. Aumenta inoltre il fascino della gamma di automobili di serie di BMW i grazie ai nuovi equipaggiamenti. Per esempio, in futuro la BMW i3 sarà disponibile anche nella nuova vernice fluid black.

Innovazioni e iniziative per una carica adatta all’uso giornaliero

Al Salone IAA 2015, sotto il tetto del proprio portafoglio 360° ELECTRIC, BMW i presenta la gamma completa di prodotti per assicurare una carica delle vetture elettriche ed elettrificate adatta all’utilizzo giornaliero. L’offerta comprende anche soluzioni per il collegamento della vettura elettrica all’infrastruttura privata di corrente fotovoltaica e soluzioni SmartHome. Inoltre, il BMW Group partecipa come leader mondiale a numerosi progetti che contribuiscono a ottimizzare l’infrastruttura di carica e il suo utilizzo. Le attività principali in questo campo sono l’iniziativa ChargePoint negli USA che prevede la realizzazione di un’infrastruttura di carica superveloce lungo le coste occidentali e orientali americane, con circa 100 stazioni di carica DC nonché la costruzione di complessivamente 600 stazioni di carica AC e DC lungo i principali assi del traffico in Germania. Ma non è tutto: BMW i genera degli impulsi supplementari con Light and Charge. L’innovativa illuminazione stradale, derivata dal lavoro di sviluppo di BMW i, con stazione di carica integrata per vetture elettriche, è disponibile adesso per l’uso commerciale in aziende e presso i comuni.


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: BMW i bmw i3 bmw i8 iaa salone francoforte

Lascia una risposta

 
Pinterest