BMW all’Energy Efficiency Forum 2014 di Monaco

BMW all’Energy Efficiency Forum 2014 di Monaco

30 mar, 2014

In primo piano: La e la come soluzioni visionarie di mobilità per un futuro sostenibile.

Fonte: BMW Group

 

Montecarlo, Monaco. 27 marzo 2014. Sotto il tema “L’efficienza energetica e il suo contributo alla crescita economica sostenibile”, la Fondazione di Monaco, e hanno tenuto il quarto Euro-Mediterranean Energy Efficiency Forum (EEF) il 24 e 25 marzo 2014.

Il forum è stato lanciato nel 2009 dal Principe Alberto II di Monaco e della Fondazione Johnson Controls, ed è stato raggiunto nel 2010 dal suo terzo partner, The Climate Group.

L’evento euromediterraneo riprende il tema dal ben noto Forum per l’efficienza energetica del Nord America, che si tiene ogni anno negli Stati Uniti dal 1990.

Alla manifestazione di EEF di quest’anno a Monaco, decisori politici, imprese e società si sono interessante a valutare e conoscere le opzioni e le opportunità per garantire un futuro sostenibile per l’ambiente e l’economia. Gli organizzatori hanno invitato i dirigenti BMW i come relatori per informare il forum delle lungimiranti soluzioni di mobilità da parte del BMW Group.

Il dottor , Responsabile Innovazione Progetti E -Mobility per il Gruppo BMW, ha illustrato le intuizioni BMW i.

Il brand BMW i sta per veicoli visionari ed i servizi di mobilità, design stimolante e una nuova comprensione della priorità che è fortemente data dalla sostenibilità.

In parallelo con il Forum per l’efficienza energetica, , BMW i Aftersales Manager & Charging Infrastructure, BMW Group France, ha presentato i primi due veicoli prodotti dal marchio BMW i alla più grande fiera di e-mobility in Europa, l’, tenutasi in concomitanza al conferenza nel Centro Congressi del Forum Grimaldi di Monaco.

Dal 25 al 27 marzo 2014, esperti di veicoli eco-compatibili, energie rinnovabili e sviluppo sostenibile si sono incontrati per uno scambio di opinioni.

BMW i supporta il 10° anniversario di The Climate Group, un partner di lunga data del Prince Albert II of Monaco Foundation

La sera del 25 marzo, più di 150 ospiti internazionali provenienti dalla politica, dall’economia , dallo sport e dalla musica sono stati invitati da The Climate Group e Prince Albert II of Monaco Foundation a partecipare a una cena di gala esclusiva nella celebre sala da ballo Empire dell’Hôtel de Parigi.

La serata è iniziata con un cocktail nel palazzo, per la quale una flotta di vetture BMW i3 era disponibile come servizio navetta per gli ospiti. SAS il Principe Alberto II di Monaco ha colto l’occasione per unirsi il dottor Nicolas Peter, capo Region Sales Europe di BMW Group, nel guidare la sportiva BMW i8 ibrida plug-in al Hôtel de Paris: “Ero entusiasta di avere l’opportunità di mettermi al volante della BMW i8. A Monaco sosteniamo la guida di veicoli a basse emissioni e spero che vedremo più di queste auto sulle nostre strade”, ha commentato il principe regnante.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: bmw i3 bmw i8 ever monaco Fondazione Principe Alberto II Monaco johnson controls Julian Weber Olivier Dufieux Principe Alberto II The Climate Group

Lascia una risposta

 
Pinterest