BMW al NAIAS Detroit 2013

BMW al NAIAS Detroit 2013

7 gen, 2013

Fonte: BMW Italia

Milano, Italia. 3 gennaio 2012. Un’estetica affascinante, una qualità premium ed innovazioni importanti: questi attributi caratterizzano la gamma di modelli con la quale la marca BMW darà seguito alla propria storia di successo. Al 2013 di Detroit BMW presenta sia dei nuovi modelli di serie sia futuristici concetti automobilistici che riflettono il progresso tecnologico, offrono un linguaggio formale moderno e assicurano una sostenibilità esemplare.
BMW Concept Serie 4 Coupé: più elegante, più dinamica, più personalizzata.

: verso il futuro con e

Nell’ambito della strategia di sviluppo BMW EfficientDynamics il BMW Group ha realizzato un’ampia gamma di concetti di sistemi di propulsione del futuro. I pilastri della strategia sono i motori a combustione interna sottoposti ad interventi coerenti di ottimizzazione, i modelli BMW ActiveHybrid, l’utilizzo dell’idrogeno come vettore energetico e l’elettromobilità realizzata attraverso propulsori completamente elettrici e sistemi ibridi plug-in.

Tutti i concetti attuali e futuri che permetteranno la guida locale nella modalità elettrica e, conseguentemente, senza la produzione di emissioni, vengono descritti con il termine BMW eDrive. La leadership d’innovazione in questo campo la assume il sub-brand BMW i che presenterà già nel 2013 la BMW i3, la prima automobile elettrica purosangue, e nell’anno successivo la sportiva ibrida plug-in BMW i8. Anche questi innovativi modelli del BMW Group vengono presentati a Detroit.

BMW ActiveHybrid: la forma più intelligente della propulsione ibrida

Attualmente, con la BMW ActiveHybrid 7, la BMW ActiveHybrid 5 e la BMW ActiveHybrid 3 sono disponibili tre modelli che assicurano, attraverso il funzionamento combinato di un motore a combustione interna e di un elettromotore, un forma particolarmente efficiente d‟incremento di potenza. Questi modelli si distinguono per offrire le tipiche caratteristiche della marca, che nascono da soluzioni uniche come la tecnologia BMW TwinPower Turbo, la gestione energetica previdente e il collegamento in rete con il sistema di navigazione, la modalità di veleggiare e il modo ECO PRO. Nel loro rispettivo segmento questi modelli definiscono il benchmark di dinamismo di guida; nel confronto diretto con i modelli della stessa Serie azionati da sistemi tradizionali, grazie alla tecnica BMW ActiveHybrid, essi sviluppano una maggiore potenza abbattendo contemporaneamente i valori di consumo di carburante e delle emissioni.

BMW eDrive: il meglio di due mondi o, in altre parole: emissioni zero al 100 percento

Un altro pilastro di BMW EfficientDynamics è costituito da vetture ad alimentazione esclusivamente elettrica e con propulsione ibrida del tipo plug-in. Questi concetti che permetteranno in futuro di guidare a livello locale esclusivamente in elettrico, dunque ad emissioni zero, vengono riassunti sotto il termine BMW eDrive. Essi offrono una forma nuova della tipica esperienza di guida del brand. Attraverso un’erogazione lineare della potenza, questi concetti planano la strada, in modo silenzioso e ad emissioni zero di CO2, per raggiungere l’obiettivo fondamentale di BMW EfficientDynamics: maggiore piacere di guida, minore consumo.

L’obiettivo di eDrive è di realizzare una mobilità individuale completamente esente da emissioni di CO2. A questo scopo il BMW Group ha stipulato per esempio una partnership con il produttore di energia elettrica Naturstrom AG. L’obiettivo dell’accordo è di offrire al cliente un approvvigionamento di corrente ottenuta al 100 percento da fonti rinnovabili, come il sole e il vento, per l’esercizio delle loro vetture equipaggiate con BMW eDrive.

BMW eDrive comprende il motore elettrico, la batteria agli ioni di litio e la gestione intelligente della propulsione. I singoli componenti vengono sviluppati all’interno del BMW Group, così che sono assicurate le tipiche caratteristiche di propulsione e di guida della marca. La netta distinzione rispetto alla concorrenza avviene attraverso delle specifiche caratteristiche di sistema che includono l‟erogazione di potenza e il rendimento dell‟elettromotore, la funzioni della gestione della propulsione e, nei concetti plug-in anche la tecnologia BMW TwinPower Turbo del motore endotermico.

BMW eDrive è dunque sinonimo della forma più intelligente e al contempo più dinamica dell‟elettromobilità.

BMW i è il leader d’innovazione di BMW eDrive

La leadership a livello d’innovazione nel campo dell’elettromobilità la assume il sub-brand BMWi. Già nel 2013 verrà lanciata sul mercato la prima “purpose built electric car”, la BMW i3 ad alimentazione esclusivamente elettrica, e nell’anno successivo verrà presentata l’automobile sportiva ibrida plug-in, la BMW i8. Entrambi i modelli si distinguono per un’architettura in cui l’elemento fondamentale è l’integrazione di BMW eDrive. Una delle conseguenze positive è che le vetture elettriche sviluppate nell’ambito di BMW i non avranno un peso superiore a vetture comparabili equipaggiate con un sistema di propulsione tradizionale. Questo è possibile soprattutto grazie al particolare mix dei materiali alluminio e materia plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP) nell’ambito del cosiddetto concetto LifeDrive.

Il transfer tecnologico aumenta la varietà e l’efficienza della gamma di motorizzazioni del core-brand BMW

Il lavoro pionieristico realizzato nell’ambito di BMW i crea anche le basi per un transfer tecnologico nei futuri modelli ibridi plug-in del core-brand BMW. Il cammino è marcato dall’introduzione di BMW eDrive nei modelli BMW. Ad esempio, la BMW Concept Active Tourer presentata in occasione del Mondial de l’Automobile 2012 a Parigi offre le premesse per integrare la tecnica BMW eDrive sotto forma di un propulsore ibrido del tipo plug-in. Lo studio disegna così non solo l’ingresso in un segmento automobilistico nuovo, ma anche l’inizio di un’era nuova nel campo della tecnica di propulsione delle automobili BMW.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: BMW ActiveHybrid BMW eDrive bmw efficientdynamics naias north american international auto show salone detroit

Lascia una risposta

 
Pinterest