BlueMotion, il Multivan dai consumi più bassi

volkswagten_multivan_blue-motion_01

14 set, 2011

Questa versione del sette posti consuma appena 6,4 l/100 km, con emissioni di CO2 di 169 g/100 km, definisce nuovi standard per la categoria.

Fonte: Volksvagen

Francoforte, settembre 2011. La Volkswagen Veicoli Commerciali dimostra la propria carica innovativa al 64° Salone dell’Automobile: la tecnologia BlueMotion garantisce un elevato potenziale di riduzione dei consumi anche su veicoli della taglia del Multivan. Infatti, il nuovo abbatte di quasi 1 litro/100 km il consumo di carburante, diventando così il Multivan dai consumi più bassi di tutti i tempi. Rispetto alla motorizzazione equivalente della serie attuale (TDI 102 CV), i consumi del nuovo si riducono ad appena 6,4 l/100 km nel ciclo combinato (0,9 l in meno di gasolio) a fronte di emissioni di CO2 di 169 g/km (invece di 193 g/km).

È stato possibile raggiungere questi valori grazie all’efficiente quattro cilindri common rail in combinazione con sistema start/stop, dispositivo di recupero dell’energia, pneumatici a bassa resistenza al rotolamento oltre a speciali misure aerodinamiche. Il motore 2.0 montato sul Multivan BlueMotion eroga 114 CV di potenza e dispone di 250 Nm di coppia massima già a 1.500 giri. Questo motore, tanto parco nei consumi quanto potente e confortevole, permette buone prestazioni su strada con un numero di passeggeri che può arrivare fino a sette, mantenendo consumi minimi.

Il sistema start/stop in dettaglio Il funzionamento del sistema start/stop è semplice e completamente automatico: quando il guidatore si avvicina con il Multivan BlueMotion a un semaforo rosso, arresta il veicolo, mette in folle e solleva il piede dal pedale della frizione, il motore si spegne immediatamente e sul display multifunzione viene visualizzato il messaggio “start/stop”. Non appena il semaforo diventa verde e il guidatore preme nuovamente il pedale della frizione, il motore si avvia automaticamente, il messaggio “start/stop” scompare, ed è possibile innestare una marcia e ripartire. Non occorre dunque compiere operazioni supplementari. Così il sistema start/stop contribuisce in modo sostanziale alla riduzione dei consumi.

Il sistema di recupero dell’energia in dettaglio Il sistema di recupero dell’energia consente di sfruttare al meglio l’energia cinetica connessa alla marcia. In fase di rilascio e di frenata, ossia quando il guidatore toglie il piede dal pedale dell’acceleratore o frena, la tensione dell’alternatore aumenta, e questa energia viene utilizzata per ricaricare la batteria del veicolo.

Grazie a questo controllo dell’alternatore e della batteria, così sempre in condizioni di carica ottimali, è possibile diminuire la tensione dell’alternatore, ad esempio in fase di accelerazione o nel caso si voglia mantenere una certa velocità desiderata. In questo modo si riduce quindi il carico sul motore e, di conseguenza, il consumo. Per l’impiego del sistema di recupero dell’energia, occorrono un software speciale per la gestione dell’energia e un software modificato della centralina motore.

Le dotazioni del Multivan BlueMotion Dal punto di vista estetico il Multivan BlueMotion si distingue dagli altri modelli della gamma grazie alla sua esclusiva verniciatura, declinata nel colore carrozzeria Glacier Blue Metallic e applicata anche sugli specchietti retrovisori esterni e sulle maniglie delle porte. Questa versione riconoscibile anche grazie alle scritte BlueMotion su frontale e posteriore e alle luci delle pedane sottoporta, monta di serie cerchi da 16″. I fendinebbia, disponibili a richiesta, vantano sul Multivan un design esclusivo grazie alla presenza di anelli cromati e una cornice nera. L’abitacolo del Multivan BlueMotion si distingue per l’adozione degli speciali rivestimenti dei sedili in design Scout.

L’equipaggiamento di serie comprende inoltre indicatore di pressione degli pneumatici, climatizzatore (Climatic), indicatore multifunzione “Plus” e regolatore della velocità. Anche gli elementi del quadro strumenti sono impreziositi da cornici in look acciaio; i comandi delle luci e il pomello del cambio sono invece impreziositi da cromature.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: multivan BlueMotion salone francoforte

Lascia una risposta

 
Pinterest