Astute Car by Akka Technologies

Astute Car by Akka Technologies

1 mar, 2011

, l’auto elettrica urbana di Technologies

Ginevra, Svizzera. 1° marzo 2011. Nel giugno 2009, il programma di auto elettrica è iniziato alla CRDTA, il centro ricerca di proprietà del Gruppo AKKA. L’idea era quella di ricreare separatamente i progressi tecnologici che potrebbero essere  incorporati in una macchina elettrica.

L’Astute Car è una macchina elettrica originale, semplice, robusta, accessibile ed economica.

Il design di questa auto elettrica è concentrato su due priorità: l’autonomia e la sicurezza del conducente:
- Autonomia: grazie al design leggero, il miglioramento dell’efficienza energetica e la gestione ottimizzata
- Sicurezza:
- Con un sistema di assorbimento dell’energia dei crash preso in prestito dal settore aeronautico, combinato con il
posizionamento di tutti i controlli sul volante per evitare lesioni agli arti inferiori in caso di incidente
- 5 stelle EuroNcap
- Maggiore potenza grazie a 2 motori indipendenti sui mozzi

Ultra compatta, il suo design crea una quantità incredibile di spazio, in modo che 4 persone possono stare bene in uno spazio di soli 3 metri di lunghezza, senza compromettere lo spazio del bagagliaio. L’accessibilità è facile, grazie alle porte Lambo-style. Le dimensioni e l’architettura delle porte sono state progettate per ottimizzare lo spazio: l’arco di apertura della porta non supera quello della prima posizione di una porta tradizionale.

Grazie al suo design semplificato e materiali scelti, i pesi dell’Astute Car è di appena 950 kg, 250kg dei quali corrispondono al peso delle batterie. Esso offre quindi una gamma di quasi 300 km (a fronte di 200 km per la maggior parte dei suoi rivali) e può raggiungere una velocità massima di 140km/h. Un’altra caratteristica del’Astute Car si trova nel sistema “Drive by wire”; il veicolo non ha alcun collegamento meccanico tra il volante e le ruote. Tutti i comandi di guida (freni, sterzo e accelerazione) si trovano sul volante. Quindi non ci sono pedali o colonna dello sterzo, in modo di garantire una maggiore sicurezza per il conducente in caso di scontro frontale.

L’anteprima mondiale del 2011 è stata decisa per comunicare i principali progressi tecnologici dell’auto elettrica. L’auto mette in mostra la qualità e la creatività dei nostri ingegneri e il buon esito di un progetto collaborativo.

Caratteristiche tecniche della versione presentata a Ginevra:

Telaio:

- Sterzo / freni / acceleratore by wire
- Freni anteriori elettrici
- Freni posteriori elettrici dalla propulsione
- Sospensione anteriore MacPherson
- Collegato al terreno al posteriore grazie a bracci oscillanti integrazione di motori di propulsione
- Ruote 16”con pneumatici a basso consumo

Sistema di trazione:

- Motori elettrici collegati direttamente alle ruote
- Batterie agli ioni di litio
- Gestione energetica ottimizzata

Equipaggiamenti elettrici ed elettronici:

- 2 schermi touch-screen multi-funzione per il controllo interno e multimedia
- Volante speciale (sterzo, accelerazione e comandi dei freni)

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Akka astute car auto elettriche salone di ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest