2011 Detroit Auto Show: le auto elettriche

2011 Detroit Auto Show: le auto elettriche

13 gen, 2011

Da Antony Ingram
Fonte: All Cars Electric

, Michigan. USA. 13 gennaio 2011. Tra una vecchia Volvo e una supercar Mercedes, l’Auto Show di 2011 offre una grande varietà di auto elettriche, quindi se avete intenzione di visitare la mostra, ecco i veicoli elettrici che si potrebbe vedere e le storie di EV che hanno fatto i titoli dei giornali.

2012 Ford Focus elettrica

Uno dei più grandi lanci del 2011 è  la nuova Ford Focus Electric, ora basata sulla nuova piattaforma internazionale Focus del marchio. E ‘il primo veicolo Ford elettrico dedicato e dovrebbe essere in vendita verso la fine dell’anno.

… Ed altri progetti Ford EV

Non contenti di lanciare la Focus, Ford ha annunciato il coinvolgimento ancora maggiore nei veicoli con sistemi di trasmissione elettrica. Il primo veicolo di questi è il Ford C-MAX Energi 2012, un plug-in versione ibrida di un veicolo MPV basato sulla piattaforma della nuova Focus. Ford afferma di un’economia ancora migliore di quella offerta dalla Chevrolet Volt 2011.

2013 Mercedes-Benz SLS AMG E-Cell

Da una vettura familiare pratica ad un impraticabile, anche se decisamente più auspicabile, supercar. Abbiamo visto la Mercedes AMG SLS elettrica prima ed ora è in mostra a Detroit. La grande novità è che la Mercedes prenderà ordini per quest’auto nel 2013. La trazione avviene attraverso quattro motori elettrici offrendo un’accelerazione di 0-62 mph in scarsi 3,8 secondi. Può essere vostra per solo 307.000 dollari. Iniziate a risparmiare …

Tesla Roadster festeggia la sua 1500 esima vettura

Il risparmio è anche qualcosa che 1500 clienti Tesla hanno fatto, anche se in questo caso il risparmio di denaro sulla bolletta della benzina l’hanno pagato per acquistare la Roadster da 100.000 dollari. Questo numero di vendite potrebbe non sembrare molto dal lancio della vettura nel novembre 2006, ma l’impatto del Roadster sul mondo dei motori è stato sproporzionato alle sue cifre modeste di vendite. Naturalmente, è possibile prendere una Roadster al Salone.

… E il signor Toyoda e la Tesla Model S

La Tesla Roadster non è l’unico modello in mostra a Detroit – la berlina Model S sta prendendo il posto d’onore sullo stand di Tesla. Una delle prime persone ad avere uno sguardo interessato era il signor Akio Toyoda, presidente di Toyota Motor Corporation. Dopo aver raggiunto un accordo con Tesla per la fornitura di trasmissioni per la prossima RAV4 EV, Akio-san è chiaramente ansioso di verificare il suo “investimento”.

Una Volvo distrutta …

La maggior parte delle vetture che vedremo al Salone sarà lucidoa e anche pulite con le ragazze che si mostrano sorprendenti. Allora si potrebbe essere confuso quando si raggiunge lo stand Volvo, perchè vedrete uno stand molto luminoso ma con una C30 elettrica molto danneggiata. Il crash-test compatto è lì a dimostrare l’attenzione di Volvo per la sicurezza, anche con la sfida di rendere i veicoli elettrici sicuri.

Build Your Dreams con un crossover elettrico

Il produttore cinese Build Your Dreams (tradotto costruisci i vostri sogni) … iniziali in inglese di BYD, d’ora in poi … stanno mostrando le loro ultime EV, la BYD e6 2012 S. Più facile da vedere con l’occhio che capire quello che spiega la lingua, il nuovo crossover offrirà un’autonomia di fino a 200 miglia per 35 mila dollari senza contare gli incentivi. Solo 2000 dollari in più di una Nissan LEAF 2011, si offre un valore evidente di qualità-prezzo.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: detroit naias north american international auto show salone detroit

Lascia una risposta

 
Pinterest