Nissan Leaf: produzione rimandata causa terremoto

Nissan Leaf: produzione rimandata causa terremoto

14 mar, 2011

di Nikki Gordon-Bloomfield
All Cars Electric
 
14 marzo 2011. Nissan ha annunciato che a seguito del devastante terremoto di venerdì scorso e del conseguente Tsunami in Giappone, tutte le sue fabbriche resteranno chiuse finché non verranno completamente valutati i danni subiti dalle fabbriche, attrezzature e fornitori di parti.

Anche se gli stabilimenti Nissan sono stati risparmiati, il ​​peso del danno che il primo ministro giapponese Naoto Kan ha definito come la più grande crisi dalla seconda guerra mondiale, Nissan ha detto che sei dei suoi impianti hanno subito alcuni danni a edifici e attrezzature e sta attualmente valutando se le catene di montaggio sono intatte.

Senza il lavoro della catena di fornitori di parti, le fabbriche Nissan si lottano per produrre le auto presso le proprie strutture, tra cui la 2011.

Oltre ai danni subiti a impianti di produzione, Nissan ha anche subito danni importanti presso le proprie strutture sulla costa del Pacifico. Si stima che 2300 veicoli sono stati danneggiati, quando lo tsunami si precipitò verso l’interno, compresi i 1300 veicoli vincolati con gli Stati Uniti. Non ci sono conferme su quante vetture Leaf molti sono state distrutte.

Nissan non è solo: Honda e Toyota hanno anche sospeso le operazioni temporaneamente, mentre il danno sia per gli esseri umani e le strutture vengono controllate e quantificate.

Gli acquirenti di automobili giapponesi costruiti negli USA non dovrebbero avere un impatto immediato, ma sono avvertiti che senza le catene di fornitura in Giappone, c’è una seria minaccia di un impatto nei mesi a venire.

Tuttavia clienti in attesa di una Nissan Leaf 2011 avranno un effetto immediato poichè la berlina elettrica è attualmente costruita solo presso lo stabilimento Nissan di Oppama.

Fino a quando inizi la produzione interna americana della Nissan Leaf, nel 2012, sle consegne dal Giappone subiranno pesanti ritardi fino a quando le fabbriche Nissan siano tornate alla piena produzione.

Ma sulla scia di uno dei terremoti più devastanti della storia, la produzione di automobili in realtà non è la cosa più importante.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettriche news nissan leaf

Lascia una risposta

 
Pinterest