Team NextEV NIO di Formula E: Mexico City ePrix Report

Team NextEV NIO di Formula E: Mexico City ePrix Report

2 apr, 2017

Fonte:

Il Team NextEV NIO di ha totalizzato cinque punti, oggi a Città del Messico. I tre punti di per la pole position e gli ulteriori due di Nelson Piquet Jr che ha chiuso nono. Il quarto round del Campionato FIA di Formula E 2016/2017 si è svolto nell’ Autodromo Hermanos Rodriguez, nella capitale messicana.

Nel gruppo di qualificazione del team Nelson, Duval ha avuto un incidente nell’outlap, procurandosi una bandiera rossa, ovvero il divieto di effettuare il giro di riscaldamento prima di partire per segnare i tempi. Questo ha creato un problema di posizione, e Duval ha iniziato la corsa da sedicesimo. Nelle fasi iniziali della corsa è stato cauto, evitando incidenti e correndo in diciannovesima posizione. Al diciassettesimo giro, era in quindicesima e dal decimo giro ha tenuto l’andatura più veloce per quattro giri consecutivi. Ha fatto lo stop regolamentare al venticinquesimo giro, ma un problema al box gli ha fatto ritardare l’uscita ed è retrocesso in diciottesima posizione. Al trentaquattresimo giro era in quattordicesima e, nel giro successivo, ha guadagnato altri due posti quando Jose Mario Lopez e Sebastien Buemi hanno fatto entrambi testacoda. È entrato in area punti al giro 38 e nel giro finale si è portato ancora avanti in nona posizione, quando Jerome D’Ambrosio è rimasto senza carica. Al termine della corsa, Nelson ha quindi guadagnato due punti di Campionato.

Oliver, che ha festeggiato 30 anni in Messico proprio il giorno della gara, si è assicurato alle qualificazioni di oggi la sua prima pole position di Formula E. Avrebbe dovuto iniziare secondo, dietro Daniel Abt, ma è stato avanzato in pole dopo che Abt è ricevuto una penalità che lo ha retrocesso in ultima posizione. Con la pole position, Oliver e il team NextEV NIO hanno guadagnato tre punti di campionato. Oliver è rimasto in test senza difficoltà fino al tredicesimo giro, quando ha avuto un problema tecnico alla vettura e si è dovuto fermare fuori dal circuito. Ha cercato inutilmente di risettare il sistema ed è stato costretto a ritirarsi.

La prossima corsa sarà il 13 maggio 2017 sulle strade di Monaco.

Nelson Piquet Jr (Car #3) – 9th

È stata una giornata deludente. In sintesi, ho fatto un errore nelle qualificazioni e il team ne ha fatto un altro durante la corsa, e la giornata non è andata bene. Sono stato piuttosto sfortunato alle qualificazioni quando ho perso il giro di riscaldamento e ho dovuto iniziare direttamente il nostro hot lap. Ho spinto un po’ troppo e non è stato un buon giro. Nella corsa abbiamo perso tempo durante la sosta ai box e tutta la nostra strategia è risultata impraticabile; a volte è meglio sfidare la sorte e rischiare. Studieremo quello che è andato storto e lavoreremo per migliorarci in tempo per la prossima gara.

Oliver Turvey (Car #88) – DNF

La pole position, la mia prima in Formula E,  è stata un risultato grandioso, così come fare qualche punto ancor prima che iniziasse la gara. Questa mattina abbiamo dimostrato le potenzialità della vettura e la pole position è stato un grande risultato per tutto il team. La partenza della gara è andata bene e ho condotto in testa per i primi passaggi. Stavo duellando con Jose Mario Lopez quando, al tredicesimo giro, mentre uscivo dall’ultima chicane, la mia vettura ha finito l’energia ed è entrata in folle. Dobbiamo capire perché è successo. Ho cercato di risettare l’automobile, ma non ha funzionato. E la gara è finita. È un tale peccato uscire dalla gara proprio la volta che si era in testa. Quanto meno, oggi abbiamo fatto vedere che stavamo al passo.

Gérry Hughes, Team Principal

Siamo tutti amareggiati per il risultato di oggi. Oliver ha avuto un problema elettrico con l’automobile e non abbiamo Saputo risolverlo. Dobbiamo approfondire quanto è successo perché abbiamo bisogno di convertire queste buone qualificazioni in buoni risultati di gara. Quello che è successo a Nelson dipende da una scelta strategica e, se pensiamo ai risultati di di Grassi, avremmo dovuto portarlo prima ai box. Per aggiungere al danno la beffa, abbiamo anche perso 13 secondi ai box, ed è un errore che dobbiamo cercare di capire. È ovvio che tutto questo è frustrante, dopo aver dimostrato che possiamo stare al passo, ma abbiamo bisogno di sfruttare al meglio le nostre opportunità. Ora ci concentreremo sulla stagione europea dove siamo determinati a migliorare i nostri risultati di gara. La nota positiva di oggi è che siamo riusciti a totalizzare cinque punti di campionato.

In English

NextEV NIO Formula E Team: Mexico City ePrix Report

The NextEV NIO Formula E Team collected five championship points today in Mexico City, with Oliver Turvey collecting three points for pole position and Nelson Piquet Jr picking up a further two points for finishing ninth. The fourth round of the 2016/17 FIA Formula E Championship took place at the Autodromo Hermanos Rodriguez in the Mexican capital.

In Nelson’s qualifying group, Loic Duval crashed on the outlap, causing a red flag which meant that Nelson did not have a warm up lap before setting his qualifying time. This caused grip issues and he started the race from 16th.  In the initial stages of the race he was cautious, avoiding incidents around him, running in 19th. By lap 17 he had moved up to 15th and held the fastest lap for four laps from lap ten. He made his mandatory stop on lap 25, but an issue in the pits caused a delay on exit, putting him back out on track in 18th. By lap 34 he had moved up to 14th and, a lap later, he gained two further places when Jose Mario Lopez and Sebastien Buemi both spun. He had moved into a points scoring position by lap 38, and on the final lap he moved up another place to 9th when Jerome D’Ambrosio ran out of energy. The result meant that Nelson collected two Championship points.

Oliver, who celebrated his 30th birthday on race day in Mexico, secured his first ever Formula E pole position in qualifying today. He was originally due to start second, behind Daniel Abt, but was promoted to pole after Abt was handed a penalty, seeing the German sent to the back of the grid. The pole position awarded Oliver and the NextEV NIO team three Championship points. Oliver led the race comfortably from pole all the way up to lap 13 when he suffered a technical issue with the car and stopped out on track. He tried to reset the system but to no avail and he was forced into early retirement.

The next race will take place on 13 May 2017 on the streets of Monaco.

Nelson Piquet Jr (Car #3) – finished 9th

It’s been a disappointing day. Essentially I made a mistake in qualifying and the team made a mistake in the race so it wasn’t a good day. I was a little bit unlucky in qualifying as we lost the warm-up lap and had to go straight out to our hot lap. I pushed a bit too hard and didn’t get a good lap in. In the race we lost time in the pitstop and then our strategy was less than ideal; sometimes you need to roll the dice and take a few risks. We will look at what went wrong and work to improve by the next race.

Oliver Turvey (Car #88) – DNF

It was great to get pole position, my first in Formula E, and to get some points on the board before the race even started. This morning we showed the pace of the car and pole position was a great result for the whole team. The start of the race went well and I was leading for the first stages. I could see that Jose Mario Lopez and I were pulling a gap and then, on lap 13, when I was exiting the last chicane the car cut off and went into neutral. We need to understand why that happened. I try to reset the car but it wouldn’t work so that was the end of the race. It’s such a shame to go out of the race in the lead but at least we showed we had the pace today.

Gérry Hughes, Team Principal

We are all bitterly disappointed with the result today. Oliver had an electrical issue with his car, which we were unable to recover from. This is something we need to look into as we need to be converting these strong qualifying positions into strong race results. For Nelson it came down to a strategy decision and comparing to the result achieved by Di Grassi, we should have pitted earlier. To add insult to injury, we also lost 13 seconds in the pitstop so we need to understand what happened there. It’s clearly frustrating, as we have demonstrated that we have the pace but we need to be making the best of our opportunities. Now we turn our attentions to the European season where we are determined to improve on our race results. On a positive note we were able to collect five championship points today.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: formula e Nelson Piquet Jr. Mexico ePrix nextev nio oliver turvey

Lascia una risposta

 
Pinterest