Wheego LiFe, altra elettrica negli USA

Wheego LiFe, altra elettrica negli USA

27 apr, 2011

di Nikki Gordon-Bloomfield

Fonte: All Cars Electric
  
 
25 APRILE 2011. Lo scorso fine settimana una coppia di Atlanta, in Georgia sono diventati i primi proprietari della vettura elettrica recentemente lanciata su strada, la Wheego 2011 LiFe, consegnata per commemorare la Giornata della Terra 2011, la piccola vettura elettrica che ha una somiglianza alla Smart ForTwo elettrica è la prima auto prodotta da un piccolo costruttore ad essere in grado di circolare in autostrada.

Ma a differenza di altre uscite quest’anno, la LiFe ha un tempo relativamente breve di attesa di consegna e fino ad oggi ha attirato molto poco l’attenzione dei media.

Noi non siamo sorpresi. A 32.995 dollari di listino senza i crediti fiscali federali e statali, la vettura a due posti è più costosa rispetto alla base del modello a cinque posti, Nissan Leaf ed alla Mitsubishi i, entrambe i quali offrono delle specifiche più lussuose, più alta velocità massima e le caratteristiche di sicurezza migliori.

Quindi che cosa si ottiene per i soldi? prestazione impressionante, forse?

Non esattamente. Come il nostro Giovanni Voelcker ha scoperto l’anno scorso, la piccola cinese LiFe aveva poco da entusiasmare. Rumorosa, con finiture discutibili e non raffinati, l’auto test si è concluso con un verdetto brutale da Voelcker:

“E non ha la finitura in forma o la qualità di guida di una Nissan Leaf 2011 o della Mitsubishi “i” che abbiamo provato due anni fa. Ed è solo due posti a sedere, che condanna a una piccola nicchia del mercato statunitense delle auto nuove. ”

In altre parole, si trova ad affrontare alcune carenze piuttosto importanti per ottenere un posto nel competitivo mercato statunitense delle auto nuove “

Wheego aveva un asso nella manica però. Almeno, questo è quello che ha detto Adamant, ovvero che avrebbe importato la prima nave piena di LiFe entro due settimane per renderla disponibile sul mercato prima di ogni altra vettura elettrica di produzione, la società sperava che avrebbe avuto il vantaggio competitivo che deriva al fatto di essere i primi.

Non è successo così. Proprio come Coda Automotive, l’azienda importatrice di questa berlina cinese elettrica ha ritardato il lancio sul mercato, ed i termini originali di consegna della Wheego andavano e venivano. A Gennaio il presidente di Wheego, Jeff Boyd ha promesso che la LiFe sarebbe stata spedita ai rivenditori attraverso gli entro la fine del mese.

Dobbiamo ammettere che avere il primo cliente e slittare la consegna di quasi tre mesi da tale data non è un inizio molto promettente per l’impresa.

Tuttavia, con oltre 500 prenotazioni acquisite, 32 dealer negli Stati Uniti e presumibilmente clienti esistenti, provenienti dal mercato del veicolo elettrico da quartiere a bassa velocità che vogliono passare a qualcosa di più veloce, la Wheego potrebbe diventare un nome interessante dentro la nicchia di mercato.

Mentre la potrebbe non essere in cima alla nostra lista di auto elettriche che desideriamo comprare, rappresenta però un’altra auto sul mercato da poter scegliere.

E più scelta è in definitiva una buona cosa, non è vero? Lasciate che sia il consumatore a decidere.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettriche stati uniti Wheego LiFe

Lascia una risposta

 
Pinterest