Vendite Nissan in Europa a Giugno 2013

Vendite Nissan in Europa a Giugno 2013

18 lug, 2013

- I crossover più amati, Qashqai e Qashqai+2, confermano il loro successo di vendita
- A giugno 2013 Nissan ha raggiunto in Europa una quota di mercato del 3,4%, in linea con il 2012
- Nissan Italia registra una quota di mercato vetture del 3,79%, in aumento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Fonte: Nissan Italia

Rolle. Svizzera. 15 luglio 2013. Nissan Europa annuncia i risultati di vendita del mese di giugno, pari a 54.115 unità. In totale dall’inizio dell’anno a oggi le vendite di Nissan in Europa hanno raggiunto le 325.672 unità, soprattutto grazie ai popolarissimi crossover Qashqai e JUKE.

I risultati ottenuti da Nissan a giugno 2013 indicano una solida performance in tutti i mercati e in particolare nel Regno Unito, importante sede produttiva per Nissan, dove le vendite sono aumentate del 7,8% rispetto al mese precedente.

Anche in Italia nonostante la crisi del mercato automobilistico con una contrazione di oltre il 5,5%, Nissan registra una crescita della quota di mercato vetture posizionandosi al 3,79%, rispetto al 3,18% dello scorso anno. 

In Europa le vendite dell’intera gamma di modelli Nissan sono risultate in linea con i dati del 2012, alimentando l’ottima quota di mercato della casa nella regione, pari al 3,4% in giugno e al 3,3% cumulato nel primo semestre 2013.

Come da attese, gli ordini di veicoli Nissan sui mercati del Vecchio Continente continuano a vedere protagoniste Qashqai, JUKE e X-Trail. Tra i modelli più apprezzati in giugno figura anche la nuova Nissan Micra che, come dimostrato dall’aumento costante delle vendite, si è già guadagnata le preferenze degli automobilisti europei. Un altro modello di punta della gamma Nissan è la nuova Nissan LEAF, l’auto 100% elettrica recentemente rinnovata, che in giugno ha riportato un aumento delle vendite del 74% rispetto allo stesso mese del 2012.

, Vice Presidente Vendite di Nissan Europa, ha affermato:

“Le difficoltà che hanno messo a dura prova il settore automobilistico europeo nel 2013 sono ben note. Di conseguenza, il raggiungimento di volumi di vendita mensili tanto soddisfacenti, a conclusione del primo semestre, ci conferma che i nostri prodotti rispondono perfettamente alle esigenze e al gusto dei clienti europei.

“Il numero di veicoli che Nissan progetta, sviluppa e produce nella regione è sempre maggiore. Oltre l’80% delle nostre vendite riguarda modelli prodotti presso le sedi di Regno Unito, Spagna e Russia; ciò ci consente di mantenere un’ottima affinità con la nostra clientela e di allineare le operazioni alle oscillazioni del mercato.

“Siamo consapevoli che la seconda metà dell’anno continuerà a porre le case automobilistiche di fronte a sfide insidiose, ma confidiamo nel valore della nostra gamma di modelli. Poco tempo fa, a Bratislava, abbiamo presentato ai media e ai nostri concessionari la nuovissima NOTE e l’ultima versione di Micra, che secondo le nostre previsioni alimenteranno i risultati di Nissan nel secondo semestre 2013.” 

 

I cinque principali mercati europei – giugno 2013

N°   MERCATO                                 UNITÀ VENDUTE 
1      REGNO UNITO                                  11.104 
2      RUSSIA                                                  9.056 
3      FRANCIA                                              6.371 
4      GERMANIA                                          5.354 
5       ITALIA                                                  5.026 

I cinque principali modelli -  giugno 2013

N°          MODELLO                         UNITÀ VENDUTE 
1              QASHQAI                                    21.733 
2              JUKE                                            10.791 
3              MICRA                                           6.055 
4              NOTE                                               3.411 
5              X-TRAIL                                         2.565 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Guillaume Cartier

Lascia una risposta

 
Pinterest