Veicoli elettrici all’Aeroporto di Heathrow

Veicoli elettrici all’Aeroporto di Heathrow

1 nov, 2012

prova le auto elettriche per ridurre le emissioni
   
Fonte:

Londra, Inghilterra. 29 ottobre 2012. Questa settimana vede il lancio di un importante nuovo processo di inserimento di veicoli elettrici a Heathrow per verificare la fattibilità della trazione elettrica utilizzata nel contesto altamente esigente delle operazioni aeroportuali quotidiane.

Nel corso del mese prossimo, una flotta di veicoli elettrici tra cui , , e Renault Kangoo ZE saranno sperimentati da quattro importanti organizzazioni di operatori a Heathrow.

Oltre a Heathrow Airport Limited, che sostiene un cambiamento potenziale di veicoli a emissioni zero a terra, British Airways, SkyChefs LSG e Gate Gourmet prevedono di utilizzare i veicoli elettrici all’interno della loro flotta normale per capire meglio l’idoneità o meno dei veicoli elettrici per le loro attività .

A seguito di una valutazione dettagliata delle tecnologie di veicoli l’anno scorso, , che gestisce l’Heathrow Clean Vehicles Partnership (CVP) e che sta coordinando le nuove prove di EV, ha raccomandato un maggiore uso dei veicoli elettrici a Heathrow, non solo come un modo per ridurre le emissioni di CO2, ma anche come parte della strategia di riduzione delle emissioni di NOx in tutto l’aeroporto.

Come notato daò Direttore di STS Dr :

“Data l’attuale disponibilità di veicoli elettrici di alta qualità, e la necessità di ridurre le emissioni dei veicoli a terra, STS raccomanda un aumento dell’uso di veicoli elettrici a Heathrow. Oltre alla flotta di quasi 700 rimorchiatori bagagli elettrici già in uso, si vede un notevole potenziale per le altre apparecchiature elettriche di supporto a terra (ad esempio caricatori e trattori pushback), così come le ultime auto elettriche stradali e veicoli commerciali che sono ora disponibili nel Regno Unito”.

, Air Quality and Noise Policy Manager dell’Heathrow Airport Limited ha detto:

“Il dieci per cento dei veicoli usati sono già elettrici. Il Clean Vehicles Partnership facilita il lavoro collaborativo tra i gestori del parco macchine di Heathrow, oltre a fornire consulenza, orientamento e formazione per ridurre le emissioni. Questo processo dà ai gestori di flotte più esperienza di utilizzo di veicoli elettrici e la possibilità di verificare la loro idoneità per l’uso sia sul lato aria che su strada”.

Il responsabile del programma “Renault Veicoli Elettrici di Renault UK anche commentato:

“Ci tenevamo a lavorare con i membri del CVP per accelerare l’adozione di veicoli a basse emissioni nelle operazioni a terra a Heathrow. Il processo EV consente agli operatori di veicoli sull’aeroporto di sperimentare e comprendere meglio le capacità del Kangoo Express ZE in questo ambiente. Con circa 600 furgoni “convenzionali” Kangoo già in servizio a Heathrow sappiamo che il furgone è adatto all’uso nell’aeroporto e siamo fiduciosi che questo processo dimostrerà che la versione ZE è l’ideale per il tipo di servizio richiesto dagli operatori”.

I primi risultati delle prove EV Heathrow saranno presentati in occasione del seminario CVP successivo il 6 dicembre 2012.

A proposito del CVP

Il Clean Vehicles Partnership aiuta le aziende a ridurre le emissioni a Heathrow dalle loro operazioni di flotta. Il partenariato facilita il lavoro collaborativo tra i gestori di flotte di Heathrow e offre consulenza gratuita, orientamento e formazione per ridurre le emissioni

Chi è STS

Formatisi nel 2005, STS fornisce un concentrato di consulenza tecnica e strategica per le organizzazioni del settore pubblico e privato in modo di affrontare il cambiamento climatico, la qualità dell’aria e l’impatto economico del trasporto. I servizi STS includono:

- Fornire consulenza sulle tecnologie dei veicoli che riducono le emissioni di CO2 e della qualità dell’aria dal trasporto su strada, tra cui: biogas, ibride e plug-in veicoli elettrici;

- Verifiche delle emissioni dal trasporto e aiuto con l’identificazione e l’applicazione delle tecnologie di riduzione e misure appropriate per il cambiamento dei comportamenti;

- Selezione e attuazione delle tecnologie per i veicoli più appropriati nel contesto di una strategia a lungo termine;

- Assistere le organizzazioni a misurare e ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività di flotta, dei viaggi di lavoro e dei dipendenti.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Andy Heiron Ben Lane Clean Vehicles Partnership David Vowles Heathrow nissan leaf peugeot ion renault kangoo z.e. sts vauxhall ampera

Lascia una risposta

 
Pinterest