Tesla Model X, il nuovo SUV più sicuro?

Tesla Model X, il nuovo SUV più sicuro?

1 ott, 2015

di Bengt Halvorson

Fonte: GreenCarReports

 

30 Settembre 2015. Il SUV Tesla Motors Model X è stato rivelato nella sua definitiva forma di produzione e mentre la linea e le prestazioni di questo nuovo SUV elettrico sono più o meno come previsto, ci sono molte sorprese.

Una delle sorprese è stata la progettazione della doppia cerniera delle porte ad apertura ad ali di falco, oltre a sensori che regolano l’arco di apertura porte in altezza. Un’altra sorpresa è che la Model X può trainare 5.000 chili, mentre porta sette persone e bagagli.

Ma quello su cui il CEO ha dedicato quasi la prima metà della presentazione della Model X è la sicurezza. La Model X, ha detto, è il primo SUV a cinque stelle in ogni categoria.

Musk ha riassunto che nelle prove federali, quelle stelle correlano direttamente alla probabilità di lesioni in un particolare insieme di condizioni.

Per l’urto frontale, la mancanza di un blocco motore permette agli ingegneri di avere una distanza più lunga per la zona di assorbimento dell’energia di urto.

Model X raggiunge anche risultati perfetti a cinque stelle, ha detto; e la sua prova di crash laterale contro un palo ha registrato anche circa la metà dell’intrusione rispetto il modello di SUV più vicino.

Anche a causa della posizione bassa del set batterie ed il conseguente estremamente basso centro di gravità, ha la metà di propensione al rollio rispetto qualsiasi altro SUV o minivan.

La Model X certamente non è il solo al top della famiglia. La berlina Tesla Model S ha già guadagnato un punteggio top di cinque stelle, sia nel test di sicurezza federale generale che in quelli frontali, laterali, e le prove laterali contro il palo, così come in caso di ribaltamento, naturalmente.

Sicurezza ambientale e sicurezza dei passeggeri

Ma la sicurezza va vista anche sotto altre forme, e Musk quindi non poteva resistere a sottolineare altri eventi attuali.

“I recenti avvenimenti hanno evidenziato l’importanza della sicurezza dell’aria”, ha detto, alludendo chiaramente allo scandalo “diesel gate” che riguarda le truffe sulle emissioni di Volkswagen, quindi l’introduzione di un vero e proprio sistema di filtro dell’aria HEPA nella modello X, tra cui tre strati di carbone attivo.

Nella sua impostazione massima, protegge dai virus e dalle spore.

“Se mai ci fosse un giorno uno scenario apocalittico, di qualsiasi tipo, ipoteticamente, è sufficiente premere il pulsante in modalità arma biologica da difesa … questo è un tasto reale”, ha detto Musk, “come la riduzione dell’inquinamento dell’aria in cabina”.

E’ un punto di forza inaspettato per la Model X; ma sulla base della presentazione, ci sono molti altri.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Elon Musk tesla model x

Lascia una risposta

 
Pinterest