Tesla Model X arriverà sul mercato in “tre o quattro mesi”

Tesla Model X arriverà sul mercato in “tre o quattro mesi”

12 giu, 2015

di John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

 

10 Giugno 2015. Ogni volta che fa una chiamata in conferenza per discutere i risultati finanziari, la sua webcast è assalita dai giornalisti, dagli analisti finanziari e dagli appassionati.

Così è stato ieri, quando il creatore di auto elettriche ha trasmesso la sua riunione annuale degli azionisti 2015.

Come sempre, alcuni pezzi di notizie emerse – il più importante è che il SUV elettrico rimane sulla buona strada di lancio tra tre o quattro mesi.

Questo è più o meno coerente con le precedenti previsioni della società di iniziare le consegne del SUV alla fine del terzo trimestre di quest’anno (luglio a settembre).

La dichiarazione di Musk, dalla trascrizione di Seeking Alpha è la seguente:

“Quindi, con il Model X, il tanto atteso Model X, ci aspettiamo di iniziare le nostre prime consegne in probabilmente circa tre o quattro mesi”.

Sto seguendo l’ultima iterazione del Model X ogni settimana. Ed è proprio una svolta perché sarà davvero una grande macchina. Credo che il Model X può senza dubbio essere un SUV migliore della berlina Model S. Per questo penso sia davvero un lancio emozionante”.

Vogliamo fare in modo che sia così, ovviamente, questo è dovuto ad alcune delle caratteristiche chiave del Model X – in particolare le porte “Falcon Wing” e il modo in cui i sedili della seconda fila sono fatti, oltre ad altre cose che ancora non abbiamo comunicato ma che sono fatte proprio per fornire una vera funzionalità ed un vero valore aggiunto con miglioramenti che non daranno spazio a nessuna sorta di sensazione ingannevole.

Deve essere un vero e proprio miglioramento della utilità e l’estetica, e credo questo sia giusto.

Fare in modo da avere quelle sfumature finali giuste per il Model X è quello su cui ci siamo concentrati in questo momento. Ma siamo davvero pronti a breve per iniziare il lancio sul mercato”.

Altre notizie dalla riunione annuale prevedeva un annuncio che il Chief Financial Officer di Tesla, , si sarebbe ritirato quest’anno.

Apuja è entrato in azienda nel 2008, proprio mentre la Roadster elettrica a due posti era sul mercato, ed è stato con Tesla Motors da allora.

Musk ha anche rivelato che sta testando le caratteristiche del prototipo Autopilota della società, costituita da un software che elabora i dati da un radar lungimirante, da diverse telecamere e da sensori ad ultrasuoni a 360 gradi che riescono a “vedere” a circa 5 metri (circa 16 piedi) intorno alla macchina.

Quando verrà implementato, il sistema opportunamente attrezzato vi permetterà di usare sia la Model S che la Model X in modalità guida autonoma a velocità autostradale, a determinate condizioni. Il parcheggio automatico sarà parte del pacchetto.

Musk ha detto:

“In realtà, ho di solito due o tre aggiornamenti a settimana che collaudo nella mia macchina. Stiamo facendo graduali progressi verso quello che direi è il software da usare. Ma è una cosa abbastanza difficile e vogliamo fare in modo di fare i nostri test esaustivi prima di rilasciare il nulla osta per l’uso del software.

Ma se continuiamo a fare progressi, penso che potremmo essere in grado di renderlo disponibile a tutti i clienti “Access”, che è un’allestimento speciale del nostro programma, verso la fine di questo mese”.


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Deepak Apuja Elon Musk tesla model x Tesla Motors

Lascia una risposta

 
Pinterest