Taxi elettrici Renault Samsung a Seoul

Taxi elettrici Renault Samsung a Seoul

2 set, 2014

Motors avvia un’iniziativa pilota di con la città di Seoul da settembre

- La Città di Seoul punta alla diffusione dei taxi elettrici come nuova icona di città globale ecologica.

- La berlina è l’unico taxi elettrico in Corea ad utilizzare le 34 stazioni di ricarica veloce in città.

- Vantaggi economici per gli operatori dei servizi di taxi: costi pari ad 1/10 dei costi del carburante GPL.

Fonte: Renault Italia

 

Soul, Corea. 29 agosto 2014. Renault Motors ha annunciato il 29 agosto l’avvio di un’iniziativa pilota di taxi elettrici nella città di Seoul, a seguito di un protocollo d’intesa siglato da , Sindaco della Città di Seoul, , CEO di Renault Samsung Motors, , Presidente della Seoul Taxi Association, e da , Presidente della Korea Environment Corporation.

L’obiettivo di quest’iniziativa pilota, sotto la supervisione della Città di Seoul, è quello di migliorare l’ambiente e ridurre il peso dei costi di carburante per i tassisti. La durata dell’iniziativa sarà di 8 mesi a partire da questo settembre fino ad aprile 2015.

In base al protocollo d’intesa, Renault Samsung Motors e la Città di Seoul metteranno a disposizione gratuitamente 10 taxi elettrici ai tassisti. Inoltre, la Città di Seoul esenterà gli operatori di taxi che parteciperanno a questa operazione dal pagamento della “congestion charge” nel 1° e nel 3° tunnel della Namsan Mountain e riconoscerà loro uno sconto uno sconto del 50% nei parcheggi pubblici e l’utilizzo gratuito delle stazioni di ricarica rapida nella città di Seoul. RSM farà regolari controlli e manutenzioni ai veicoli, mentre Environment Corporation spingerà l’espansione della rete di ricarica rapida a Seoul.

La SM3 Z.E. è l’unica berlina elettrica in Corea ed ha la maggiore abitabilità tra i veicoli elettrici adatti ad utilizzo taxi. Nella prospettiva del governo locale, introdurre taxi elettrici è molto efficace per promuovere e diffondere i veicoli elettrici in quanto molti cittadini possono “sperimentarli” direttamente senza vincoli. Inoltre, questo veicolo a zero emissioni dovrebbe migliorare la qualità dell’aria della città, così come aiutare i tassisti a migliorare i loro guadagni grazie alla riduzione dei costi di carburante.

RSM ha dominato il mercato coreano di veicoli elettrici l’anno scorso con il 58% di quota di mercato, e quest’anno prosegue il proprio business con l’espansione del car-sharing aziendale e la diffusione di taxi elettrici.

 

Foto: La ZE con il marchio Samsung in servizo taxi elettrico a Seoul. In Corea questa vettura viene commercializzata con il nome SM3 Z.E.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: CEO Renault Samsung Motors Francois Provost Lee Si-jin Oh Kwang-won Park Won-soon Presidente Korea Environment Corporation Presidente Seoul Taxi Association renault fluence renault samsung samsung Sindaco Seoul SM3 Z.E. taxi elettrici

Lascia una risposta

 
Pinterest