Stop alle auto diesel dalla città di Nuova Delhi

Stop alle auto diesel dalla città di Nuova Delhi

22 lug, 2016

La capital indiana per annullare le immatricolazioni di vetture 10 anni o più, subito

 

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

20 Luglio 2016. La corte superiore ambientale dell’ sta prendendo provvedimenti aggressivi per ridurre l’inquinamento atmosferico nella capitale del paese.

Le autorità di hanno ricevuto l’ordine dai tribunali di annullare le immatricolazioni di vetture diesel prodotte 10 o più anni fa.

L’ordine del New Green Tribunal (NGT) ha effetto immediato.

L’improvvisa decisione di vietare le auto diesel più vecchie dalle strade di New Delhi è il risultato del costante aumento della preoccupazione per l’inquinamento atmosferico in India, secondo Reuters.

Traffico di New Delhi, dall’utente Flickr denisbin

Oltre alla cancellazione delle immatricolazioni, l’ufficio trasporti di New Delhi deve anche fornire NGT di un elenco dei veicoli che vengono rimossi dalla strada.

Le emissioni connesse ai trasporti hanno ricevuto un maggiore controllo dalle pressioni della classe media in India rivolte al governo per migliorare la qualità dell’aria, secondo il rapporto di Reuters.

L’aria di New Delhi si è classificata l’11esima peggiore al mondo dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a Maggio.

All’inizio di quest’anno, il governo del territorio, che comprende ha limitato la circolazione delle auto sulle strade a giorni alterni della settimana.

A Febbraio, il governo nazionale ha promulgato una nuova tassa sulle vendite di auto.

La Corte Suprema dell’India può aggiungere un ulteriore tassa sulla vendita di auto diesel e, potenzialmente renderle meno attraente per i compratori.

La stessa corte ha vietato temporaneamente l’anno scorso la vendita delle auto diesel di segmento superiore a Nuova Delhi, secondo Reuters.

Mentre il governo indiano sta prendendo un’azione aggressiva contro le auto, che vengono viste come le peggiori inquinatrici, ma si è tenuto anche un’azione aggressiva per promuovere i veicoli più ecologici.

Immagine di traffico in India dall'utente Flickr Peter Eich

Nel mese di marzo, il ministro dell’Energia Piyush Goyal ha annunciato piani per sviluppare una strategia per fare che tutte le auto sulle strade dell’India siano elettriche entro il 2030.

Lo schema comporterebbe forti incentivi per le auto elettriche in modo che i cittadini possano acquistare a buon mercato, e supportare gli incentivi utilizzando il denaro risparmiato sui costi del carburante.

Su scala minore, l’India anche emanato incentivi all’acquisto delle auto elettriche lo scorso anno.

Tuttavia, i problemi infrastrutturali possono rappresentare delle sfide per sostituire le auto a combustione interna con un gran numero di auto elettriche.

In India manca un’infrastruttura completa e affidabile di energia elettrica, e la sua rete è abbastanza sporca, limitando così il beneficio ambientale dell’adozione delle auto elettriche su larga scala.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: diesel divieto india leggi legislazione new delhi nuova delhi

Lascia una risposta

 
Pinterest