Slitta il lancio dell’elettrica Coda negli USA

Slitta il lancio dell’elettrica Coda negli USA

2 mag, 2011

di Nikki Gordon-Bloomfield

Fonte: All Cars Electric

26 aprile 2011. Nel mondo delle , i ritardi nel lancio sembrano essere la regola piuttosto che l’eccezione, ma una casa automobilistica particolare sembra ancora più sensibile a cambiare le date da qualsiasi altra.

Un anno fa, la con sede in California era ottimista, promettendo la sua berlina elettrica al prezzo di 44.900 $ segnalando che sarebbe stata sulle strade della California verso la fine del 2010.

Ora sembra che saremo fortunati di vedere la berlina Coda ovunque entro la fine del 2011.

I guai di Coda sono in corso da qualche tempo, ma sono in progressivo peggioramento dal novembre dello scorso anno, dopo che il Senior Vice President di Global Sales, Marketing e Distribuzione oltre ad Amministratore Delegato della società si è dimesso di tutte le cariche improvvisamente, causando alla società significative ristrutturazioni.

Da allora abbiamo sentito parlare molto poco di Coda, salvo la notizia all’inizio di questo mese che aveva bisogno di procurarsi una fase finale di finanziamento al fine di finire la berlina e renderla pronta per il mercato.

Ma la società è rimasta irremovibile al segnalare la nuovsa scadenza, annunciando la scorsa settimana che avrebbe seguito Tesla Motors per diventare il secondo costruttore di automobili completamente elettriche ad aprire una nuova serie di showroom.

Di prossima apertura a luglio di quest’anno è il centro commerciale Westfield Century City a Los Angeles, che ha promesso di dare visibilità alla berlina Coda da 120 miglia di autonomia.

Tuttavia, il negozio può diventare un posto molto tranquillo durante i primi due mesi dopo l’apertura. Come si è visto, la casa automobilistica non avrà una macchina pronta da vendere per qualche tempo.

Phil Martaugh, CEO di Coda Automotive ha detto al China Automotive News in una Conferenza all’inizio di questa settimana che la vettura non verrebbe esportata almeno fino alla fine del 2011.

“Stiamo ricevendo gli stampi definitivi della nostra produzione proprio ora.” – ha spiegato. “Ci vogliono circa sei settimane per spedirli verso gli Stati Uniti, di conseguenza forse nel quarto trimestre, probabilmente verso la fine del quarto trimestre, potremo vedere qualche macchine in vendita in California. “

I motivi del ritardo? Coda non è esattamente di essere trasparente su di loro, ma rivendicare i ritardi sono dovuti principalmente il miglioramento della disposizione, la durata della batteria, caricabatterie specifiche e le prestazioni.

In altre parole, i ritardi sono stati causati dalla voglia di rendere il prodotto migliore per i consumatori, ma noi non siamo convinti.

Abbiamo rinunciato alla Coda per il 2011, ma forse la berlina arriverà nel 2012?

Solo il tempo lo dirà.
 
[PluginCars.com, The Los Angeles Times]

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettriche coda automotive

Lascia una risposta

 
Pinterest