Scooter sharing a Barcellona

Scooter sharing a Barcellona

18 set, 2013

, dopo il bike sharing arriva lo

permette di affittare uno scooter elettrico e muoversi in maniera economica ed ecologica per la città.
      
Fonte: Zeus News

Barcellona, Spagna. 16 settembre 2013. Mentre il bike sharing inizia a diffondersi in diverse città, a Barcellona è già arrivata l’era dello scooter sharing.

Il principio è lo stesso che governa la condivisione delle biciclette; la differenza sta nel fatto che il servizio è offerto da scooter elettrici.

Il progetto si chiama Motit e sfrutta una flotta di 50 scooter elettrici resi ben evidenti dal colore viola che li contraddistingue.

Per certi versi simile al programma Scoot di San Francisco, Motit richiede però che gli utenti abbiano una patente di guida e, naturalmente, indossino il casco.

Chi ne approfitta può scegliere se pagare una tariffa oraria, mensile o per una singola corsa; vi sono poi tariffe apposite per i turisti e il tutto (dall’iscrizione al pagamento) si può comodamente gestire dallo smartphone grazie all’apposita app.

Ogni scooter è equipaggiato con un casco (utile qualora non se ne possegga uno proprio) e un navigatore GPS che aiuta a spostarsi per la città.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: barcellona motit scooter sharing

Lascia una risposta

 
Pinterest