Scooter elettrico pieghevole

Scooter elettrico pieghevole

9 feb, 2013

, lo scooter elettrico che si ripiega e si trasporta come un trolley

di Roberta Ragni
Fonte: greenMe

7 Febbraio 2013. Elimina il problema del parcheggio, non inquina e può essere trasportato ovunque. È Moveo, il rivoluzionario e ultra leggero scooter elettrico pieghevole realizzato dal gruppo , azienda ungherese dedicata allo sviluppo di eco-mezzi di trasporto. Lo scooter ripiegabile su sé stesso può essere, quindi, trascinato grazie a due ruote supplementari, come una valigia trolley. O caricato comodamente in macchina.

Grazie alle sue caratteristiche specifiche, Moveo non solo consuma un terzo dell’energia necessaria a un motorino medio oggi su strada, ma può anche essere ricaricato comodamente da casa o dall’ufficio. Le sue esigenze di storage, infatti, consentono di collegare la batteria direttamente a qualsiasi presa elettrica. Nella sua forma attuale, pesa 25 kg e raggiunge una velocità massima di 45 km/h, mentre la sua batteria ha un’autonomia di di 35 km a carica, della durata di appena un’ora quando è a zero.

Ma non è tutto questo che rende Moveo speciale, quanto il fatto che quando gli utenti arrivano a destinazione, invece di dover cercare un parcheggio, dovranno semplicemente ripiegare il veicolo, in appena due minuti. A questo punto Moveo potrà essere trasportato come una valigia, grazie alle sue rotelle e a una maniglia integrata. Il tutto proteggendo gli utenti, che grazie ala particolare designer non entrano mai in contatto con le componenti sporche, come le gomme o il motore.

Attualmente si tratta ancora di un prototipo, il terzo realizzato dal gruppo, ma dovrebbe entrare in produzione a partire dal prossimo anno, mentre è aperta la ricerca di partner commerciali per il suo sviluppo su larga scala. Ci sono due scenari possibili per la produzione iniziale: se arriveranno fondi sufficienti, la produzione di massa inizierà con 15.000 veicoli ogni anno; se i soldi saranno di meno, la produzione prenderà il via con 4.000 scooter.

“Nel primo caso, il prezzo all’utente finale netto sarebbe di 3.100 dollari, nel secondo caso 4.600″, ha spiegato , amministratore delegato della società Moveo, che è stata istituita per sviluppare lo scooter.

 

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: antro moveo Tamás Slezak

Lascia una risposta

 
Pinterest