Richiesta di incentivi anche alle moto elettriche in GB

Richiesta di incentivi anche alle moto elettriche in GB

18 set, 2014

Fonte:

 

Londra, Gran Bretagna. 11 settembre 2014. I motocicli elettrici devono essere inclusi in un pacchetto di sovvenzioni per i veicoli verdi – che sarà annunciato in Gran Bretagna a fine mese.

La Motorcycle Industry Association () chiede al governo inglese di riconoscere il potenziale dei motocicli elettrici e di garantire loro che siano chiaramente indicati come ammissibili per l’ultimo round di sussidio statale per stimolare la diffusione dei veicoli elettrici.

L’Ufficio per veicoli a basse emissioni (OLEV) ha pubblicato un documento alla fine di aprile che fissa la sovvenzione a disposizione per le auto, ma non era chiaro se le moto dovrebbero essere incluse.

Le proposte originali sono impegnate ad offrire almeno £ 200 milioni nel periodo 2015-2020, volto principalmente alle vetture affermando che:

‘L’attuale incentivo alle auto di £ 5.000 rimarrà al suo posto … fino a quando siano state vendute 50.000 vetture, o fino al 2017, a seconda di chi arriverà primo’.

£ 30.000.000 sono state messe da parte per ‘altri’ veicoli, dei quali moto e scooter elettrici potrebbero potenzialmente essere inclusi.

, CEO della MCIA dice che questo potrebbe contribuire a stimolare il mercato moto elettrica e adoperarsi per ridurre la congestione del traffico:

“Fino ad ora la sovvenzione ha escluso i mezzi elettrici a due ruote e si è centrata sui veicoli a quattro ruote. Chiediamo parità di condizioni, al fine di contribuire allo sviluppo di questo settore e per assicurarsi che l’infrastruttura di ricarica sia a posto per sostenerlo. Moto, scooter e ciclomotori offrono anche un’ulteriore opportunità per affrontare la congestione. Le auto elettriche non potranno contribuire a tagliare gli ingorghi, ma la ricerca dimostra che le moto possono farlo. *

“È possibile acquistare uno scooter elettrico da circa £ 2000 che può essere ricaricato facilmente a casa ed è quindi perfetto per i pendolari.

“Le moto hanno molte applicazioni di navigazione. Polizia,  paramedici, servizi di soccorso stradale e corridori di sangue tutti usano le moto quando hanno bisogno di tagliare il traffico ed i loro piloti sono la testimonianza del fatto che le moto sono chiamate a svolgere un ruolo prezioso nella nostra società. “

Una decisione per quanto riguarda le moto sarà presa entro poche settimane.

 

Note dell’editore:

* La ricerca dall’Europa dimostra che, quando solo il 10% degli automobilisti usa una moto, scooter o ciclomotore, la congestione si riduce del 40% per tutti gli utenti della strada. Quando il 25% dei conducenti usa la moto, la congestione viene eliminato del tutto.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: incentivi mcia Motorcycle Industry Association Steve Kenward

Lascia una risposta

 
Pinterest