Richiamo di Zero Motorcycles per corrosione

Richiamo di Zero Motorcycles per corrosione

14 ago, 2013

Le Zero Motorcycles elettriche 2011-2012 richiamate per corrosione ai bulloni dei freni

di Antony Ingram
Fonte: GreenCarReports

12 agosto 2013. Uno dei produttori più importanti di motocicli elettrici, Zero Motorcycles, sta richiamando le loro moto degli anni 2011-2012 a causa di corrosione nei bulloni dei freni.

Le motociclette coinvolte nel richiamo possono essere soggette a corrosione dei bulloni del gruppo pinza freno anteriore.

Questa corrosione potrebbe causare rotture e screpolature e potrebbe condurre i bulloni ad allentarsi e interferire con la ruota anteriore, aumentando il rischio di bloccaggio della ruota e provocando un incidente.

Segnalato sotto il numero 13V329000 della campagna della , la comunicazione di richiamo precisa che 268 unità sono potenzialmente interessate.

Zero Motorcycles notificherà i possessori delle moto potenzialmente interessate ed i rivenditori sostituiranno i bulloni pinza anteriori da circa metà agosto. I proprietari possono anche contattare l’NHTSA hotline 1-888-327-4236 (TTY 1-800-424-9153) (NDR: per gli Stati Uniti).

Zero produce motocicli elettrici dal 2006 e le continue modifiche hanno visto migliorare sostanzialmente il prodotto in termini di prestazioni e autonomia.

Un motociclista utente di Zero ha percorso più di 40.000 miglia (64 mila chilometri) in viaggi lungo gli Stati Uniti con la sua Zero ZF9 del 2012. Diversi moto prodotte dalla Zero sono apparse anche alla Pikes Peak International Hill Climb di quest’anno, segnando alcuni record ed ottenendo vittorie di classe.

[Brian Henderson]

Foto: La gamma 2013 delle moto elettriche Zero Motorcycle

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: NHTSA

Lascia una risposta

 
Pinterest