Ricarica di Schneider Electric per Confindustria Bergamo

Ricarica di Schneider Electric per Confindustria Bergamo

30 gen, 2015

Nuova tappa di collaborazione tra e

Una nuova stazione di ricarica per i veicoli elettrici: si rafforza la collaborazione fra Schneider Electric e Confindustria Bergamo per fare impresa in modo sostenibile

Inaugurata presso la sede di Confindustria Bergamo in Via Camozzi la nuova stazione di ricarica per i veicoli elettrici, che include una innovativa soluzione Schneider Electric. . E’ un nuovo passo avanti nella collaborazione per la sostenibilità delle attività dell’associazione industriale.

Fonte: Schneider Electric

 

Bergamo,  Italia. 29 Gennaio 2015. E’ stata inaugurata ieri presso la sede di Confindustria Bergamo, in via Camozzi 70, una nuova area di ricarica per i veicoli elettrici, posizionata nel parcheggio destinato a imprenditori, ospiti, visitatori e fornitori.

“Nell’area sono posizionati due terminali di ricarica: uno di essi è un’installazione in anteprima di una nuova serie di terminali EVlink, l’offerta di Schneider Electric per la ricarica dei veicoli elettrici. Nei prossimi mesi, infatti, vedrà la luce una nuova offerta di terminali di ricarica destinati al mondo residenziale, frutto sia dei continui investimenti in Ricerca e Sviluppo dell’azienda in questo settore sia delle fondamentali partnership che Schneider Electric ha sviluppato con i principali costruttori del settore automotive tra i quali BMW, Renault e Nissan”, precisa , Marketing Manager Sistemi di Installazione di Schneider Electric.

Per Schneider Electric e Confindustria Bergamo, questa realizzazione rappresenta una nuova conferma di un rapporto di collaborazione attivo da tempo, volto a promuovere un modo di fare impresa sostenibile.

, Direttore Affari Istituzionali di Schneider Electric, sottolinea il valore di questa collaborazione.

“Dotare la sede di Confindustria Bergamo di una stazione di ricarica per i veicoli elettrici è un modo per sostenere la mobilità green, fornendo anche un servizio utile agli associati.  E’ un esempio molto pratico di tutte le attività che portiamo avanti per aumentare la consapevolezza e l’interesse per tutte le soluzioni che consentono di gestire l’energia, ridurre i consumi e promuovere scelte in grado di ridurre l’impatto ambientale: soluzioni che sempre più sono componente irrinunciabile delle strategie di tutte le imprese che vogliano rafforzare la propria competitività sul mercato”.

Tra le tante attività che vedono la collaborazione di Schneider Electric con Confindustria Bergamo e altre organizzazioni pubbliche e private del territorio vi sono eventi rivolti al grande pubblico come la Settimana dell’Energia,  ma anche iniziative per fare conoscere agli associati le opportunità offerte dalle nuove tecnologie in ambito energetico: ad esempio i servizi cloud che consentono di controllare e gestire i consumi energetici con facilità e precisione, ottenendo informazioni utili per il business oltre che per risparmiare sui costi, e le soluzioni di gestione integrata dei sistemi di edificio.

“Gli imprenditori stanno prendendo coscienza del valore delle scelte green, anche nel territorio bergamasco, così ricco di esperienze manifatturiere di successo. Non si tratta solo di scelte utili per l’ambiente, ma anche di leve fondamentali per le aziende “ ha concluso Laura Bruni. “ Costi gestionali ridotti, meno consumi, più comfort per i lavoratori sono alcuni dei vantaggi che si associano all’utilizzo delle soluzioni per gestire l’energia, rappresentando per le imprese una ottima opportunità”.

Le due stazioni di ricarica serviranno sia alle auto ibride già in dotazione di Confindustria Bergamo, sia ai veicoli elettrici quali la city car E-up! di Volksvagen che oggi è stata messa nelle disponibilità di Confindustria Bergamo grazie al Gruppo Bonaldi.

 

Schneider Electric

Schneider Electric è lo specialista globale nella gestione dell’energia, con una presenza in oltre 100 paesi; offre soluzioni integrate in diversi segmenti di mercato, con una posizione di leadership nei settori Utilty e Infrastrutture, Industria e Produttori di Macchine, Edifici non residenziali, Data Center e Reti, Residenziale.  Specializzata nel rendere l’energia sicura, affidabile, efficiente, produttiva e sostenibile, con oltre 150.000 dipendenti  nel 2013 ha raggiunto un fatturato di 24 miliardi di Euro, grazie ad un impegno attivo nell’aiutare persone e organizzazioni ad ottenere il massimo dalla propria energia.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Andrea Zarra confindustria bergamo Laura Bruni ricarica ev Schneider Electric stazione ricarica auto elettrica

Lascia una risposta

 
Pinterest