Ricarica 101: un pieno gratuito di elettricità per viaggiare a impatto zero

Ricarica 101: un pieno gratuito di elettricità per viaggiare a impatto zero

10 mag, 2017

Grazie a Repower il nuovo tour del Bel Paese è a bordo di un’auto elettrica

Fonte: REpower


Milano, Italia. 9 Maggio 2017. Repower, gruppo attivo da oltre 100 anni nel settore dell’energia elettrica e tra i primi operatori nella generazione da fonti rinnovabili, punta sull’Italia per diffondere un nuovo modo di conoscere le bellezze del nostro Paese: a bordo di un veicolo alimentato con energia elettrica.

Parte dalla Triennale di Milano, con una ricarica gratuita, il progetto di Repower “Ricarica 101”: unire 101 realtà italiane d’eccellenza per realizzare il primo circuito privato di approvvigionamento per veicoli elettrici.

Sono quattro gli stalli che Repower ha posizionato di fronte al Palazzo dell’Arte e che permetteranno a chiunque voglia visitare la città con un’auto elettrica di poterlo fare con un pieno gratuito.

La scelta del Palazzo dell’Arte come ideale punto di partenza per il circuito di Ricarica 101 nasce dalla volontà di Repower di coniugare attenzione per l’ambiente e design. Le due PALINA e gli stalli di Ricarica 101 infatti portano la firma di grandi designer del calibro di Italo Rota e Alessandro Pedretti.

Il servizio di ricarica è ben segnalato, ovviamente in maniera creativa, grazie alla grafica a terra creata da Michele Tranquillini, noto illustratore che ha firmato tra l’altro anche HOMO MOBILIS, la nuova creatività presente sotto l’arco Repowercharge in Triennale.

Riguardo REpower

ll gruppo Repower è attivo nel settore elettrico da oltre 100 anni e ha il suo quartier generale a Poschiavo (Cantone dei Grigioni, Svizzera). Repower è tra i primi operatori svizzeri nella generazione da fonti rinnovabili e opera sulle principali borse elettriche europee oltre che sull’intero mercato energetico svizzero e italiano. L’orientamento verde di Repower ha da sempre guidato le fasi di programmazione e di messa in opera in ogni stabilimento assicurando così un monitoraggio continuo e l’adozione di tecnologie nuove ed efficienti. Dal 2002 Repower è attivo anche in Italia, dove dedica alle PMI i suoi servizi energetici, con un volume di affari di 1,031 miliardi di euro nel 2016 (volume di affari del gruppo: 1,5 miliardi di euro). L’innovazione è il segno distintivo dell’approccio di Repower al mercato italiano dove vanta un ricco portafoglio di servizi e prodotti dallo spirito pionieristico.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: repower ricarica 101

Lascia una risposta

 
Pinterest