Riavvio della produzione della Saab 9-3

Riavvio della produzione della Saab 9-3

3 dic, 2013

da Antony Ingram
Fonte: GreenCarReports

2 dicembre 2013. Le auto della Saab forse non hanno colpito tutti, ma molti hanno versato una lacrima quando la casa automobilistica svedese andò in bancarotta nel 2011.

C’è qualcosa di simpatico nella Saab e la società ha un ricco patrimonio che sembrava destinato a cessare, come l’uscita di produzione degli ultimi modelli 9-3 e 9-5s. Ma le attività della società sono state successivamente acquistate dalla società svedese-cinese NEV e ancora una volta verranno prodotti i modelli 9-3.

Si potrebbe pensare che non sia normale che Green Car Reports tratti questo argomento. Ma è la sigla di , un indizio per i futuri piani di prodotto ella società.

Le prime 9-3 che usciranno dalla linea di produzione non saranno molto diverse da quelle che hanno dato il loro ultimo respiro nel 2011, berline a quattro porte dall’aspetto familiare con un motore 2.0 litri turbo a quattro cilindri sotto il cofano. Un propulsore forte, al momento, anche se probabilmente surclassato dal rapido sviluppo delle unità turbo da allora.

Più intrigante è immaginare che la rinascita della NEV con la messa nuovamente in produzione della Saab sia semplicemente una prova generale per il lancio di una versione elettrica sul mercato il prossimo anno.

Saab effettivamente ha esplorato un’elettrica 9-3 nel 2010, chiamata 9-3 ePower . Non c’è nessuna parola riguardo se questo prototipo ha influenzato la progettazione del nuovo modello, ma lo stesso concetto tornera.

E’ meno chiaro se il modello verrà commercializzato negli Stati Uniti. Mentre la produzione è in corso presso il famoso stabilimento di , in Svezia, l’attenzione della società è in realtà posta sul mercato cinese in rapida crescita – ed i primi modelli elettrici saranno venduti anche lì.

Secondo il nostro sito gemello Motor Authority, NEV offrirà la Saab ai clienti svedesi tramite un sito web. Quelle macchine non saranno dissimili da quelli che sono uscite di produzione pochi anni fa – anche se NEV non detiene i diritti per il vecchio logo, quindi le  9-3 porteranno un logo Saab semplificato.

Altri veicoli, basati sulla piattaforma che ha generato la 9-5 berlina lanciata poco prima il fallimento della società, seguiranno a tempo debito. Ciò dovrebbe includere una nuova 9-3 e altri Saab future.

C’è una lunga strada da fare ancora e Saab è affatto consapevole di questo, ma grazie ai nuovi proprietari e ad un nuovo modello elettrico, Saab ha almeno un’altra possibilità di vita.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: National Electric Vehicles Sweden nevs phoenix saab 9-3 Saab 9-3 ePower Trollhättan

Lascia una risposta

 
Pinterest