Presentata a Ferrara la I-Bike

Presentata a Ferrara la I-Bike

8 ott, 2013

e la Provincia di insieme per il progetto innovativo , “mobile” e a servizio del turista
La presentazione ufficiale della “I-BIKE” è avvenuta in occasione dell’apertura del Festival “Internazionale a Ferrara”, il 4 ottobre 2013, presso il Cinema Apollo

Fonte:

Ferrara, Italia. 5 ottobre 2013. Oggi anche l’ufficio sposa la mobilità sostenibile, grazie alla brillante idea del Servizio Turismo, Attività Produttive, Cultura e Castello della Provincia di Ferrara, e alla progettazione versatile e poliedrica dell’architetto , fondatore di SHP, che, a tempo di record, ha ideato e realizzato due cargo-bike molto speciali.

I due veicoli sono stati infatti concepiti ed allestiti come veri e propri uffici di promozione turistica, completi di tutti gli strumenti necessari per il lavoro degli operatori.

Pannelli di polietilene, personalizzati con grafiche ad-hoc, rivestono un telaio a tre ruote in alluminio saldato, con sedile ergonomico reclinato e sterzo di tipo UUS.

L’aspetto circolare delle bici, giocoso ed imponente, racchiude una struttura molto articolata e una funzionalità completa. Entrambi i veicoli dispongono di un ampissimo baule per stoccare il materiale informativo, e di uno spazioso banco di lavoro, completo di tablet collegato ad un video proiettore. Un sistema di pannellature a scomparsa permette all’operatore di mostrare diverse mappe turistiche e di accedere al materiale informativo rimanendo comodamente seduto.

Una delle due bici è stata inoltre corredata di pannello fotovoltaico amorfo, e di kit elettrico per la pedalata assistita.

L’impianto di illuminazione, oltre alle luci conformi alle prescrizioni normative, è basato su un sistema a strisce led, e include anche l’illuminazione interna, per un maggior comfort dell’operatore.

Il concetto alla base della progettazione, per Enrico Sottili, è stato il “punto”: un punto informativo per i turisti che, invece di rimanere statico, si è trasformato in un cerchio, per antonomasia simbolo della mobilità. La flessibilità produttiva, unita al design ricercato e ad un tipo di progettazione di stampo architettonico, rende SHP il partner ideale per progetti di mobilità ciclistica su misura, sia per il privato che per la pubblica amministrazione.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Enrico Sottili ferrara i-bike shp Sottili Human Power

Lascia una risposta

 
Pinterest