Omologata la Quant e-Sportlimousine

Omologata la Quant e-Sportlimousine

30 lug, 2014

Omologata per la circolazione in Germania ed in Europa la con il concetto di trasmissione

Fonte: NanoFlowcell AG

 

Vaduz, Lichtenstein e Monaco di Baviera, Germania. 22 luglio 2014. La QUANT e-Sportlimousine con il concetto di propulsione nanoFLOWCELL è stata omologata dal distretto del Governo dell’Alto Palatinato della Baviera per l’uso sulle strade pubbliche dopo la prova dettagliata al SGS-TÜV Saar. , direttore tecnico di nanoFLOWCELL AG, ha ricevuo la targa ufficiale di iscrizione con il numero ROD-Q-2014 a Monaco di Baviera dopo l’ispezione approfondita da SGS-TÜV Saar questo significa che il veicolo con la sua nanoFLOWCELL ora è stato ufficialmente approvato per l’uso sulle strade pubbliche in Germania e in tutta l’Europa.

“Questo è un momento storico e una pietra miliare non solo per la nostra società, ma forse anche per la mobilità elettrica del futuro. Per la prima volta un’automobile con la tecnologia delle celle a flusso e ad azionamento elettrico apparirà sulle strade della Germania. Oggi abbiamo raccolto i frutti di un duro lavoro di sviluppo di 14 anni. Questo è un momento per festeggiare. Siamo estremamente orgogliosi di come una piccola azienda abbia sviluppato tale tecnologia visionaria come il nanoFLOWCELL e ora sia anche in grado di metterla in pratica. Ma questo è solo l’inizio del nostro viaggio”, è il lieto commento di Nunzio La Vecchia su questo importante passo nello sviluppo della società.

Attualmente il team nanoFLOWCELL AG ei suoi partner stanno lavorando alla massima velocità sulla omologazione della QUANT e-Sportlimousine con nanoFLOWCELL per la produzione in serie.

“Nell’anteprima mondiale della vettura a Ginevra un gran numero di investitori e costruttori di automobili ha mostrato grande interesse per la nuovo QUANT e-Sportlimousine e il concetto di propulsione nanoFLOWCELL, insieme con la sua vasta gamma di possibili applicazioni. Ora che l’automobile è stata omologata per l’uso su strade pubbliche in Germania e in Europa siamo in grado di entrare in una pianificazione dettagliata con i nostri partner, aggiungendo un nuovo capitolo per il futuro della mobilità elettrica”, afferma il direttore tecnico Nunzio La Vecchia, commentando l’ampio interesse per la tecnologia di azionamento innovativa rappresentata da nanoFLOWCELL AG. “L’attenzione ricevuta per il nanoFLOWCELL e la risposta positiva che ci ha incoraggiato a pensare alla possibilità di investimento nel progetto, fino ad una possibile offerta pubblica iniziale. Ciò potrà permetterci di portare avanti l’ampia gamma di possibili applicazioni e le potenzialità del nanoFLOWCELL su scala internazionale. La pianificazione iniziale e le discussioni sono già in atto”, spiega Nunzio La Vecchia.

“Qui a Monaco di Baviera in particolare, dove altre prestigiose case automobilistiche pubblicizano il loro veicolo elettrico con lo slogan ‘ERSTER EINER NEUEN ZEIT’ (‘PRIMA IN UNA NUOVA ERA’) o ‘LA PIU’ GRADUALE SPORTS CAR ‘, siamo lieti come pionieri di essere in grado di presentare un’automobile guidata dalla tecnologia della cella di flusso sulle strade pubbliche che raggiunge non solo fantastici valori di prestazione, ma anche zero emissioni. Con una velocità di proiezione massima di oltre 350 chilometri all’ora, l’accelerazione da 0-100 in 2,8 secondi, con una coppia di quattro volte 2.900 NM, una lunghezza di oltre 5,25 m con un’autonomia di oltre 600 chilometri, la QUANT quattro posti e-Sportlimousine non è solo una vettura sportiva per un mercato altamente competitivo, ma anche SEINER ZEIT VORAUS – UND ZWAR SCHON HEUTE (‘IN ANTICIPO SUI TEMPI – IN REALTA’ OGGI)”, “è come tecnico responsabile Nunzio la Vecchia valuta le possibilità future della QUANT e-Sportlimousine, con riferimento ad altre vetture prodotte da case automobilistiche tedesche in Baviera.

“L’omologazione della QUANT e-Sportlimousine con il concetto di propulsione nanoFLOWCELL è un passo avanti fondamentale per nanoFLOWCELL AG. Quello che era iniziato come la visione di Nunzio La Vecchia è diventato realtà. Il fatto che solo quattro mesi dopo l’anteprima mondiale della vettura a Ginevra abbiamo ricevuto l’approvazione per l’uso della QUANT e-Sportlimousine con il concetto di trasmissione nanoFLOWCELL per l’uso su strada in Germania e in Europa indica il dinamismo con cui tutto il nostro team sta lavorando su questo progetto. E siamo molto lieti delle prossime tappe di questo viaggio emozionante e promettente”, afferma il Prof. , presidente del Consiglio di Amministrazione di nanoFLOWCELL AG. “Abbiamo grandi progetti, e non solo nel settore automobilistico. Il potenziale della nanoFLOWCELL è molto maggiore, soprattutto in termini di approvvigionamento energetico domestico così come nel trasporto marittimo, ferroviario e la tecnologia aeronautica. La nanoFLOWCELL offre una vasta gamma di applicazioni sostenibili, a basso costo e come fonte di energia ecologica”, descrive il Prof. Jens Ellermann la diversità dei potenziali usi delle nanoFLOWCELL ®.

 

Informazioni generali sul omologazione per uso stradale

In tutti i paesi esistono norme per l’omologazione dei veicoli per l’uso su strade pubbliche, che è oggetto di un processo di approvazione ufficiale. L’approvazione è documentato mediante l’emissione di un numero ufficiale di iscrizione e un certificato di registrazione.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Jens-Peter Ellermann nanoflowcell Nunzio La Vecchia QUANT e-Sportlimousine

Lascia una risposta

 
Pinterest