Oltre 100 mila Toyota ibride vendute in Europa

Oltre 100 mila Toyota ibride vendute in Europa

31 ago, 2007

Dall’inizio della commercializzazione dei primi ibridi in Europa al 31 luglio 2007 sono infatti 101.235 le unità vendute sui mercati europei con i brand Toyota e Lexus, di cui oltre 5.500 in Italia.

Fonte: Toyota Motor Corporation

31 agosto 2007. Questo risultato sottolinea la rapida accelerazione nella diffusione delle automobili ibride, ulteriormente evidenziato dal fatto che oltre il 50% del totale delle vendite ibride  di Toyota in Europa è stato registrato negli ultimi 13 mesi!

Toyota , la prima automobile ibrida al mondo prodotta in grande serie, mantiene la sua posizione di best seller tra gli ibridi di Toyota, con oltre 73.000 unità vendute in Europa a partire dal 2000. Per quanto riguarda il totale delle vendite dei modelli ibridi Lexus in Europa, che comprende anche le prime consegne della LS 600h già lanciata in alcuni paesi lo scorso giugno, ha ora superato le 27.000 unità.

Nel 2007, Toyota prevede che il suo record di vendite annuali di automobili ibride in Europa possa raggiungere le 44.500 unità, nel contesto di un obiettivo di vendita complessivo per i brand Toyota e Lexus di 1,22 milioni di unità.

“Questi risultati dimostrano un importante trend d’interesse della clientela europea verso automobili più pulite, capaci di offrire migliori consumi e una guida confortevole ed efficace” dice   Thierry Dombreval, Vice Presidente Esecutivo di Toyota Motor Europe. “Il record delle prime 100.000 ibride, si accompagna a 10 anni di leadership nell’ibrido per Toyota e sottolinea il nostro convincimento che l’ibrido è una tecnologia importante per l’Europa”.

In Italia le vendite di automobili ibride Toyota e Lexus hanno superato le 5.500 unità, dal lancio avvenuto alla fine del 2000 fino al 31 luglio scorso. Di queste oltre 3.000 sono Prius.

La tecnologia ibrida Toyota combina un motore benzina con un motore elettrico per offrire la tecnologia motoristica più pulita oggi sul . Può essere applicata con successo per migliorare l’efficienza di diverse motorizzazioni, indipendentemente dal fatto che siano alimentate a benzina, gasolio o con carburanti alternativi.

I veicoli ibridi garantiscono emissioni più basse, eccellenti consumi, accelerazione progressiva e una guida silenziosa.

Attualmente, Toyota e Lexus possono vantare quattro diversi modelli ibridi nella loro gamma europea, che utilizzano le tecnologie Hybrid Sinergy Drive di Toyota  o Lexus Hybrid Drive.

A livello mondiale, le vendite complessive dell’ibrido hanno superato il traguardo del primo milione di unità nel mese di giugno di quest’anno. Toyota si è posta l’obiettivo di vendere un milione di automobili ibride l’anno, entro i primi anni della prossima decade, con oltre il 10% di vendite in Europa.

Note:

1. Toyota Motor Europe NV/SA (TME) si occupa di vendita e marketing delle vetture, dei ricambi e degli accessori Toyota e Lexus, e delle operazioni di produzione e ingegneria di Toyota in Europa. Direttamente e indirettamente, Toyota impiega circa 80.000 persone in Europa, ed ha investito più di 6 miliardi di euro a partire dal 1990. Nel 2006, Toyota ha venduto in Europa un totale di 1.124.119 veicoli Toyota e Lexus, segnando il suo decimo record di vendite annuali consecutivo. Nel 2007, la compagnia punta a vendere in Europa 1,22 milioni di unità, comprese 44.500 vetture ibride. Maggiori informazioni sul sito http://www.toyota.eu

2. ® (HSD) è il concetto alla base della nuova generazione di veicoli ibridi del brand Toyota. HSD combina piacere di guida e prestazioni con consumi ridotti, basse emissioni e una guida silenziosa. La parola “sinergy” indica una maggiore sinergia tra il motore benzina e il motore elettrico per alimentare il veicolo. Il motore elettrico è ora più potente e permette un rapporto più elevato nella combinazione elettrico/benzina. Ne derivano prestazioni più elevate con consumo nettamente ridotto.

3. Lexus Hybrid Drive (LHD) – Il brand Lexus ha inizialmente lanciato la sua prima motorizzazione ibrida nel mese di Maggio del 2005 con l’RX400h.  Da allora, Lexus ha ulteriormente sviluppato la sua strategia ibrida in Europa con i lanci della GS450h nel mese di Maggio 2006 e dell’ammiraglia LS600h, a Giugno 2007 (solo in alcuni mercati). La tecnologia ibrida sta conquistando clienti per il brand Lexus, che puntano a un’alternativa valida alla tecnologia tradizionale. Oltre alla silenziosità, alla regolarità e alla raffinatezza dei propulsori ibridi, i clienti Lexus apprezzano l’accelerazione potente e lineare combinata con una prestazione ambientale al vertice del segmento. Per riflettere l’importanza della sua strategia ibrida, Lexus ha adottato la definizione Lexus Hybrid Drive (LHD) che identifica chiaramente la sua tecnologia avanzata e la sua filosofia.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: hybrid synergy drive mercato motore ibrido prius

Lascia una risposta

 
Pinterest