Nuovo Shop&Charge di Protoscar a Bubendorf

Nuovo Shop&Charge di Protoscar a Bubendorf

7 set, 2015

Shop&Charge di Protoscar ricarica da un’e-scooter ad una Tesla

Energia solare gratuita per tutti gli E-Mobile

Alla nuova stazione di ricarica solare al ristorante a , Svizzera, tutti i veicoli elettrici possono ricaricare le batterie liberamente.

La nuova stazione di servizio è gestita da e sostenuta dalla Fondazione svizzera per l’energia solare.

L’energia solare è offerta da , il parcheggio da Talhaus AG.

Fonte: Protoscar

 

Bubendorf, , Svizzera. 4 Settembre 2015. L’impianto solare presso il Ristorante Talhaus a Bubendorf nei pressi di , ora ha anche un nuovo impianto Shop&Charge “”, promosso dal (BLKB).

Cavi e connettori sono naturalmente integrati nella stazione di ricarica per un grande comfort di uso. Due veicoli elettrici, un’e-scooter o una Twizy possono essere ricaricati contemporaneamente.

, responsabile sostenibilità BLKB, ha sottolineato in apertura che la sostenibilità è un elemento chiave per la cultura aziendale e uno dei tre valori fondamentali della BLKB. Pertanto, BLKB favorisce anche l’elettromobilità. Questo richiede, prima di tutto, molta dedizione.

“Vogliamo lasciare che le azioni parlino da se ed è per questo che offriamo anche il costo dell’energia solare. Entro la fine dell’anno verranno costruite altre due stazioni a e . Esse potranno anche essere gratuite per gli utenti”.

Inoltre, i clienti di BLKB oltre i veicoli elettrici favoriranno diversi produttori e e-bike e di stazioni di ricarica per uso domestico con uno sconto. Infine ha sottolineato Lauber, BLKB offre naturalmente una gamma prodotti sostenibili con gestione patrimoniale sostenibile.

Meno sprechi di energia

di Baselbieter SP Nationale indica quale è il valore dell’energia solare per la mobilità,.

Egli ha sottolineato che un primo impianto di Park-and-Ride è stato messo in funzione presso la stazione ferroviaria di Liestal 25 anni fa. Al costo dell’epoca di 1,40 CHF al kilowattora solare.

Oggi, costa dai 20 a 30 centesimi. Nussbaumer è certo:

“L’energia solare è la fonte corretta per l’espansione della mobilità elettrica”. E ha calcolato: “se l’1 per cento del consumo di elettricità in Svizzera potesse essere utilizzato per l’elettromobilità, potrebbero esserci 300 mila veicoli elettrici in circolazione per ogni 10 mila chilometri all’anno”.

E indicò un ulteriore vantaggio delle auto elettriche rispetto a quelli dotati di motore a combustione:

“Il rendimento complessivo di un auto elettrica è dell’80 per cento, un motore a combustione produce solo il 20 per cento, mentre l’80 per cento sono gli sprechi di energia”

In conclusione, egli ha osservato che, se tutte le automobili svizzere sarebbero elettriche, esse rappresenterebbero solo l’1-2 per cento del consumo di elettricità in Svizzera.

I pannelli solari sul tetto del fienile

Heinrich Holinger, pioniere solare e direttore generale di Holinger Solar AG ha osservato che anche le auto elettriche immatricolate venti’anni fa sono ancora su strada nella zona di Basilea. Inoltre possono essere ricaricate al distributore di benzina al Solar Talhaus. Questa è una stazione di ricarica rapida. Ma qui è possibile ricaricare oltre ai veicoli, anche i mezzi che non sono adatti alla ricarica veloce quali e-bike, e-scooter, Renault Twizy oppure vecoli “Oldtimer” come la TWIKE.

La stazione di ricarica offre un comfort superiore con un proprio cavo di carico. Heinrich Holinger:

“Tutti i veicoli elettrici possono fare rifornimento a Talhaus. Mentre il veicolo viene caricato, i proprietari possono colmare il tempo di attesa con un pasto raffinato presso il ristorante Talhaus”.

L’attuale energia viene prodotta in un impianto sul tetto di un fienile con una superficie di 300 metri quadrati, installazione concepita da Holinger Solar. Produce 52.5 kW di picco che è molta più energia di quella necessaria per il funzionamento della stazione di ricarica solare.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Baselllandschaftliche Kantonalbank basilea Binningen blkb Bubendorf Eric Nussbaumer Heinrich Holinger Holinger Solar AG liestal shop&charge talhaus Thomas Lauber Ticino

Lascia una risposta

 
Pinterest